Home Ricette Light Ricette per Categoria Insalata di riso venere, fragole e feta

Insalata di riso venere, fragole e feta

CONDIVIDI

Hai mai assaggiato il riso Venere?
Se non lo conosci, è arrivato il momento di lasciarti incantare dal sapore e dal profumo inconfondibili di questa varietà di riso integrale di colore nero-violaceo.
Se invece l’hai già gustato, prova questa ricetta freschissima che noi di Melarossa ti proponiamo per gustare le ultime fragole della stagione: una delicata insalata di riso Venere con fragole e feta.

Proprietà nutrizionali dell’insalata di riso venere con feta e fragole

Dal punto di vista nutrizionale si tratta di un piatto unico completo, perché contiene tutti i nutrienti. Il riso Venere è una fonte di carboidrati e anche di fibre,  ne contiene di più del riso bianco, il che lo rende utile per favorire la regolarità intestinale. In particolar modo chi soffre di stipsi può utilizzare il riso Venere per la sua capacità di evitare la costipazione oltre che per il suo sapore intenso e aromatico. Inoltre le fibre aiutano a mantenere sotto controllo il colesterolo e la glicemia, rallentando l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi.

Anche le fragole e la feta sono ricche di proprietà benefiche per l’organismo e insieme rendono l’insalata di riso Venere molto particolare anche come sapore. Se le fragole sono dolci, la feta ha un gusto intenso e più o meno tendente all’aspro, il che crea un piacevole contrasto agrodolce.

Le fragole sono leggere, ipocaloriche e depurative: aggiungerle a un’insalata di riso o di pasta è un’ottima soluzione per mangiare la frutta e beneficiare della loro capacità di eliminare liquidi e contrastare la ritenzione idrica. Senza contare che contengono anche vitamina C, essenziale per rafforzare il sistema immunitario e per favorire la sintesi del collagene.

La feta, il formaggio originario della Grecia, è bianco, compatto e saporito: spicca nell’insalata di riso Venere come colore, come aspetto e come sapore.

L’insalata di riso venere con feta e fragole nella dieta Melarossa

Prepara l’insalata di riso Venere per un pranzo o una cena all’insegna del gusto, oppure portala con te per un picnic o per mangiare sulla spiaggia quando è la stagione. La puoi consumare a dieta al posto del tuo abituale primo piatto quando hai nel menù i carboidrati i il formaggio, ad esempio la mozzarella o la ricotta.
Unica accortezza va fatto sull’uso dei pinoli. I pinoli sono molto gustosi e rendono l’insalata venere croccante, sono però molto calorici. Se sei a dieta puoi decidere di non inserirli nell’insalata, in questo modo risparmi quasi 300 calorie.

Scopri come preparare l’insalata di riso venere, fragole e feta

Print Recipe
Insalata di riso venere, fragole e feta
insalata di riso venere
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Porzioni
persone
Calorie a Persona
Calorie Totali
Ingredienti
Porzioni
persone
Calorie a Persona
Calorie Totali
Ingredienti
insalata di riso venere
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Cuoci il riso venere in abbondante acqua salata. Nel frattempo unisci in una ciotola la feta, le fragole e la rucola.
  2. Tosta i pinoli in una padella per alcuni minuti e uniscili agli altri ingredienti, condisci con sale, pepe e olio extravergine d'oliva.
Prepara la marinata:
  1. Spremi il succo di un'arancia, aggiungi l'olio, il sale e il pepe.
  2. Scola il riso venere e quando sarà raffreddato, unisci agli ingredienti e aggiungi per ultimo la marinata di arance e olio.
  3. Amalgama bene e servi.
Commenti