CONDIVIDI

Indivia belga e patate al gratin sono perfette per un secondo gustoso o per un piatto unico da portare al lavoro. Nutriente grazie alla presenza di carboidrati, vitamine, sali minerali e antiossidanti. Leggero e appetitoso perché sulle verdure si forma una crosticina sfiziosa per effetto dell’impanatura.

La ricetta dellindivia belga e patate al gratin è facile e veloce da preparare. Se sei intollerante al latte vaccino puoi usarne uno vegetale per fare la besciamella.

Indivia belga e patate al gratin: valori nutrizionali

L’indivia belga è ricca di acqua, ne contiene fino ad oltre il 90%. Questo fa sì che sia ottima anche come diuretico.

Questa verdura contiene molte fibre di tipo solubile e per questo particolarmente indicate per contrastare disturbi come costipazione, stipsi cronica e tutte le infiammazioni che interessano il tratto intestinale. Contrariamente a quello che accade con il consumo di altre verdure e ortaggi, il consumo dell’indivia belga è indicato per coloro che soffrono di meteorismo, oppure di colon irritabile.

L’indivia belga contiene anche molti sali minerali essenziali per il nostro organismo tra cui ferro, potassio, calcio, ma anche acido ascorbico e carotenoidi. Questa verdura ha quindi anche proprietà antiossidanti rivelandosi così molto utile nel combattere i radicali liberi.

Tra le vitamine l’indivia belga contiene la A, le vitamine B e la C.

Una curiosià: l’indivia belga è la verdura che contiene più acido folico in assoluto: valido supporto per la dieta in gravidanza.

Sono stati riscontrati benefici anche sull’apparato cardiovascolare.

Questa verdura è molto utilizzata dalla medicina tradizionale cinese: è considerata un rimedio naturale per i problemi di milza e reni e come alimento per disintossicarsi.

L’indivia belga è molto versatile in cucina e si presta alla realizzazione di molte ricette: si può tostare alla piastra, cucinare al fornobrasarla e anche farcirla grazie alle sue foglie concave e robuste.

Ecco la ricetta dell’indivia belga e patate al gratin, da un’idea di Antonella del sito Fotogrammi di zucchero

Print Recipe
Indivia belga e patate al gratin
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Piatto piatti unici
Porzioni
Calorie a Persona
332
Calorie Totali
1330
Piatto piatti unici
Porzioni
Calorie a Persona
332
Calorie Totali
1330
Voti: 1
Valutazione: 5
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Inizia a lessare le patate, mettile in una pentola di acqua fredda e falle cuocere per almeno 20 minuti o fino a quando non saranno morbide. Prova ad infilzarle con un coltello per verificare il grado di cottura.
  2. Nel frattempo prepara la besciamella: versa l’olio evo in un pentolino, aggiungi la farina e mescola per creare il “rou”.
    indivia belga e patate al gratin 1
  3. Scalda il latte insieme all’acqua senza fargli raggiungere il bollore e poi versali a filo nel roul. Mescola di continuo con una frusta per non far formare grumi.
  4. Metti sul fuoco a fiamma bassa e lascia addensare mescolando di continuo. Quando si sarà addensata, togli la besciamella dal fuoco.
    indivia belga e patate al gratin preparazione besciamella
  5. Lava l’indivia ed elimina eventuali fogli esterne rovinate ed il torso.
    indivia belga e patate al gratin preparazione foglie
  6. Metti a scaldare una capiente pentola d’acqua leggermente salata e al bollore immergi l’indivia e lasciala cuocere per 5-6 minuti, poi scolala accuratamente. 
  7. Condisci l’indivia con un cucchiaio di besciamella e un cucchiaio di parmigiano.
  8. Sbuccia le patate, tagliale a pezzi e poi cospargile con un altro cucchiaio di besciamella e un altro di parmigiano.
    indivia belga e patate al gratin patate
  9. Cospargi il fondo di una pirofila da forno con un cucchiaio di besciamella. Disponi l’indivia e le patate e ricopri con la besciamella restante. Cospargi infine con il parmigiano rimasto.
  10. Metti nel forno preriscaldato a 200° in modalità ventilata. Fai cuocere per circa 20 minuti o fino a quando il gratin sarà ben dorato in superficie.
Commenti