Annuncio pubblicitario

L’arancino entra nell’Oxford English Dictionary. E gli inglesi lo preferiscono al maschile

L’arancino entra nell’Oxford English Dictionary. Il piccolo timballo di riso ripieno (tradizionalmente di ragù, piselli e caciocavallo, ma le varianti sono tantissime), dalla forma rotonda o a cono, tipico della gastronomia siciliana acquisisce ufficialmente lo status di vocabolo di respiro internazionale e finisce nel prestigioso dizionario inglese.

Nell’aggiornamento di ottobre, infatti, tra i tanti termini che si sono guadagnati l’ingresso tra le pagine dell’Oxford Dictionary ci sono anche gli “arancini”. Al plurale e al maschile. Questa la definizione che ne dà il dizionario:

arancini, n.: “In Italian cookery: balls of rice stuffed with a savoury filling, coated in breadcrumbs, and fried, typically served as an appetizer or snack”

ovvero

“Nella cucina italiana: polpette di riso con un ripieno salato, ricoperte di pangrattato e fritte, tipicamente servite come antipasto o spuntino”.

Arancino o arancina?

Una bella soddisfazione per la Sicilia, e per tutta l’Italia. Questo riconoscimento linguistico premia, infatti, uno tra i più famosi street food siciliani, già molto conosciuto e amato anche oltreconfine. Ma rappresenta anche una singolare presa di posizione nell’annoso dibattito che spacca la Sicilia su quale sia il genere giusto per questa specialità tipica: maschile o femminile?

A Palermo , e in generale nella parte occidentale dell’isola, è “arancina”, a Catania, e tendenzialmente in tutta la parte orientale, “arancino”. Mentre il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha inserito questa specialità nella lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali italiani con il nome di “arancini di riso”.

Neanche l’Accademia della Crusca è riuscita a dirimere la questione, dichiarando che entrambe le forme sono corrette e che a fare la differenza è solo l’appartenenza geografica di chi le usa. E allora?

Se Camilleri lo chiama “arancino” (celebre il titolo di uno dei libri dedicati al commissario Montalbano, “Gli arancini di Montalbano”) e De Roberto nei “Viceré” ne parla come di “arancine”, una cosa è certa: gli inglesi lo preferiscono maschio.

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Tiziana Landi

Tiziana Landi

Laureata in Scienze della Comunicazione, sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. Sono esperta di cucina light e alimentazione sana e all'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario