Home Fitness Sport e Benessere Alga spirulina e chlorella: le alghe degli sportivi per muscoli tonici!

Alga spirulina e chlorella: le alghe degli sportivi per muscoli tonici!

CONDIVIDI
alga spirulina e chlorella: ottime per gli sportivi

Alga spirulina e chlorella sono fra le alghe più utilizzate per incrementare l’energia e il benessere del corpo. Sono assunte soprattutto sotto forma di integratori alimentari. Le alghe sono alcune tra le più antiche forme di vita esistenti sulla terra, e da secoli sono utilizzate sia nell’alimentazione che nella cura di varie patologie.

I benefici dell’alga spirulina e della chlorella derivano soprattutto dall’alta concentrazione di vitamine, minerali, antiossidanti e proteine, e proprio per questo motivo sono note come veri e propri ‘superfood’.

Un buon surplus energetico è necessario soprattutto per chi fa regolarmente attività fisica, proprio perché ogni workout sottopone il corpo ad un lavoro maggiore che necessita dunque di più carburante. Cosa c’è di meglio, dunque, di cibi offerti direttamente da Madre Natura?

Alga spirulina e chlorella per dei muscoli verdi!

Braccio di Ferro diventava un super uomo con gli spinaci, ma probabilmente non conosceva le proprietà dell’alga spirulina e della chlorella! Cartoni animati a parte, le basi dell’efficacia delle due tipologie di alghe per gli sportivi sono scientifiche.

Sia l’alga spirulina che la chlorella, infatti, contengono un alto livello di proteine di ottima qualità (dal 55 al 70%), oltre a possedere tutti gli aminoacidi essenziali che il corpo, da solo, non è in grado di sintetizzare.

Inoltre sono ottime fonti di vitamina A che, oltre ad essere nota per aiutare la vista di notte, è coinvolta nel rinnovamento di cellule e tessuti.

Sia gli aminoacidi che la vitamina A sono importanti catalizzatori nel processo di costruzione, mantenimento e recupero della massa muscolare.

Parlando sempre di muscoli, sia l’alga spirulina che la chlorella sono ricche di calcio e magnesio, due minerali coinvolti nella contrazione dei muscoli. Una loro carenza può portare a crampi, lesioni tendinee e muscolari e affaticamento generale. Per delle prestazioni super, dunque, fa’ pure rifornimento di questi supercibi!

Alga spirulina e chlorella:  più ossigeno all’organismo!

Queste due alghe ‘delle meraviglie’, oltre a nutrire i muscoli, permettono al corpo di ossigenarsi al meglio. Innanzitutto entrambe sono ricchissime di ferro: si tratta del costituente essenziale dell’emoglobina.E’ una proteina che trasporta l’ossigeno nel sangue dai polmoni ai tessuti del corpo, e quindi anche ai muscoli.

Inoltre, l’alga spirulina e la chlorella contengono la vitamina B12 (da 10 a 30 mg per etto). Questa vitamina è coinvolta nella formazione dei globuli rossi. Una sua carenza può provocare l’anemia megaloblastica, ossia una riduzione del numero dei globuli rossi e un aumento delle loro dimensioni, con conseguente scarsa ossigenazione di organi e tessuti.

Alga spirulina e chlorella:  energia da vendere

Spirulina e chlorella sono ricchissime di vitamine del gruppo B (B1, B2, B6, B12), che sono coinvolte nel metabolismo dei carboidrati. In pratica queste vitamine attivano le riserve di glicogeno e favoriscono la loro conversione in ATP, che è una fonte importantissima di energia per i muscoli.

Ancora, per avere l’energia giusta, è importante stare bene: soprattutto gli sportivi outdoor rischiano più facilmente di raffreddarsi o di ammalarsi. La grande ricchezza in vitamine e minerali presenti in queste alghe le rende ottime per stimolare il sistema immunitario e per permettere al tuo organismo di restare sano e in forma.

Alga spirulina e Chlorella:  guerra ai radicali liberi!

Durante lo sforzo fisico, i muscoli consumano più ossigeno del normale, e questo porta alla formazione di radicali liberi, che a loro volta provocano invecchiamento cellulare e sono causa di tumori. Per combattere i radicali liberi, soprattutto gli sportivi devono assumere molti antiossidanti nella propria alimentazione: è anche questo un segreto racchiuso nella chlorella e nella spirulina.

Entrambe le alghe, infatti, contengono elementi antiossidanti, come la vitamina A, C ed E. Sono anche ricche di clorofilla, un pigmento verde che riduce i danni cellulari e le infiammazioni, e combatte l’affaticamento muscolare. Ancora, l’alga spirulina contiene la ficocianina, un pigmento azzurro antiossidante che le conferisce il suo caratteristico colore.

Alga spirulina o chlorella?

Le due alghe spesso vengono confuse, proprio per il ricco contenuto nutrizionale di entrambe. In realtà vi sono delle differenze.

La spirulina è un’alga azzurra unicellulare diffusa nelle acque salmastre dolci o salate. La chlorella appartiene alla categoria delle alghe verdi unicellulari di acqua dolce.

La spirulina, inoltre, non è in grado di rimuovere le tossine dai metalli pesanti come fa la chlorella, che a sua volta contiene più clorofilla e più beta carotene. D’altro canto, però, la spirulina è più ricca di proteine, B12 e acidi grassi essenziali.

Quale alga fa al caso tuo?

In realtà l’ideale sarebbe quella di assumerle entrambe, alternando un ciclo di assunzione di chlorella con un ciclo di assunzione di spirulina. Chiedi consiglio al tuo erborista o fitoterapeuta di fiducia che conosce la tua storia clinica e le tue reali necessità. Anche se si tratta di integratori naturali, è sempre importante chiedere il parere del proprio esperto di riferimento per un’assunzione personalizzata e ancora più efficace.

Commenti