Annuncio pubblicitario

15 musei, mostre, luoghi d’arte e paradisi naturali da visitare virtualmente da casa con tutta la famiglia

Visitare musei e mostre d’arte o fare passeggiate alla scoperta dei più bei paradisi naturali, in Italia e nel mondo: ora è impossibile farlo fisicamente. Ma, dove l’emergenza Coronavirus costruisce barriere alla nostra libertà, la tecnologia ci aiuta a continuare a viaggiare, anche se solo virtualmente, dal salotto di casa.

Sono tantissimi i musei, le mostre d’arte, le città, i parchi naturali, i siti archeologici che puoi visitare grazie all’aiuto del web, in alcuni casi attraverso veri e propri virtual tour, in altri grazie a database on line che ti permettono di sfogliare le collezioni.

Tanti i musei che danno la possibilità di fare visite virtuali direttamente dal loro sito: è il caso dei Musei Vaticani di Roma, che con pochi click ti permettono di ammirare capolavori come la Cappella Sistina o le Stanze di Raffaello.

Moltissimi anche i musei che puoi visitare attraverso la sezione Arts & Culture di Google, vetrina virtuale dei principali tesori d’arte e di scienza d’Italia e del mondo, dalla Venaria Reale di Torino alle Gallerie degli Uffizi di Firenze, dal MUSE, il Museo delle Scienze di Trento, alla Valle dei Templi di Agrigento.

Annuncio pubblicitario

E, sempre grazie a Google e alle immagini di Street View Trekker, hai la possibilità di ammirare anche alcuni tra i più straordinari monumenti, siti archeologi e tesori della natura, dalla suggestiva città di Petra, in Giordania, al Taj Mahal, il mausoleo capolavoro dell’arte musulmana in India, dal Grand Canyon alla Grande Barriera Corallina.

Tante anche le mostre visitabili on line, da quella dedicata a Raffaello, chiusa pochi giorni dopo l’inaugurazione e ora ammirabile con tanti contributi sul sito e sui canali social delle Scuderie del Quirinale, alla più grande mostra virtuale mai dedicata a Frida Khalo, disponibile sulla piattaforma Google Arts and Culture.

Arte, storia, natura: 15 luoghi da visitare on line da casa

Melarossa ha scelto per te 15 luoghi, tra musei, mostre, meraviglie della natura, da visitare virtualmente da casa con tutta la famiglia. Pronto a viaggiare con la fantasia? Scorri la nostra gallery.

Musei Vaticani e Cappella Sistina, Roma

musei vaticani cappella sistina tour virtuale

Clicca per il tour virtuale dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina.

Annuncio pubblicitario

Gallerie degli Uffizi, Firenze

La Galleria, ospitata al primo e secondo piano del grande edificio costruito tra il 1560 e il 1580 su progetto di Giorgio Vasari, è uno dei musei più famosi al mondo per le sue straordinarie collezioni di sculture antiche e di dipinti (dal Medioevo all’età moderna). Le raccolte di pittura del Trecento e del Rinascimento contengono alcuni capolavori assoluti dell’arte di tutti i tempi, da Giotto a Simone Martini, da Piero della Francesca a Leonardo, da Raffaello a Michelangelo, oltre a capolavori dell’arte europea, soprattutto tedesca, olandese e fiamminga.

Clicca per scoprire gli Uffizi.

MUSE – Museo delle Scienze, Trento

Una visita virtuale al MUSE, il Museo delle Scienze di Trento, metterà d’accordo tutta la famiglia: un viaggio appassionante tra scienza e natura attraverso un percorso espositivo che usa la metafora della montagna per raccontare la vita sulla Terra e la sua evoluzione, affrontando tematiche come la biodiversità e la sostenibilità.

Scopri il MUSE.

Annuncio pubblicitario

La Venaria Reale, Torino

Progettata a metà del Seicento dall’architetto Amedeo di Castellamonte su commissione del duca Carlo Emanuele II, che voleva farne la base per le battute di caccia nella brughiera collinare torinese, la reggia di Venaria Reale è una delle Residenze Sabaude, patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1997, tra i siti culturali più visitati d’Italia.

Scopri la Venaria Reale.

Valle dei Templi, Agrigento

Vuoi fare un viaggio nell’antica Grecia senza muoverti dal divano? Clicca e visita la Valle dei Templi di Agrigento!

Museo Egizio, Torino

Il Museo Egizio di Torino, per aprire virtualmente le sue porte ai visitatori in questo periodo di emergenza, ha pubblicato sul suo canale YouTube le “Passeggiate del Direttore”. Un appuntamento che vedeva già protagonista, dal vivo, Christian Greco. Ora che il museo è chiuso, il format è diventato una chiacchierata online con il direttore che commenta alcuni oggetti della collezione egizia più grande d’Italia e tra le più vaste al mondo.

Annuncio pubblicitario

Scopri le Passeggiate del Direttore del Museo Egizio.

E’ inoltre visitabile con un virtual tour la mostra temporanea “Archeologia invisibile”, che illustra principi, strumenti, esempi e risultati della meticolosa opera di ricomposizione di informazioni, dati e nozioni che l’applicazione delle scienze all’archeologia rende possibile.

Pinacoteca di Brera, Milano

Sul sito della Pinacoteca di Brera è possibile esplorare tutta la collezione della galleria, che raccoglie capolavori di arte antica e moderna. Scopri le collezioni della Pinacoteca di Brera.

In più, in questo momento di chiusura legata all’emergenza Coronavirus, l’Accademia ha lanciato gli “Appunti per una resistenza culturale”, una serie di pillole video che illustrano alcune delle opere più importanti custodite negli spazi museali.

Annuncio pubblicitario

Guarda il video in cui il ritrattista Riccardo Taiana racconta il dipinto più amato e fotografato della Pinacoteca di Brera: “Il Bacio” di Francesco Hayez.

Museo del Louvre, Parigi

Anche il Louvre può essere visitato virtualmente, scegliendo la collezione e l’itinerario che si preferisce tra i tanti proposti dal museo parigino. Dall’arte greca a quella egizia, dalla grande scuola italiana, tra cui la celebre Gioconda di Leonardo, all’immensa piramide di vetro che accoglie i visitatori all’esterno.

Inizia il tour.

Mostra virtuale “Faces of Frida”

The Two Fridas, Frida Kahlo,1939
The Two Fridas, Frida Kahlo, 1939, Museo de Arte Moderno, Città del Messico

Una grande mostra dedicata Frida Khalo, la più grande esposizione virtuale mai dedicata alla pittrice messicana. E’ “Faces of Frida”, messa a disposizione da Google Arts and Culture, con oltre 800 opere da 33 musei internazionali.

Annuncio pubblicitario

Inizia la visita.

Mostra “Raffaello. 1520-1483”, Scuderie del Quirinale

La mostra “Raffaello. 1520-1483” è stata inaugurata il 5 marzo e subito chiusa per l’emergenza Coronavirus. Le Scuderie del Quirinale hanno deciso di riaprire virtualmente le porte dell’esposizione con video-racconti e approfondimenti che, attraverso i canali social e l’hashtag #RaffaelloOltreLaMostra, permettono di ammirare alcune tra le più belle opere esposte e di far conoscere dettagli e curiosità sull’arte del pittore rinascimentale..

Tra i contributi, quelli dei curatori della mostra e di importanti studiosi che, attraverso pillole video, approfondiscono le opere e le grandi tematiche relative all’arte di Raffaello. Ad introdurre la serie, la curatrice Marzia Faietti con “Qualche ragione, tra le tante, per amare Raffaello”.

Scopri tutti i contributi sul sito delle Scuderie del Quirinale.

Annuncio pubblicitario

Petra, Giordania

Grazie a Google Maps Trek puoi visitare il famoso sito archeologico di Petra, nel deserto sudoccidentale della Giordania. Fondata nel 300 a.C., Petra è stata la capitale del Regno nabateo. E’ una delle 7 meraviglie del mondo, accessibile tramite una stretta gola chiamata Al Siq, e custodisce tombe e templi scavati nelle pareti di arenaria rosa, da cui deriva il nome “Città rosa” con cui è conosciuta.

Inizia il virtual tour di Petra.

Grand Canyon, Arizona

Una passeggiata virtuale lungo i sentieri di una meraviglia mondiale grazie alle immagini catturate dallo Street View Trekker di Google Maps. Scopri una delle mete turistiche statunitensi tra le più note al mondo, un’immensa e profondissima gola rocciosa di oltre quattrocento chilometri creata dal fiume Colorado nell’area settentrionale dell’Arizona.

Scopri il Grand Canyon.

Annuncio pubblicitario

Grande Barriera Corallina, Australia

Immergiti nelle profondità dell’oceano grazie a Google Maps e lasciati incantare dalle meraviglie della barriera di corallo più grande del mondo.

Scopri la Grande Barriera Corallina.

Taj Mahal, India

Il Taj Mahal è il mausoleo meglio conservato al mondo, il palazzo-tomba costruito alla metà del 1600 dall’imperatore Shah Jahan, della dinastia Moghul, in memoria della sua moglie preferita Mumtaz. Si trova nella città indiana di Agra, nell’Uttar Pradesh.

Inizia la visita virtuale.

Annuncio pubblicitario

Piramidi di Giza, Egitto

Quasi 5.000 anni fa, vicino all’antica città di Menfi, il popolo egizio costruì le piramidi come tombe per i suoi re. Questi monumenti sopravvivono ancora oggi nella città di Giza.

Visita le piramidi di Giza su Google Maps.

Scopri anche gli altri trekking di Google Maps.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Pinterest!

Annuncio pubblicitario
15 musei, mostre, luoghi d'arte e paradisi naturali da visitare virtualmente da casa

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Tiziana Landi

Tiziana Landi

Laureata in Scienze della Comunicazione, sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. Sono esperta di cucina light e alimentazione sana e all'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario