Castagne: i valori nutrizionali che non ti aspetti e ricette light da provare

Le castagne sono il frutto autunnale per eccellenza e che segnano l’inizio della stagione fredda. Tutti noi avremo provato quella sensazione di calore e accoglienza nelle nostre case, quando si  preparano le caldarroste – ovvero le castagne arrostite sul fuoco. 

Inoltre le castagne hanno valori nutrizionali davvero sorprendenti; fanno bene al nostro organismo e si prestano per essere mangiate in vari modi. 

Cosa contegno le castagne 

Come dichiara la bbcgoodfood  – 100 g di castagne forniscono 149 calorie e, a differenza di altri frutti a guscio, hanno un contenuto maggiore  di carboidrati (circa 8 g per 100 g).  

Inoltre, le castagne  contengono i grassi buoni per la nostra salute e sono anche una buona fonte di fibre (circa 5 g per 100 g) – importante per la salute del nostro sistema digestivo. 

Altri nutrienti presenti nelle castagne includono il calcio,  che aiuta a rinforzare le ossa e a garantire la corretta coagulazione del sangue,così come  il ferro – importante per la produzione di nuovi globuli rossi.

Le castagne contengono anche lo zinco, che aiuta il rinnovamento cellulare. 

Le castagne contengono anche tutte le vitamine del gruppo B e  la vitamina E, utile alla salute degli occhi e della pelle, oltre a sostenere il sistema immunitario.

I benefici sulla salute che (forse) non sai 

Le castagne sono un alimento strategico per assumere una buona dose di fibre e tutti gli altri nutrienti che abbiamo elencato finora. 

Stabiliscono lo zucchero nel sangue 

A differenza della frutta secca, come mandorle e arachidi,  che racchiudono le proteine, le castagne contengono invece prevalentemente carboidrati complessi.

Dunque, questi frutti assicurano  al corpo una fonte di energia stabile perché riducono i picchi di glucosio nel sangue.  

Rallentano l’invecchiamento 

Tra i valori nutrizionali, nelle castagne si trova anche la vitamina C, che contribuisce ad avere tessuti sani.

Questa vitamina supporta la formazione di vasi sanguigni, cartilagine, muscoli e collagene in tutto il corpo. 

La vitamina C è antiossidante, protegge le cellule dagli effetti dannosi dei radicali liberi e aiuta l’assorbimento e la conservazione del ferro.

Rafforzano il sistema immunitario 

Le castagne contengono inoltre il  rame, che aiuta a formare i globuli rossi e a potenziare il sistema immunitario. Questo minerale aiuta anche l’assorbimento del ferro. 

Come mangiare le castagne 

Le castagne si possono mangiare così come sono oppure includere in ricette salate e dolci, come si preferisce. 

Scopri le nostre ricette light con le castagne

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Marianna Feo

Marianna Feo

Giornalista e Digital Seo Copywriter, amo raccontare il lato positivo della realtà che ci circonda e sempre col sorriso "sulla tastiera". Qui su Melarossa, scrivo tante chicche e news su mondo beauty, stile, lifestyle, benessere e fitness.

Related Posts