Curvy e imperfette: le modelle della nuova campagna mare H&M

Una modella bellissima nelle sue curve e che mostra senza imbarazzo pancia e smagliature: è Jill Megan Kortleve, venticinquenne di Amsterdam, una delle protagoniste della nuova campagna mare di H&M.

La sua bellezza sta conquistando i social, sia perché è curvy, sia perché gli scatti, pubblicati sul sito e sui canali social del marchio, la ritraggono senza ritocchi, fiera del suo corpo anche con qualche imperfezione.

Belle sì, anche con qualche difetto: la moda lancia nuovi canoni estetici

Una campagna che scardina i classici ideali di bellezza proposti dalla moda e lancia un altro messaggio: quello per cui si può stare bene con se stessi anche con qualche difetto, senza bisogno di inseguire un modello di bellezza stereotipata e, magari, nascondersi o fare di tutto per cambiare se non si rientra in quel canone. Al contrario, è importante accettarsi e mostrarsi con orgoglio nella propria unica e personalissima bellezza.

Jill Kortleve è solo una delle modelle al centro della nuova campagna H&M, che nasce anche dalla collaborazione con l’informatico Christopher Wylie (diventato celebre per aver svelato lo scandalo di Facebook e il furto dati di Cambridge Analytica). Che dal suo profilo Instagram ha lanciato un appello alla moda affinché si faccia sempre più portatrice di nuovi ideali, non solo di bellezza ma anche di inclusione e apertura alle differenze: “La moda deve essere una vetrina di belle donne con le loro curve, di persone di colore, di persone con le loro diversità”.

H&M non è nuova a questo tipo di iniziative: già nel 2013 aveva lanciato una campagna con modelle curvy. E le reazioni positive sui social a questa nuova campagna non si sono fatte attendere, con commenti come “Finalmente una donna vera, un corpo fuori da ogni standard di bellezza irraggiungibile”. “Ci sono moltissimi modi di essere belle”, ha scritto ancora Wylie sul suo profilo Instagram: e noi di Melarossa non possiamo che essere d’accordo!

Tiziana Landi

Tiziana Landi

Laureata in Scienze della Comunicazione, sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. Sono esperta di cucina light e alimentazione sana e all'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.

Related Posts