Home Fitness Sport e Benessere Come avere delle belle gambe: consigli ed esercizi

Come avere delle belle gambe: consigli ed esercizi

CONDIVIDI
consigli e esercizi per avere delle belle gambe

Le gambe sono sollecitate tutto il giorno eppure spesso, nonostante la dieta e i massaggi, è difficile che dimagriscano.

I muscoli delle gambe sono potenti ma se non vengono stimolati abbastanza e con la giusta intensità si rilassano e… addio mini gonne e shorts! Il principale nemico del grasso che si accumula sulle gambe è la vita troppo sedentaria, a cui devi aggiungere i problemi diffusi che possono rendere difficile smaltire i cuscinetti sulle cosce:

  • le variazioni ormonali che la donna subisce lungo tutto l‘arco della vita (pubertà gravidanza e menopausa) e che provocano l’accumulo del grasso e la comparsa della tanto odiata cellulite dal polpaccio fino alle cosce. Questo fenomeno si osserva soprattutto nelle donne con una morfologia a pera.
  • i problemi circolatori, responsabili della sensazione di gambe pesanti, gambe che si gonfiano, ritenzione idrica. Favoriscono l’accumulo di grasso che si elimina più difficilmente.

Come avere delle gambe? Oltre a bere tanta acqua, è essenziale praticare un’attività fisica regolare per sviluppare la massa muscolare e stimolare la circolazione linfatica.

Quindi, per avere delle gambe belle e affusolate, il segreto è farle lavorare. Come? Te lo svela Melarossa!

1Cambia le tue abitudini

Le gambe non sono fatte per restare immobili, quindi più le solleciti più le avrai toniche! Scopri i nostri consigli!

A casa, la mattina o la sera, prendi l’abitudine di camminare sulle punte dei piedi, come una ballerina, la pancia in dentro, per 3 minuti. E’ un esercizio semplicissimo ma molto efficace se lo fai tutti i giorni. Esegui almeno 4 ripetizioni alla volta (3 minuti + pausa di 4 secondi per 4 ripetizioni).

Un altro trucco? Sali le scale sulla punta dei piedi: rinforzerai, cosi, i muscoli del quadricipite e anche i glutei.

2Adotta la dieta mediterranea per avere delle belle gambe !

La prima regola è di riuscire a controllare il tuo peso ed evitare l’effetto yo-yo. In più seguire la dieta mediterranea e praticare un’attività fisica può aiutarti a mantenere il peso forma ad avere delle belle gambe! La dieta mediterranea usa in modo proporzionato ed equilibrato i vari nutrienti: 15% di proteine, 60% di carboidrati, 25% di lipidi. A tavola ogni giorno non possono mancare i carboidrati (pane, pasta, riso e patate), la frutta, i legumi e le verdure, i formaggi e l’olio extra vergine di oliva. Settimanalmente si devono mangiare pesce, carni bianche, uova e anche dolci. Meno di frequente la carne rossa. Clicca qui e scopri tutto sulla dieta mediterranea!

3Come avere delle belle gambe: bevi delle tisane!

Oltre che da piante che hanno delle virtù “curative”, le tisane sono composte per il 90% d’acqua, quindi sono un valido aiuto per chi sta seguendo una dieta e vuole avere delle belle gambe. Non contengono caffeina, quindi possono essere bevute durante tutto il giorno e spesso sono un ottimo alleato per chi non riesce a bere i 2 litri d’acqua consigliati al giorno. Scopri la ricetta della tisana per combattere la cellulite e la tisana gambe leggere a base di vite rosse e menta. Clicca qui.

4Fai il  nostro circuito di tonificazione gambe

La flaccidità si combatte con l’esercizio fisico! Spesso le cosce appaiono grosse per via di ciò che va a formare volume inutile su di esse, come il grasso e la ritenzione idrica ed è un problema di quasi tutte noi donne! Per avere un miglioramento delle gambe è importante lavorare sia sul tono muscolare sia sulla riduzione della ritenzione idrica e del grasso sottocutaneo. Per questo ultimo punto è fondamentale seguire un’alimentazione bilanciata con il giusto apporto proteico e la riduzione di cibi grassi.

Quando fai un allenamento di tonificazione, modifichi l’ipertrofia muscolare e vai ad aumentare inevitabilmente la circonferenza della coscia di qualche millimetro, che però nel tempo  assume una linea più sinuosa. Subito dopo la tonificazione è bene aggiungere del lavoro cardio per smaltire il prima possibile l’acido lattico e migliorare la circolazione. Scopri il nostro circuito speciale gambe e cosce.

5Cammina tutti giorni!

E’ dimostrato che camminare ad un passo sostenuto accelera il metabolismo e la produzione di endorfine, quindi: più salute e meno stress! Non solo camminare migliora la circolazione delle gambe!

Tapis roulant o all’aperto? A te, la scelta! Giovanna Lecis, coach di Melarossa, ti spiega che  la differenza tra la camminata sul tapis roulant o all’aperto è che spesso l’allenarsi in casa ti fa perdere tutti i meravigliosi stimoli percettivi e sensoriali che invece ti può offrire il camminare in un parco o sulla spiaggia. Camminare all’aperto inoltre ti aiuta a percepire meglio la posizione del corpo nello spazio e la varietà del terreno stimola la propriocettività e l’equilibrio. Se si parla invece di calorie bruciate, il tapis roulant ha il vantaggio di farti mantenere sempre la stessa velocità di andatura che puoi  pre impostare sapendo per certo quante calorie consumerai per 30 minuti di marcia alla stessa velocità.  Qualunque sia la tua scelta, è comunque ottima perché hai deciso di muoverti e di dare una sferzata al tuo metabolismo. Scopri il nostro programma camminata!

6Massaggio fai-da-te per migliorare la circolazione

Un buon massaggio attiva la circolazione sanguigna e linfatica, migliora gli scambi cellulari e facilita l’eliminazione delle tossine. E’ importante eseguirlo con regolarità, almeno una volta al giorno, per una decina di minuti e preferibilmente dopo la doccia o il bagno, sulla pelle asciutta. Scopri come praticare la tecnica dell’auto massaggio.

7Le astuzie delle redazione per avere delle belle gambe

Commenti