Festival di Cannes 2019: al via la 72° edizione, ecco tutto quello che c’è da sapere

Ci siamo quasi, il Festival del Cinema di Cannes sta per sbarcare in Costa Azzurra per la sua 72 ° edizione. Uno dei festival cinematografici più glamour e attesi di tutto l’anno; più di dieci giorni di proiezioni, rassegne, party esclusivi ed eventi per scoprire i migliori film in uscita.
Ecco la guida di Melarossa con tutto ciò che devi sapere sul Festival di Cannes 2019.

Le date del Festival di Cannes e la locandina ufficiale

La 72 °edizione del Festival di Cannes si terrà da martedì 14 maggio a sabato 25 maggio. La locandina ufficiale della 72° edizione del Festival del Cinema di Cannes è un omaggio alla regista di origini belga Agnès Varda, scomparsa lo scorso 29 marzo all’età di 90 anni.

Dove si svolge il festival?

Il festival è a Cannes (ovviamente), ma più precisamente si svolge sulla famosa Boulevard de la Croisette. Sede di boutique di lusso, hotel e delle migliori spiagge di Cannes.

I film più attesi

Ad aprire il festival sarà il film comico a tema zombie del regista Jim Jarmusch, The Dead Do not Die. Nel cast, Tilda Swinton, Adam Driver, Bill Murray, Selena Gomez, Chloe Sevigny e Iggy Pop. Si parte, quindi, con un tappeto rosso ricco di star.
Tra i film più attesi, però, c’è sicuramente la nuova pellicola di Quentin Tarantino, che presenterà, esattamente 20 anni dopo il debutto di Pulp Fiction, il suo attesissimo nuovo film Once Upon A Time in Hollywood, con Brad Pitt, Leonardo DiCaprio e Margot Robbie. Tra gli altri film attesi ricordiamo A Hidden Life di Terence Malick e Dolor Y Gloria di Pedro Almodovar con Penelope Cruz. Grande curiosità anche per Rocketman, il musical su Elton John, e Matthias & Maxime di Xavier Dolan.

La giuria del festival di Cannes 2019

La giuria di quest’anno, che presenta meno attori e attrici del solito, comprende quattro donne e cinque uomini di sette diverse nazionalità.
Il presidente Alejandro Gonzalez Iñárritu sarà affiancato dall’attrice statunitense Elle Fanning, i registi e sceneggiatori francesi Enki Bilal e Robin Campillo, il produttore greco Yorgos Lanthimos, l’attrice e regista del Burkina Faso, Maimouna N’Diaye, il regista polacco Paweł Pawlikowski e la regista statunitense Kelly Reichardt. Tra i giurati anche la regista italiana Alice Rohrwacher, che al Festival di Cannes del 2018 vinse il premio per la miglior sceneggiatura per “Lazzaro felice”.

Gli after party più attesi

Cannes è un festival cinematografico, ma gli eventi di gala, i pranzi e gli after-party di certo non scarseggiano.
Il gala della Fondazione americana per la ricerca sull’AIDS (AmFAR), ospitato nell’iconica residenza Hôtel du Cap-Eden-Roc, è la più grande serata del calendario sociale di Cannes. È rinomato per la sua asta benefica stravagante (un soggiorno nell’abitazione di Palms Springs di Leonardo DiCaprio era stato messo in palio nel 2016) ed è stato il luogo della sfilata della discoteca di Diane von Furstenberg.

Maura Pistello

Maura Pistello

Content editor e blogger di lifestyle e cucina, scrivo per il canale di ricette e bellezza. Sono specializzata nell'ideazione e redazione di ricette light a basso contenuto di grassi e zuccheri. Inoltre sono esperta di beauty, cura del corpo con particolare attenzione alla cosmesi biologica.

Related Posts

Non ci sono risultati