Noci, una protezione naturale contro la colite ulcerosa

Aiutano a tenere sotto controllo l’appetito e abbassano la glicemia. Le noci, se consumate quotidianamente, riducono il rischio di diabete di tipo 2 e aiutano a prevenire patologie cardiovascolari. E, grazie alla loro complessa gamma di composti naturali e sostanze fitochimiche, sembrano fornire protezione anche contro l’infiammazione e il tumore del colon.

Lo dicono gli ultimi risultati di uno studio dell’Università del Connecticut, pubblicato sulla rivista Nutrients . Condotto sui topi, ha scoperto che il consumo di noci offrirebbe protezione anche contro la colite ulcerosa, una malattia caratterizzata da infiammazione cronica del tratto gastrointestinale. 

Lo studio sulle noci

Lo studio ha valutato gli effetti del consumo di noci su un intestino affetto da colite. Nella ricerca, le noci rappresentavano il 14% del totale dell’alimentazione, equivalente a circa 20-25 noci in un essere umano. Quindi, i topi hanno consumato noci per circa due settimane.

Dai risultati è emerso che gli animali avevano riportato molte meno lesioni durante un episodio di colite ulcerosa e che il processo di riparazione della mucosa del colon sembrava essere migliorato a seguito dell’integrazione alimentare. Inoltre, gli studiosi avevano riscontrato alcuni cambiamenti nei metaboliti fecali e nei tessuti, a mostrare come le noci lavorino in maniera particolare nel colon.

Secondo gli scienziati, la ricerca è soltanto un primo passo in avanti, per capire come le noci possano influenzare anche il benessere dell’intestino.

Stiamo continuando il nostro lavoro per capire se quei cambiamenti metabolici fanno parte della protezione. Non stiamo suggerendo che le persone con colite ulcerosa siano mantenute in una dieta a base di noci di grandi dimensioni. Ma, speriamo che saremo in grado di determinare i composti attivi nelle noci- nutrienti, fitochimici – che causano protezione.

Fonte: Università del Connecticut

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Related Posts