Annuncio pubblicitario

Mangiare 2 kiwi al giorno: scopri perché fa bene alla salute e alla dieta

Frutto squisito, re dell’autunno perché ricco di vitamina C, contribuisce al tuo benessere quotidiano grazie alle molteplici proprietà benefiche. Tuttavia, le molte proprietà dei kiwi hanno da sempre spinto a consumarli, prima ancora che per il loro gusto, per i vantaggi che essi garantiscono. Da questa considerazione, spesso si è arrivati ad un abuso piuttosto che ad un consumo di questo frutto.

Infatti, bisogna ricordare sempre che tutti gli alimenti hanno una quantità minima e massima che una persona può consumare. Questo vale per i cibi meno salutari ma anche per quelli, in primis frutta e verdura, per i quali si ritiene che limiti reali, in realtà non esistano.

Perché mangiare 2 kiwi al giorno: te lo spiega il dott. Lorenzo Traversetti

Medici e biologi nutrizionisti sono concordi nell’affermare che la porzione quotidiana di kiwi si dovrebbe attestare a due frutti.

Difatti, questa quantità corrisponde ad una porzione di frutta giornaliera e garantisce di poter sfruttare a pieno i benefici legati al consumo di questo frutto. In particolare, la quantità di actinidia assunta con il consumo di 2 kiwi al giorno, permette di migliorare la denaturazione delle proteine consentendo una digestione più efficiente in coloro che accusino eccessiva pesantezza dopo un pasto.

Occhio solo a non abusarne se si soffre di diverticolosi.

Infatti, i semini contenuti nel kiwi, essendo molto piccoli, potrebbero annidarsi all’interno dei diverticoli facilitando il manifestarsi dello stato infiammatorio. In questo caso, medici e biologi nutrizionisti sono concordi nell’affermare che sarebbe meglio non consumare questo frutto (oltre ad altri alimenti), in particolare nella fase acuta dell’infiammazione.

Annuncio pubblicitario

Proprietà nutritive del kiwi

100 g (44 kcal) contengono 84,6 di acqua, 9 di carboidrati, 2,2 di fibra, 400 mg di potassio, 0,5 mg di ferro e 85 mg di vitamina C.

Scopri tutti valori nutrizionali del kiwi.

mangiare 2 kiwi al giorno: scorpi perché fa bene alla salute

Tutti benefici del kiwi

1 – Una barriera contro i malanni di stagione

E’ una miniera di vitamina C (85 mg rispetto ai 50 degli agrumi), rinforza il sistema immunitario e aumenta l’assorbimento del ferro, per cui è un valido alleato se soffri di anemia.

2 – Kiwi salva-cuore

Ricco di acidi grassi essenziali come gli Omega-3, il kiwi migliora la funzionalità cardiaca, aiuta a tenere bassi i livelli di colesterolo cattivo nel sangue, regolarizza la pressione arteriosa.

Annuncio pubblicitario

3 – Potente antiossidante

E’ ricco di clorofilla e di carotenoidi, potenti antiossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi. Per questo il kiwi è un ottimo alleato per prevenire e combattere tumori e patologie delle coronarie.

4 – Kiwi: l’alleato degli sportivi

E’ un formidabile anti-crampi: con calcio, fosforo, magnesio, sodio e potassio è un autentico integratore minerale capace di rinforzare i muscoli e regolare l’equilibrio idrico.

5 – Ricco di acido folico

Il consumo di kiwi è consigliato in gravidanza poiché favorisce l’assorbimento dell’acido folico, indicato contro le malformazioni della spina bifida o l’anencefalia.

6 – Stitichezza addio

Grazie alle fibre, è un potente lassativo naturale. Oltre a creare un senso di sazietà che è utile alla linea, le fibre del kiwi regolarizzano l’intestino e favoriscono il transito intestinale.

Annuncio pubblicitario

Provalo con la buccia, che è ricca di fibre, magari scegli quello giallo… ha meno peluria.

7 – Kiwi per prevenire e combattere le rughe

Il kiwi è un antirughe naturale che aiuta la pelle a restare giovane, soda, elastica e luminosa. Prova una maschera fai da te:

schiaccia un kiwi con la forchetta e mischialo con 2 cucchiaini di yogurt bianco. In alternativa, se hai la pelle parecchio secca, utilizza 1 cucchiaio di olio d’oliva e 1 cucchiaino di miele. Quindi, applica il composto sul viso e lascia agire per 10 minuti, prima di risciacquare con cura.

Idee semplici per mangiare 2 kiwi al giorno

Il kiwi è buonissimo consumato da solo e ottimo per la macedonia, per le torte di frutta, i sorbetti, gli smoothies e le conserve.

Inoltre, si sposa bene con i cereali, con alcuni formaggi, la carne, il pesce o nelle insalate.

Annuncio pubblicitario

Curiosità: il kiwi rende la carne più tenera grazie all’actinidina, un enzima che svolge anche un’azione benefica sulla digestione. Se tagli due fette di kiwi e le disponi ai 2 lati della carne per 20 minuti, ne avrai la prova.

Con la collaborazione del dott. Lorenzo Traversetti, biologo nutrizionista.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo su Pinterest.

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Sylvie Pariset

Sylvie Pariset

Francese di origini, ma italiana d’adozione, sono stata insegnante di sport e attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni scrivendo soprattutto di fitness, lifestyle e alimentazione sana.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario