Annuncio pubblicitario

Camminare ogni giorno: 5 benefici per la tua salute e la tua linea

Camminare ogni giorno è un vero toccasana per la tua salute e la tua linea e, rispetto ad altri sport, riuscirci non richiede un grandissimo sforzo o pesanti cambiamenti del tuo stile di vita.

Ti basta rivedere un po’ le tue abitudini quotidiane in modo da inserire una camminata, anche solo di mezz’ora al giorno, nella tua routine. Durante la settimana, potresti andare al lavoro a piedi, se i tuoi orari e le distanze te lo permettono, oppure approfittare della pausa pranzo per camminare un po’ invece di restare seduto al pc o su una panchina al parco. E nel weekend, quando probabilmente sei più libero, potresti organizzarti per prenderti un po’ di tempo per una camminata rigenerante, coinvolgendo magari tutta la famiglia.

I benefici che puoi ottenere semplicemente camminando sono incredibili, e noi di Melarossa te ne sveliamo 5.

Ti aiuta a bruciare calorie e a perdere peso

L’aumento della massa magra associata alla camminata è un eccellente stimolo metabolico. Più muscoli hai, più calorie brucerai durante la giornata. Ecco perché camminare tutti i giorni, sviluppando la tua massa muscolare, è anche un aiuto per perdere peso.

Particolarmente efficace per dare una scossa al metabolismo è la camminata veloce. Ma si rivela utilissima anche una combinazione tra attività aerobica, come la camminata veloce, e lavoro muscolare intenso, per esempio la tonificazione con pesi o a corpo libero.

Ecco un esempio di lavoro che abbina camminata e tonificazione per alzare il metabolismo, suggerito da Giovanna Lecis, esperta fitness di Melarossa.

Cammina velocemente per 10 minuti, poi fermati ed esegui 10 squat. Sali e scendi da un gradone per un minuto. Fai 10 affondi walking e riparti con la camminata veloce per altri 10 minuti. Su un gradone (o una panchina) esegui 10 piegamenti per i tricipiti con la schiena rivolta al gradone. Poi, fronte al gradone, fai 10 piegamenti per il petto, 10 affondi laterali alternati e riparti con la camminata per altri 10 minuti.

Vuoi saperne di più su come sfruttare al massimo la camminata per perdere peso? Leggi il nostro articolo “Dimagrire camminando: 10 consigli per bruciare più calorie”.

Migliora l’umore

Camminare fa bene all’umore quanto mangiare un pezzetto di cioccolata, con la differenza che non apporta calorie ma, anzi, ti aiuta a bruciarle. Per questo è un antistress perfetto se sei a dieta o vuoi mantenere il peso forma.

Come tutte le attività sportive, anche la camminata stimola il rilascio di betaendorfine, come adrenalina, dopamina e serotonina, i cosiddetti “ormoni della felicità”. Queste sostanze chimiche agiscono da neurotrasmettitori e ti regalano una sensazione di benessere. Bastano dieci minuti di attività fisica intensa per aumentare i livelli di endorfine per un’ora e tenere lontano il cattivo umore.

camminare ogni giorno benefici

Riduce il rischio di malattie croniche

Molti studi hanno evidenziato il potenziale della camminata per ridurre il rischio di malattie croniche e preservare la salute del cuore.

L’American Diabetes Association sottolinea che camminare riduce i livelli di zucchero nel sangue e il rischio complessivo per il diabete.

Uno studio dell’Università del Tennessee ha testato gli effetti della camminata sulla pressione in un gruppo di donne in menopausa, scoprendo che camminare per due miglia (circa 3 km) al giorno per 24 settimane abbassava di 11 punti i valori.

Una ricerca dell’Harvard School of Public Health di Boston ha evidenziato i benefici della camminata per la prevenzione dell’ictus, specie negli over 60: camminare in media un’ora al giorno riduce del 10% la probabilità di avere un ictus, mentre se cammini per 3 ore al giorno il rischio è ridotto addirittura del 64%.

Fa bene all’intestino

Camminare ogni mattina aiuta a ritrovare la naturale regolarità, perché contribuisce a migliorare i movimenti intestinali. La camminata, infatti, attiva i muscoli del core (cioè quelli della cintura addominale), con effetti benefici sulla funzionalità del sistema gastrointestinale. Per questo, camminare regolarmente aiuta anche a digerire meglio.

Aiuta a dormire meglio

Uno studio del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle ha notato che le donne fra i 50 e i 75 anni che facevano una camminata veloce per almeno mezz’ora tutte le mattine si addormentavano più facilmente e tendevano a dormire meglio.

Ora che conosci i tanti benefici della camminata per la tua linea e la tua salute, non ti resta che sperimentarli sulla tua pelle. Prova il programma di camminata di Melarossa, per ritrovare la forma in 13 settimane.

Fonte: Prevention.com.

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Tiziana Landi

Tiziana Landi

Laureata in Scienze della Comunicazione, sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. Sono esperta di cucina light e alimentazione sana e all'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario