Bellezza

Tea tree oil: cos’è, usi, benefici e controindicazioni

Annuncio pubblicitario

Il tea tree oil è un olio essenziale ricco di proprietà benefiche, che sorride sia al benessere personale che a quello della casa. Non a caso si trova in tanti rimedi naturali per la salute e l’igiene, così come nelle soluzioni preparate – anche medicinali omeopatici – a scopo terapeutico.

Un alleato prezioso nella vita di tutti i giorni. Ma come e quando utilizzare il tea tree oil? Non è difficile trovarlo, ad esempio, nei trattamenti naturali contro acne, brufoli, herpes, candida, micosi, verruche e pidocchi. Ma anche l’uso interno – per patologie lievi – e quello per igienizzare ambienti e superfici non sono da sottovalutare.

Attenzione, però: non mancano le controindicazioni se si eccede in dosi e quantità. Prima di “affidarsi alle sue cure“, è di fondamentale importanza conoscerne pregi e difetti, proprietà, benefici e come intervenire. Ecco i consigli di Melarossa.

Tea tree oil: che cos’è

Parente dell’eucalipto, anche il tea tree oil è estratto da una pianta della famiglia delle Mirtaceae, prevalentemente sviluppatasi in Australia prima di essere conosciuta in tutto il mondo.

La varietà più conosciuta è quella ricavata dalla Melaleuca alternifolia, anche detta albero del tè (tea tree). E’ proprio per questo motivo che questo prezioso olio essenziale viene anche chiamato olio di Melaleuca.

ArtNaturals Olio Essenziale Di Tea Tree Puro e...
  • L’olio essenziale dell’albero del tè di ArtNaturals è di alta qualità e proviene...
  • L’olio essenziale dell’albero del tè ha proprietà antisettiche e aiuta a guarire le...
  • Può essere utilizzato con un olio vettore o nei lavaggi del viso e negli shampoo, per aggiungere un...

E pensare che già migliaia di anni fa gli aborigeni ne avevano intuito la “miracolosa” natura. Per lo più ne facevano (e ne fanno ancora uso) a fini medicamentosi. Tra le forme di utilizzo prevalenti, che si sono perfezionate nei secoli per giungere fino ai giorni nostri, rientrano:

Annuncio pubblicitario
  • Applicazioni di unguento direttamente su ferite ed ustioni della pelle, come si è soliti fare anche con altri oli vegetali.
  • Inalazioni dei vapori ottenuti dalla tritatura delle foglie, per alleviare principalmente i problemi respiratori.
  • Assunzione dell’olio come una bevanda (sempre ottenuta dalle foglie della pianta) per combattere i sintomi influenzali.

Il tea tree oil, anche alla luce di studi che ne hanno confermato gli effetti benefici sulla salute, è risultato un olio davvero essenziale, e non solo perché lo dice la chimica. Le sue gocce prodigiose sono ricche di proprietà: antibatteriche, antiossidanti, antifungine ed antisettiche.

Siamo di fronte, dunque, a un vero e proprio toccasana per l’uomo e per l’ambiente che lo circonda. Ecco allora i 5 “raggi d’azione” più comuni del tea tree oil, per scoprire e capire come usarlo al meglio nella vita di tutti i giorni.

Tea tree oil: a cosa serve

Potente azione antimicotica e battericida

Si dice che quando Madre Natura crea una malattia ne crea anche la cura. Ebbene sì, il tea tree oil è un prodigioso alleato nel trattamento delle infezioni e dei funghi tra i più diffusi. Insomma, un antibatterico naturale.

Ti sarà forse capitato di dover combattere contro micosi e simili, frequenti sulle unghie.

Magari in famiglia avrai, tuo malgrado, sperimentato una di quelle noiosissime verruche, che possono attaccare chi cammina scalzo in palestra, piscine o spogliatoi, ad esempio. Ecco, in queste situazioni il tea tree oil giunge in soccorso.

E come fare per agire?

Annuncio pubblicitario
  1. Basta diluire l’olio in una bacinella di acqua tiepida con sale o bicarbonato: questo rimedio è ottimo se vuoi fare un rilassante pediluvio la sera, prima di andare a letto.
  2. Altrimenti, se preferisci un’azione più strong, puoi sempre applicarlo direttamente puro – un paio di gocce, non di più – sulla parte da trattare.

Scoprirai presto perché questo olio essenziale è oltremodo benefico in situazioni così.

Australian Tea Tree Olio Essenziale 10 ml
  • Olio essenziale di Tea Tree 100% puro. Contenuto minimo di Terpineolo 38%, contenuto di Cineolo non...
  • All’olio essenziale di Tea Tree, utilizzato da secoli dalle popolazioni indigene dell’Australia,...
  • La ricerca Optima Naturals, per assicurare la massima efficacia dei propri prodotti, abbina le...

Dalla ricerca Optima Naturals, questo olio essenziale di Melaleuca è un antisettico naturale. Se sei alla ricerca di un prodotto concentrato per pediluvi e applicazioni dirette sulla pelle, questo è quello consigliato da Melarossa.

Per il benessere dei tuoi capelli

L’olio di Melaleuca alternifolia è anche indicato come uno fra i più utili rimedi naturali per capelli grassi e forfora.

L’eccessiva produzione cutanea di sebo ne è una tra le più frequenti cause. Anche l’utilizzo contro i pidocchi non è assolutamente da sottovalutare.

  1. Puoi realizzare un impacco, aggiungendo a qualche goccia di tea tree oil anche un altro olio essenziale, come ad esempio l’olio di cocco. Lascia poi in posa sulla cute per un quarto d’ora circa, meglio se con un asciugamano o uno strato di pellicola per rinforzarne l’efficacia.
  2. Ma c’è anche un altro modo, magari per trattamenti più blandi. Aggiungi qualche goccia di tea tree oil al tuo shampoo prediletto e utilizzalo durante la doccia. Questa soluzione è senza dubbio benefica.
Australian Bodycare Pure Oil 10ml, Tea Tree Oil...
  • 🌿 Questo è il Tea Tree oil puro e naturale al 100% di Australian Bodycare. Tra tutte le 110...
  • 🌿 Il nostro olio di tea tree puro è di qualità farmaceutica
  • 🌿 Olio essenziale di tea tree australiano raccolto eticamente

Azione lenitiva e cicatrizzante

Il tea tree oil sembra sia anche molto efficace per accelerare la cicatrizzazione delle ferite. In caso di scottature, è nota la sua azione calmante.

Persino acne, brufoli ed impurità della pelle possono beneficiare delle proprietà purificanti ed antinfiammatorie dell’olio di Melaleuca.

  1. In questo caso, il consiglio è quello di fare un mix tra acqua e poche gocce dell’olio essenziale, per poi applicare degli impacchi sulla pelle, usando cotone o garze sterili.
  2. Volendo, è possibile anche diluire il tea tree oil nella crema da viso che usi abitualmente.

Per prevenire e lenire i sintomi di cistiti e candide vaginali, invece, puoi:

Annuncio pubblicitario
  1. Aggiungere qualche goccia di olio al sapone intimo che utilizzi quotidianamente.
  2. In alternativa, procedere con dei semplici lavaggi intimi, riempiendo il bidet con acqua tiepida a cui miscelare una decina di gocce di tea tree oil.​​

Proprietà espettoranti

L’inverno è lungo, specie per chi soffre frequentemente di attacchi di virus o allergie alle vie respiratorie.

In caso di congestione nasale, bronchiti, catarro, o persistente raffreddore, l’azione mucolitica e conseguentemente espettorante (di espulsione del muco stesso) dell’olio essenziale di tea tree potrà giovare moltissimo.

Questa volta, hai tre possibilità per beneficiare del potente tea tree oil:

  1. Puoi spalmarne qualche goccia sul petto così da inalarne le “magiche” emissioni durante la notte.
  2. Altrimenti, se ti infastidisce il contatto diretto con la pelle, puoi lasciarne cadere qualche goccia sul cuscino prima di coricarti.
  3. Se preferisci i classici suffumigi della nonna, invece, sciogli in acqua bollente 4 o 5 gocce dell’olio essenziale di tea tree.

Anche la gola irritata e dolorante potrà beneficiare degli effetti portentosi del tea tree oil.

  1. Ti basterà fare sciacqui o gargarismi con un bicchiere d’acqua in cui avrai diluito una o due gocce dell’olio essenziale.
  2. Come alternativa, metti un po’ d’olio nel miele per dolcificare il tuo tè della mattina.

Tea tree oil per l’igiene della casa

Arrivati a questo punto, non puoi davvero stupirti se l’olio di tea tree è anche un formidabile prodotto per la pulizia della casa. Puoi persino sperimentare qualche soluzione personale: non ci sono davvero limitazioni in tal senso.

  1. Per i pavimenti, puoi sciogliere una quindicina di gocce di tea tree oil ed un po’ di bicarbonato nel secchio di acqua che usi abitualmente. Se poi hai voglia di un pulito profumato, aggiungi alla miscela anche poche gocce dell’essenza che preferisci.
  2. Anche per la disinfezione dei sanitari e di tutte le superfici di casa, il tea tree oil può essere sempre diluito in acqua e poi usato sotto forma di spray.
  3. Libera l’immaginazione e usalo dove vuoi: nel bucato a mano per pulire più a fondo, nell’acqua dei termosifoni per depurare l’ambiente.

Come scegliere un buon olio di albero da tè

Ora che ne abbiamo scoperti gli usi, ti chiederai dove è possibile acquistare il tea tree oil. Certamente lo puoi trovare in erboristeria, on line e anche in alcune farmacie o parafarmacie, sotto forma di flacone con contagocce.

Annuncio pubblicitario

Ci sono solo due regole da rispettare prima di completare l’acquisto:

  • Controlla e scegli sempre una boccetta costruita in vetro scuro, così che l’olio, protetto dalla luce, conservi le sue proprietà al meglio per più tempo.
  • Prediligi prodotti ricavati da coltivazioni biologiche, per rispettare anche l’ambiente.

Tea tree oil: controindicazioni

Come accennato, anche un olio essenziale tanto importante e prezioso come il tea tree oil ha le sue controindicazioni.

Innanzitutto bisogna fare attenzione alle quantità, che a seconda degli utilizzi possono variare; poi assicurati sempre di conoscere allergie e intolleranze, poiché le irritazioni seguenti non sono di certo gradevoli. Ecco qualche situazione da non sottovalutare:

  • Per soggetti allergici o ipersensibili, può essere sconsigliato l’uso dell’olio puro direttamente sulla pelle, potendo comportare eruzioni cutanee o altre reazioni avverse. Meglio, in questi casi, diluirlo.
  • Inoltre, durante le gravidanze o trattamenti con altri medicinali, meglio assumere il tea tree oil previo consiglio di un medico. Sempre occhio a non esagerare con le quantità.
  • E per finire, non farti ingannare dal nome. Anche se si chiama “olio” di tea tree, non è certo un alimento da ingerire. Evita pertanto ogni incauta e ingiustificata assunzione per bocca.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo su Pinterest.

Annuncio pubblicitario
Clarissa Pistello

Laureata in Relazioni internazionali, sono appassionata ed esperta di diplomazia culturale, cosmesi e sana alimentazione. Per Melarossa mi occupo dello sviluppo editoriale dell’app Dieta Melarossa e del customer service.

Condividi
Pubblicato da

Recent Posts

Crema chantilly: ingredienti, ricetta e come farla

Golosa raffinatezza pasticcera di nobili origini francesi, la crema chantilly è una squisitezza versatile e…

3 Dicembre 2021

Sovrappeso: il programma di allenamento per dimagrire

Essere in sovrappeso vuol dire mettere in pericolo la tua salute, esponendoti ad un più…

3 Dicembre 2021

Sale iposodico: cos’è, valori nutrizionali, benefici, come usarlo, controindicazioni

Il sale iposodico non è altro che una tipologia di sale da cucina a basso…

3 Dicembre 2021

La guida per pesare senza bilancia: consigli e tabelle di conversione

Vorresti essere in grado di pesare senza bilancia? Ti sei stancato di calcolare il peso…

3 Dicembre 2021

Dieta metabolica: che cos’è, come funziona, esempio di menù, pro e contro

La dieta metabolica è un regime alimentare che alterna periodi a ridotto contenuto di carboidrati…

3 Dicembre 2021

Radicchio: cos’è, proprietà, benefici, usi in cucina e ricette per gustarlo

È il gusto amarognolo la caratteristica che contraddistingue il radicchio rosso, rendendolo particolarmente delizioso. Questo…

2 Dicembre 2021