Home Fitness Workout Quali attrezzature fitness scegliere per casa?

Quali attrezzature fitness scegliere per casa?

CONDIVIDI
Attrezzature fitness

Lo sport è un alleato importante per ritrovare la linea, la forma e la salute, ma spesso è così difficile trovare le attrezzature fitness adatte a te! In effetti, a meno che tu non sia un patito di uno sport specifico, ogni anno ti ripeti la stessa fatidica domanda: qual è lo sport giusto per me?

Per scegliere le attrezzature fitness è importante innanzitutto capire quali effetti ti aspetti di ottenere e quanto tempo riuscirai – realisticamente! - a dedicare all'attività sportiva. Sei sempre di corsa? Forse fare sport a casa è la soluzione ideale per te. Hai bisogno di una tabella di marcia precisa e di un istruttore che ti aiuti a mantenere la motivazione? Meglio fare un abbonamento in palestra!

Che tu sia un tipo da ginnastica in salotto o un animale da palestra, Melarossa ti aiuta a conoscere più da vicino 5 tra le attrezzature fitness più diffuse tra gli sportivi: la cyclette, il vogatore, lo step, l'ellittica e il tapis roulant.

Sono attrezzature fitness ottime per far lavorare e tonificare diverse parti del corpo, accessibili a tutti perché danno la possibilità di regolare l'intensità dell'allenamento, e questo permette a chiunque di iniziare un programma intelligente e adeguato alle proprie possibilità.

Hai la fortuna di averne una a casa? Allora puoi cominciare ad allenarti 3 volte alla settimana, per almeno 35 minuti a seduta.

Su Melarossa, grazie alla consulenza del nostro esperto fitness, proponiamo programmi di allenamento specifici per ciascuna di queste macchine.

Consigli prima di iniziare:

Prima di iniziare qualsiasi attività, non dimenticare di fare almeno 5 minuti di stretching e ripetilo a fine seduta.

Nelle schede che ti proponiamo, le calorie che ciascuna delle attrezzature fitness permette di bruciare sono state calcolate per un peso medio di 70 chili e per un lavoro moderato (non intensivo). Non scegliere la macchina in funzione delle calorie perché il calcolo del dispendio energetico è sempre molto relativo.

Scopri quale macchina fitness fa per te!

1Lo stepper

Tra le attrezzature fitness, lo stepper è quello che riproduce la salita e discesa delle scale.

I muscoli coinvolti: muscoli delle gambe, cuore, glutei.

I lati positivi: è ottimo per migliorare la coordinazione. Per privilegiare il lavoro dei glutei, è importante regolare l'altezza. Rinforza il lavoro degli addominali e della schiena a condizione di tenersi dritti.

Attenzione:

- non lavorare mai sulle punte dei piedi, è il tallone che deve spingere ed eseguire il movimento
- se hai uno stepper col manico, prova a lasciare la presa ogni tanto e a raddrizzarti. Non appoggiarti mai troppo e pensa a tenere dritta la schiena.

Controindicazioni: poche, ma è sconsigliato a chi ha problemi di cuore.

Calorie: 200 Kcal/30 minuti di esercizio, come il vogatore o la cyclette

2La cyclette

La cyclette non ha nessun impatto sulle articolazioni ed è adatta alle persone anziane o a chi è in forte sovrappeso.
I muscoli sollecitati: cosce, polpacci, i glutei (poco).

I lati positivi:
- riesci a leggere il giornale facendo sport!
- numerosi studi scientifici hanno dimostrato che il fatto di pedalare regolarmente aumenta considerevolmente le capacità cardiache e respiratorie.

Attenzione:
- regola bene l'altezza del sedile in modo da tenere dritta la schiena e di non appoggiarti alla cyclette? Allunga la schiena e apri le spalle.

Controindicazioni: Nessuna! È adatta a tutti, anziani e giovani, l'unico svantaggio può essere la noia dopo qualche seduta!

Calorie: con un'attività moderata, 245 Kcal / 30 minuti di allenamento

3La cyclette ellittica

La cyclette ellitica è una macchina che fa lavorare l'insieme dei muscoli del corpo in dolcezza ed è un'ottima alternativa alla cyclette classica. Riproduce la corsa a piedi senza l'impatto del peso sul suolo, quindi evita gli choc alle articolazioni .

I muscoli coinvolti: ottima per tonificare gambe, addominali, polpacci, quadricipiti e anche glutei, pettorali, spalle e braccia.

I lati positivi: L'ellittica ti costringe a tenere la schiena dritta, rinforza il sistema cardiovascolare e fa lavorare anche l'equilibrio e la coordinazione. Se desideri tonificare i glutei, devi pedalare all'indietro.

Attenzione: La posizione dei piedi è molto importante, tieni i talloni ben appoggiati sulla piattaforma e cerca di tenerti ben dritto.

Controindicazioni: poche, ma l'ellittica è sconsigliata a chi soffre di artrosi al ginocchio, a chi ha problemi cardiaci o problemi alla schiena (sciatica)

Calorie: 300 Kcal/30 minuti di allenamento

4Il tapis roulant

Il tapis roulant permette tante opzioni di allenamento, tra le quale correre o camminare . Il vantaggio rispetto alla corsa per strada è sicuramente quello di ammortizzare gli choc. Per chi è in sovrappeso e ha deciso di iniziare un programma di camminata o di corsa, il tapis roulant è un'ottima soluzione.

I muscoli coinvolti: cuore, gambe, polpacci e glutei

I lati positivi: il lavoro cardiovascolare. E' consigliabile di fare una visita dal medico sportivo che ti farà un elettro cardiogramma prima di iniziare un programma.

Attenzione:

- la posizione è molto importante e, se non sei sicuro di qual è quella giusta, chiedi consiglio ad un coach. Si ha spesso la tendenza a correre con le spalle in avanti, invece la postura ideale è spalle dritte e allineate col bacino.

- avere un buon paio di scarpe

Controindicazioni: il tapis roulant è sconsigliato a chi soffre di cuore, chi ha problemi alle articolazioni o alla schiena. Valuta bene se per il tuo fisico è meglio un programma di camminata oppure di corsa.

Calorie: 252 Kcal / 30 minuti di allenamento

5Il vogatore

E' il top degli attrezzi perché è il più completo e in più ti fa sudare! Allenandoti  regolarmente con il vogatore, il tuo corpo riacquisterà sia resistenza sia elasticità: tutto per sentirsi bene!

I muscoli sollecitati: quasi tutti, ovvero gambe, addominali, schiena, braccia, pettorali

I lati positivi: è ottimo sia per rinforzare i muscoli della schiena sia per chi soffre di mal di schiena.

Attenzione:
E' importante tenere la giusta posizione e capire la tecnica. Il busto non deve essere né troppo dritto né troppo inclinato indietro per evitare problemi alla schiena (problemi lombari). La schiena deve essere dritta, la spinta sulle gambe deve essere simultanea con il movimento delle braccia.

Controinidicazioni: Il vogatore è accessibile a tutti perché è una macchina a basso impatto, che non produce stress o sovraccarico sulle articolazioni mentre lavori, quindi è ottima anche per chi è in sovrappeso. Se soffri di cuore, ti consigliamo di consultare un coach per un programma specifico. Se soffri di lombalgie, è meglio consultare prima un medico sportivo.

Calorie: per un'attività moderata, 245 Kcal / 30 minuti di allenamento.

Commenti