Annuncio pubblicitario

Giornata nazionale della salute della donna, un numero verde gratuito per rispondere alle domande sulla salute al femminile

Un numero verde gratuito con 100 dottoresse pronte a rispondere alle domande delle donne sulla loro salute. E’ l’800189441, attivo da oggi in occasione della quinta Giornata nazionale della Salute della donna, promossa dal 2015 dal Ministero della Salute, insieme alla Fondazione Atena Onlus, per sensibilizzare sulla salute al femminile. Lo ha annunciato la Sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa.

Dalla sua fondazione 5 anni fa ad oggi, questa Giornata è stata l’occasione per promuovere tantissimi appuntamenti. Tra questi, incontri per approfondire temi centrali della salute della donna, ma anche consulenze mediche e screening gratuiti. Quest’anno, a causa della pandemia da Covid-19, tutte le iniziative di sensibilizzazione e prevenzione organizzate dalle principali istituzioni, associazioni e società scientifiche che si occupano di promozione della salute della donna saranno rinviate a settembre. Ma l’impegno per l’informazione sulla salute al femminile e il sostegno alle donne non si ferma.

giornata nazionale salute donna 2020

Un call center con 100 dottoresse per rispondere ai dubbi delle donne

Il numero verde gratuito 800189441 nasce con l’obiettivo di fornire un servizio di consulenza e ascolto a tutte le donne. Si tratta di un call center formato da 100 dottoresse disponibili a rispondere a tutte le loro domande sulla salute. Un servizio reso possibile grazie ad AIDM (Associazione Italiana Donne Medico) e FISM (Federazione delle Società Medico-Scientifiche Italiane). Un aiuto concreto offerto a quante, soprattutto in questi giorni di grave emergenza sanitaria, sentono la necessità di ricevere risposte a dubbi o quesiti legati alla propria salute.

“Non si abbassi la guardia sul fronte della prevenzione e della cura delle principali patologie della donna”. Lo ha detto all’Adnkronos la presidente della Fondazione Atena onlus, Carla Vittoria Maira. “Anche con le limitazioni imposte dalle misure anti-contagio “è indispensabile assicurare i servizi essenziali per le pazienti con gravi patologie“, ha sottolineato.

Annuncio pubblicitario

“La Fondazione Atena da sempre promuove la cultura di una corretta informazione e prevenzione sanitaria. Entrambe, infatti, possono contribuire a intercettare in tempo molte patologie, prima che diventi difficile combatterle”, ha continuato Maira. E se è vero che quest’anno, in piena crisi da Coronavirus, la Giornata nazionale della salute della donna non potrà essere celebrata come è stato fatto finora, è fondamentale non spegnere i riflettori sui problemi sanitari e sociali delle donne”.

“Soprattutto le pazienti oncologiche – ha spiegato Maira – possono sentirsi scoraggiate o desistere dal ricorrere ai servizi medici necessari. E’ tuttavia estremamente importante che sia assicurato il mantenimento dei servizi essenziali, che garantiscono cure e sostegno a tutte coloro che affrontano gravi patologie. Importante anche che quando questa fase emergenziale sarà terminata le donne non trascurino l’agenda della prevenzione e di eseguire gli esami di screening consigliati per fasce di età“.

Intanto, in questo momento di emergenza, quarantena e isolamento, il nuovo numero verde rappresenta un filo diretto per sostenere le donne e dare loro risposte a tutti i dubbi sia sul Coronavirus che, in generale, sulla salute.

Fonte: Ministero della Salute.

Annuncio pubblicitario

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Pinterest!

Giornata Nazionale Salute Donna numero verde 100 dottoresse

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Tiziana Landi

Tiziana Landi

Laureata in Scienze della Comunicazione, sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. Sono esperta di cucina light e alimentazione sana e all'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario