Home Bellezza Fai da te Maschera all’argilla verde, i benefici per pelle e capelli e la ricetta...

Maschera all’argilla verde, i benefici per pelle e capelli e la ricetta fai da te

CONDIVIDI
maschera all'argilla verde per il viso e per i capelli, benefici e ricetta fai-da-te

La maschera all’argilla verde è una cura di bellezza indispensabile perché assicura numerosi benefici sia per la pelle che per i capelli. Quali sono? Come realizzarla a casa? Segui i consigli di Melarossa.

Argilla verde e argilla bianca: qual è la differenza?

L’argilla verde è una roccia vulcanica, naturalmente ricca di minerali e di oligoelementi. Ne esistono diversi tipi, come l’argilla verde o l’argilla illite o ancora l’argilla verde ventilata che sono quelle più usate nel campo cosmetico.

L’argilla verde ha più minerali dell’argilla bianca, svolge un’azione antitossica e riequilibrante maggiore e ha anche un più elevato potere di assorbimento. E’ consigliata per la pelle grassa, con acne e pori dilatati. L’argilla bianca invece è meno aggressiva ed è raccomandata per chi ha la pelle sensibile, aiuta ad eliminare le tossine e le cellule morte della pelle prevenendo l’invecchiamento.

Tutti i benefici dell’argilla verde per la pelle

Purificante, remineralizzante, rigenerante, disintossicante… l’argilla verde ha tanti benefici per la pelle grassa! Elimina in modo naturale tutte le impurità e, per questo, è una cura favolosa per chi ha la pelle mista, grassa e con acne.

Ecco, in sintesi, i benefici di una maschera all’argilla verde:

  •  regola la secrezione di sebo
  •  aiuta a combattere l’acne
  •  elimina i punti neri
  •  svolge un’azione matificante che riduce l’effetto pelle lucida
  •  restringe i pori
  •  secca i brufoli
  •  aiuta alla cicatrizzazione

Come applicarla? Contrariamente a quello che si pensa, la maschera non deve essere tenuta in posa per troppo tempo perché, anche se hai la pelle grassa, potrebbe irritarla. L’ideale è applicare l’argilla in strati spessi affinché la pasta rimanga umida più a lungo. Appena si indurisce, la devi sciacquare. L’idea in più? Aggiungi un po’ di miele all’impasto in modo da mantenere la maschera umida più a lungo.

NB:  Ricordati di ultimare il trattamento applicando una crema idratante per aiutare a riformare il film idrolipidico della pelle.

La maschera all’argilla verde, quali benefici per i capelli?

I benefici dell’argilla verde sui capelli sono gli stessi che ha sulla pelle! La maschera all’argilla verde purifica e riequilibra il cuoio capelluto, quindi è ottima per chi ha i capelli grassi o molto grassi.

Ecco, in sintesi, i benefici di una maschera all’argilla verde per i capelli:

  •  combatte la forfora
  •  purifica il cuoio capelluto
  •  regola la secrezione di sebo

Come applicare la maschera? Puoi applicarla sia sui capelli asciutti che sui capelli bagnati. Stendi l’impasto prima sul cuoio capelluto massaggiandolo e infine sulle lunghezze. Usa la maschera come uno shampoo, risciacqua bene e completa il trattamento con il tuo balsamo.

Come realizzare una maschera all’argilla verde a casa?

Niente di più semplice! Basta mischiare in una ciotola dell’argilla verde in polvere con dell’ acqua tiepida fino ad ottenere un impasto omogeneo. Per potenziare i benefici  della maschera, puoi aggiungere la polvere di amla o la polvere d’ortica. L’amla (pianta indiana che puoi trovare in erboristeria) è un potente rigenerante riconosciuto per le sue virtù sulla pelle e sui capelli. Illumina la tua carnagione e purifica la tua pelle mentre dà luce ai tuoi capelli, combatte la forfora e previene la caduta.  La polvere d’ortica è ideale per fortificare i capelli. Mischia 2/3 di argilla verde e 1/3 di polvere di amla o di ortica.

Con quale frequenza applicarla? Una volta alla settimana, sia per il viso che per i capelli.

Commenti
CONDIVIDI
Sono nata in Francia ma vivo in Italia da 20 anni. Prima di diventare pubblicista, ho fatto l’insegnante di sport (ISEF) in Francia e l’attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni, scrivo soprattutto di fitness e gestisco la pagina Facebook. Mi piace molto il mio lavoro perché è molto creativo e abbiamo molti rapporti con gli utenti a cui cerchiamo di dare una mano per rimanere sempre positivi durante il loro percorso.