Scrapbooking, come creare un album dei ricordi felici contro la tristezza da isolamento

Lo scrapbooking (dall’inglese “scrap, “ritaglio” e “book”, “libro”) è un passatempo creativo che consiste nel prendere un album con pagine bianche e personalizzarlo con foto, carta colorata, nastri, disegni, scritte e qualunque elemento decorativo ti ispiri la tua fantasia. L’obiettivo principale dello scrapbooking è quello di conservare ricordi felici racchiudendoli tra le pagine di un album realizzato con le tue mani.

Ecco perché questa tecnica fai da te può esserti molto di aiuto in questi giorni di emergenza legati al Coronavirus, sia per trascorrere in modo creativo e rilassante il tanto tempo da passare in casa, sia per tornare con la memoria alle esperienze felici che hai vissuto, magari in compagnia dei tuoi cari, e provare a superare grazie a questi bei ricordi la tristezza e la malinconia dell’isolamento. Lo scrapbooking non è la soluzione ma può essere un piccolo alleato. E allora scopriamo meglio di cosa si tratta e come puoi creare il tuo album dei ricordi felici con questa tecnica.

Scrapbooking: di cosa hai bisogno per creare il tuo album dei ricordi casalingo

La base di partenza per iniziare a cimentarti con lo scrapbooking è un album o un quaderno da riempire e decorare. Con cosa?

Esistono negozi specializzati, anche on line, che vendono kit per scrapbooking in cui trovi tutto il necessario per realizzare il tuo album dei ricordi: cartoncini, carta decorata, spago, washi tape (nastro adesivo colorato), sticker, timbri, matite e pennarelli, oltre naturalmente a colla e forbici per tagliare e incollare.

Ma, soprattutto in questo momento in cui può non essere facile fare acquisti, né on line né in negozio, il nostro consiglio è di creare un album con lo scrapbooking usando quello che hai in casa, un album casalingo dei tuoi ricordi felici. Qualche idea?

  • Carta da regalo
  • Vecchi nastri
  • Bottoni
  • Ritagli di giornale
  • Scontrini
  • Biglietti del treno o del cinema
  • Biglietti d’auguri
  • Foto
  • Disegni fatti dai tuoi figli

Insomma, inserisci nel tuo album tutto ciò che ti ricorda momenti spensierati o evoca esperienze gioiose che hai vissuto e che ti riprometti di rivivere appena l’emergenza Coronavirus sarà finita.

Puoi personalizzare il tuo album anche con citazioni di libri o film che ti hanno colpito o con riflessioni personali, aggiungere didascalie alle foto per fissare sulla carta una data, un luogo o un pensiero felice che ogni esperienza ti ha ispirato. Un modo per imprimere nella tua memoria, ma anche per rivivere con la fantasia tutte le situazioni gioiose che hai vissuto.

Scrapbooking: come iniziare

Il primo passo è decidere il tema del tuo album dei ricordi: le vacanze in famiglia, il primo anno di vita di tuo figlio, le tue ricette meglio riuscite, il tuo matrimonio o semplicemente una raccolta dei tuoi momenti felici, dei traguardi che hai raggiunto, di quello che ti ha fatto stare bene negli ultimi mesi o anni della tua vita.

Questa tecnica, infatti, può essere usata per tantissime creazioni, che non solo puoi conservare ma che sono anche un’ottima idea da regalare. Hai un’amica che ha appena avuto un bambino? Crea per lei un album con lo scrapbooking in cui raccogliere le foto più belle della sua gravidanza, personalizzandolo con decorazioni a tema maternità e bebè.

Lo scrapbooking ti permette di creare album dei ricordi, da realizzare per te o regalare, praticamente per ogni occasione:

  • la nascita di un figlio
  • un matrimonio
  • un anniversario speciale
  • un compleanno importante, come i 18 anni di tuo figlio
  • un traguardo che merita di essere celebrato, come la laurea o la pensione
  • un viaggio memorabile, come la luna di miele, l’Erasmus o una vacanza con l’amica del cuore.

Lo scrapbooking è anche un ottimo passatempo creativo da condividere con i tuoi bambini, che possono realizzare un album dedicato ai momenti più belli passati con i loro amici, a scuola, in gita, al corso di pallavolo, con i nonni o i cuginetti.

Ogni album è una creazione unica e racconta di te in un modo che, ogni volta che lo sfoglierai, ti renderà felice.

Scrapbooking: video tutorial per darti qualche spunto

Naturalmente, all’inizio potrebbe non essere facile cimentarti con questa nuova tecnica. Il nostro consiglio è: non farti venire l’ansia da prestazione! L’obiettivo non è creare un album perfetto, ma prenderti un momento per te, per rilassarti e rivivere idealmente tutte le cose belle che hai fatto. Scegline una, quella che in questo momento ti rende più felice, e inizia a immaginare come potresti raccontarla su un album: cerca le foto che puoi utilizzare, raccogli gli altri elementi decorativi che hai a disposizione per abbellire il tuo book, trascrivi i pensieri positivi che questi ricordi ti evocano, magari su dei cartoncini che poi potrai incollare sul tuo album.

Se, dopo i primi tentativi, ti accorgi che questa tecnica ti appassiona, potrai perfezionarla, dotandoti pian piano di tutti gli strumenti, anche quelli un po’ più sofisticati, che ti servono per realizzare album sempre più creativi e fantasiosi.

Abbiamo scelto per te, tra i tanti video e le tante guide step by step presenti su Internet, un video tutorial che ti dà qualche spunto per iniziare e ti aiuta a capire meglio cos’è e come realizzare un album con lo scrapbooking.

Foto: Hobbycraft.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Pinterest!

scrapbooking guida album ricordi
Tiziana Landi

Tiziana Landi

Laureata in Scienze della Comunicazione, sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. Sono esperta di cucina light e alimentazione sana e all'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.

Related Posts

Non ci sono risultati