informazione pubblicitaria

Festival di Cannes 2019: al via la 72° edizione, ecco tutto quello che c’è da sapere

Ci siamo quasi, il Festival del Cinema di Cannes sta per sbarcare in Costa Azzurra per la sua 72 ° edizione. Uno dei festival cinematografici più glamour e attesi di tutto l’anno; più di dieci giorni di proiezioni, rassegne, party esclusivi ed eventi per scoprire i migliori film in uscita.
Ecco la guida di Melarossa con tutto ciò che devi sapere sul Festival di Cannes 2019.

Le date del Festival di Cannes e la locandina ufficiale

La 72 °edizione del Festival di Cannes si terrà da martedì 14 maggio a sabato 25 maggio. La locandina ufficiale della 72° edizione del Festival del Cinema di Cannes è un omaggio alla regista di origini belga Agnès Varda, scomparsa lo scorso 29 marzo all’età di 90 anni.

Dove si svolge il festival?

Il festival è a Cannes (ovviamente), ma più precisamente si svolge sulla famosa Boulevard de la Croisette. Sede di boutique di lusso, hotel e delle migliori spiagge di Cannes.

I film più attesi

Ad aprire il festival sarà il film comico a tema zombie del regista Jim Jarmusch, The Dead Do not Die. Nel cast, Tilda Swinton, Adam Driver, Bill Murray, Selena Gomez, Chloe Sevigny e Iggy Pop. Si parte, quindi, con un tappeto rosso ricco di star.
Tra i film più attesi, però, c’è sicuramente la nuova pellicola di Quentin Tarantino, che presenterà, esattamente 20 anni dopo il debutto di Pulp Fiction, il suo attesissimo nuovo film Once Upon A Time in Hollywood, con Brad Pitt, Leonardo DiCaprio e Margot Robbie. Tra gli altri film attesi ricordiamo A Hidden Life di Terence Malick e Dolor Y Gloria di Pedro Almodovar con Penelope Cruz. Grande curiosità anche per Rocketman, il musical su Elton John, e Matthias & Maxime di Xavier Dolan.

La giuria del festival di Cannes 2019

La giuria di quest’anno, che presenta meno attori e attrici del solito, comprende quattro donne e cinque uomini di sette diverse nazionalità.
Il presidente Alejandro Gonzalez Iñárritu sarà affiancato dall’attrice statunitense Elle Fanning, i registi e sceneggiatori francesi Enki Bilal e Robin Campillo, il produttore greco Yorgos Lanthimos, l’attrice e regista del Burkina Faso, Maimouna N’Diaye, il regista polacco Paweł Pawlikowski e la regista statunitense Kelly Reichardt. Tra i giurati anche la regista italiana Alice Rohrwacher, che al Festival di Cannes del 2018 vinse il premio per la miglior sceneggiatura per “Lazzaro felice”.

Gli after party più attesi

Cannes è un festival cinematografico, ma gli eventi di gala, i pranzi e gli after-party di certo non scarseggiano.
Il gala della Fondazione americana per la ricerca sull’AIDS (AmFAR), ospitato nell’iconica residenza Hôtel du Cap-Eden-Roc, è la più grande serata del calendario sociale di Cannes. È rinomato per la sua asta benefica stravagante (un soggiorno nell’abitazione di Palms Springs di Leonardo DiCaprio era stato messo in palio nel 2016) ed è stato il luogo della sfilata della discoteca di Diane von Furstenberg.

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

informazione pubblicitaria
Maura Pistello

Maura Pistello

Content editor e blogger di lifestyle e cucina, scrivo per il canale di ricette e bellezza. Sono specializzata nell'ideazione e redazione di ricette light a basso contenuto di grassi e zuccheri. Inoltre sono esperta di beauty, cura del corpo con particolare attenzione alla cosmesi biologica.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

informazione pubblicitaria

Welcome Back!

Login to your account below

Create New Account!

Fill the forms below to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.