Home Dieta Dimagrire con la dieta Tagliare calorie: a dieta non è tutto, ma qualche trucco aiuta!

Tagliare calorie: a dieta non è tutto, ma qualche trucco aiuta!

CONDIVIDI

La dieta non è solo una questione di tagliare calorie, anzi, il suo successo dipende molto dalla qualità, dalla varietà e dal valore nutritivo dei cibi che porti in tavola. Un’alimentazione sana e bilanciata che poi, per avere i migliori risultati di dimagrimento, dovrebbe sempre essere unita anche a una giusta attività fisica.

Per dimagrire basta tagliare calorie? Risponde il nutrizionista

Abbiamo chiesto a Luca Piretta – nutrizionista di Melarossa – di spiegarci quanto è importante il parametro delle calorie nell’ottica di un dimagrimento duraturo.
“Il calcolo delle calorie quando si segue una dieta dimagrante non deve essere l’unico elemento da tenere in considerazione. Per prima cosa, bisogna fare un bilancio tra le calorie che assumiamo attraverso gli alimenti e le calorie che bruciamo attraverso l’attività fisica; questo bilancio deve essere negativo per ottenere un risultato dimagrante.
Le calorie sono solo un parametro da considerare quando si fa una scelta dimagrante, perché è molto importante prendere in considerazione gli alimenti dalle quali derivano queste calorie, quindi è importante seguire un’alimentazione sana che deve apportare una varietà di calorie e nutrienti ridotta, ma distribuita nel modo corretto tra: proteine, carboidrati, grassi, zuccheri, frutta e verdura.”

Dieta? No, stile di vita

Una dieta di successo è una combinazione di molti elementi: una definizione di un vero e proprio stile di vita, sano ma anche adatto al tuo personalissimo modo di vivere e che includa anche qualche gratificazione qua e là.

Certo, se ti concedi ogni giorno una fetta di torta, perdere peso può diventare un’impresa impossibile. Un piccolo sgarro ogni tanto fa bene all’umore e alla motivazione, ma chi riuscirebbe a dimagrire mangiando ogni giorno dolci, cioccolato e patatine?

Tutto questo per dire che se vuoi dimagrire non devi pensare solo a tagliare le calorie, però è anche vero che se ne abusi, sono quell’elemento che può compromettere il risultato della tua dieta.

Che ne dici intanto di cominciare con qualche abitudine “taglia-calorie”?

Melarossa ti svela 20 trucchi per tagliare calorie

1Latte

Il latte è un alimento importante come il resto dei latticini, perché ti fornisce sali minerali fondamentali come il calcio e anche vitamine: inoltre, scegliendo prodotti scremati, l’apporto calorico non è eccessivamente elevato.

Trucco per tagliare calorie: preferisci il latte scremato a quello intero per tagliare qualche caloria.

2Marmellate

Siano marmellate o confetture, purtroppo spesso l’industria dolciaria tende ad aggiungere in questi prodotti una notevole quantità di zucchero, facendo salire di molto il calcolo delle calorie.

Trucco per tagliare calorie: scegli sempre marmellate e succhi di frutta senza zuccheri aggiunti o, meglio ancora, prepara da solo a casa una composta di frutta, sana e genuina. In questo modo oltre a tagliare le calorie, introdurrai meno zuccheri, un’ottima abitudine per contrastare anche patologie metaboliche.

3Cereali

I cereali sono una scelta salutare per la tua colazione: quelli in fiocchi contengono sali minerali, fibre, carboidrati e proteine. Attenzione però a quelli con l’aggiunta di cacao, cioccolato o frutta secca: sono più golosi, ma hanno anche un contenuto di grassi e calorie più alto.

Trucco per tagliare calorie: prediligi cereali semplici, meglio se integrali perché più ricchi di fibre, e senza ingredienti aggiunti.

4Verdure crude

Nulla da dire sulle verdure crude: mangiane quante ne vuoi e il più spesso possibile, perché sono preziose per il benessere del tuo organismo. Inoltre, possono essere usate anche come trucco taglia-calorie!

Trucco per tagliare calorie: inizia sempre i pasti con delle verdure crude. Le fibre sono un ottimo spezza-fame che ti aiuterà a non abbuffarti.

5Piatti piccoli

Usa piatti piccoli: più il piatto è grande, più dovrai abbondare con le porzioni per riempirlo tutto. E, si sa, quando il piatto è pieno è difficile non svuotarlo!

Trucco per tagliare calorie: un piatto piccolo ti aiuterà a ridurre le dosi e quindi le calorie. Ancora meglio, prova le verrine, o ricette nel bicchiere: comode mono-porzioni perfette per non esagerare a tavola.

6Pane

È solo un luogo comune infondato quello per cui il panino è nemico giurato di forma fisica e salute, a causa del pane. Vuoi pranzare con un panino? L’importante è scegliere il pane giusto, come quello integrale o ai cereali: rispetto al pane bianco comune o al pane all’olio, risparmierai in media 50 calorie.

Trucco per tagliare calorie: prepara il tuo panino a casa, così avrai un maggiore controllo sulla quantità e sulla qualità dei condimenti che usi.

7Olio

Hai voglia di un’insalata? Invece che con l’olio di oliva (che è un grasso “buono”, ma contiene 90 calorie a cucchiaio), condiscila con una salsa a base di limone ed erbe aromatiche.

Trucco per tagliare calorie: se proprio non sai rinunciare all’olio, vaporizzalo con un nebulizzatore e vedrai che ne userai molto meno.

8Salse

Accompagna i tuoi piatti di carne con salse leggere: evita la maionese, prepara da solo a casa delle salse light e, ogni volta che puoi, sostituisci l’olio con dello yogurt.

Trucco per tagliare calorie: prova questa ricetta per una salsa a basso impatto calorico. Mescola yogurt magro, origano, menta, aglio, cetrioli freschi, mixa tutto e aggiungi un pizzico di sale.

9Omelette

Ti va un’omelette? Le uova sono un alimento sano e una fonte interessante di omega 3 e 6, utili per la salute perché aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari, quindi inseriscile pure nella tua dieta.

Trucco per tagliare calorie: invece di due uova intere, usa un uovo e un albume… Un tuorlo in meno vuol dire 62 calorie risparmiate.

10Mastica piano

A volte le abitudini più semplici ti portano i vantaggi più grandi: oltre a controllare quello che mangi è importante anche che tu ponga attenzione al modo in cui mangi!

Trucco per tagliare calorie: mastica lentamente. Un’abitudine che ti farà sentire più sazio e ti porterà naturalmente a mangiare di meno e quindi automaticamente ti aiuta a tagliare le calorie potenziali che potresti ingerire mangiando di più. Oltre ad aiutarti a sgonfiare la pancia!

11Biscotti

Fare uno spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio è importante perché ti aiuta a non arrivare troppo affamato ai pasti principali. Prediligi spuntini sani, ma se proprio non resisti ai biscotti segui il nostro consiglio!

Trucco per tagliare calorie: se hai voglia di biscotti, prendine una porzione e metti subito via il pacchetto. Così ti sarà più facile non avere la tentazione di mangiarne altri.

12Gelato

Il gelato a dieta si può mangiare oppure no? Come sempre dipende dalle scelte che fai: segui il nostro accorgimento e il gelato diventerà un alimento da gustare con leggerezza, senza troppi sensi di colpa!

Trucco per tagliare calorie: stai lontano dalle creme e scegli la frutta. Così facendo risparmierai fino a 100 calorie per gelato, niente male no?

13Carote crude

Hai voglia di uno stuzzichino? Non lasciarti tentare da crackers (450 calorie per 100 grammi) e grissini (non meno di 350 calorie per 100 grammi)…molto meglio delle carote crude da sgranocchiare!

Trucco per tagliare calorie: con appena 35 calorie per 100 grammi, puoi mangiarne quante ne vuoi, senza sensi di colpa.

14Frullato di frutta

Come per i cereali, anche per i succhi o i nettari di frutta industriali esiste il rischio di incorrere in prodotti con molti zuccheri aggiunti.

Trucco per tagliare calorie: se ti va uno spuntino dissetante, invece di una bevanda confezionata piena di zuccheri aggiunti preparati un frullato di frutta.

15Frutta

La frutta è l’ideale come snack sano e leggero: scegli frutti meno calorici e più ricchi di fibre.

Trucco per tagliare calorie: tra la frutta meno calorica c’è il melone, l’anguria, il kiwi e l’ananas. Preferiscili a banane e uva, naturalmente se sono di stagione.

16Cena fuori

La vita sociale quando si segue una dieta è molto importante, per non rischiare di sentirsi esclusi e cadere così in sgarri consolatori. Per cui sì anche alla cena fuori, ma con i giusti accorgimenti!

Trucco taglia-calorie: pianifica con cura e scegli un ristorante che hai già provato e che sai che propone piatti genuini e ingredienti di stagione. Meglio ancora, un posto di cui conosci il proprietario, così non ti imbarazzerà chiedergli di non esagerare con i condimenti. Quando si tratta di linea, mai lasciare niente al caso!

17Fame da lupo

Non arrivare al ristorante e non sederti a tavola con troppo appetito: rischieresti di ordinare un pasto da 4 porzioni! La fame da lupo è cattiva consigliera.

Trucco taglia-calorie: non saltare mai gli spuntini previsti e se riesci sgranocchia anche qualche verdura cruda prima dei pasti. Le fibre contenute nelle verdure ti daranno un immediato senso di sazietà che ti permetterà di ridurre porzioni e calorie!

18Pizza

Vai in pizzeria con gli amici? Evita la pizza ai 4 formaggi: potresti ingurgitare 1000 calorie in un colpo solo.

Trucco taglia-calorie: scegli una margherita, meglio se senza mozzarella, o una pizza con le verdure.

19Cestino del pane

Pane e pasta sono due dei cardini della dieta Mediterranea, regime alimentare bilanciato a cui si ispira la dieta Melarossa: consumali con buon senso e non dovrai eliminarli dalla tua alimentazione, ma anzi potrai mangiarli anche a dieta!

Trucco taglia-calorie: il cameriere ha appena messo in tavola il cestino del pane? Alzati e, con nonchalance, spostalo sul tavolo a fianco! Non avrai la tentazione di abbuffarti in attesa che ti portino l’antipasto.

20Dessert

Nella dieta Melarossa niente è proibito, neanche i dolci. È però evidente che i dolci, come ben spiegato dalla piramide alimentare, devono collocarsi al vertice della stessa e quindi essere consumati con moderazione e saltuarietà. Magari scegliendo qualche ricetta di dolce light!

Trucco taglia-calorie: se non resisti a un dessert a fine cena, fai a metà col tuo lui. Non esiste modo più romantico per tagliare le calorie!

Commenti