CONDIVIDI

Le cozze gratinate sono un secondo piatto sano, veloce e gustosissimo. Una ricetta altamente digeribile e piena di proprietà benefiche grazie al pesce. Se stai seguendo una dieta ipocalorica, ti permette di mangiare un piatto gustoso senza sgarrare con la linea. 

Puoi servire le cozze gratinate anche come sfizioso antipasto per una serata con gli amici: si mangiano facilmente con le mani e sono ideali per un aperitivo o una cena in piedi.

Cozze gratinate: le proprietà nutrizionali

Le cozze sono state spesso accusate di essere inquinate: in realtà oggi quelle che trovi in pescheria sono quasi esclusivamente di allevamento, quindi molto sicure. Infatti gli allevamenti di molluschi bivalvi sono tra i più controllati in assoluto e di altissima sostenibilità. Le cozze infatti, così come vongole e le ostriche, si nutrono solo dei microrganismi presenti nel mare, rendendo inutile l’apporto di ulteriore mangime.

Per una tua maggiore sicurezza, accertati di acquistare cozze sigillate nella rete e accompagnate dall’etichetta che indica l’allevamento di provenienza.

Le cozze(58 calorie ogni 100 grammi), oltre a essere facili da cucinare, hanno ottimi valori nutrizionali.

  • sono ricche di omega 3, gli acidi grassi che ti aiutano a contrastare il colesterolo e allontanano l’insorgenza di molte patologie;
  • contengono vitamine del gruppo B, in particolare la vitamina B12, importante per la produzione di globuli rossi; inoltre, è buono anche il livello di vitamina A e vitamina PP;
  • apportano proteine ad alto valore biologico, che contengono cioè tutti gli amminoaicidi essenziali;
  • contengono anche sali minerali come calcio e fosforo e una buona quantità di ferro, utile contro l’anemia. Presente anche il selenio, importantissimo per la protezione delle cellule e per contrastare l’azione dei radicali liberi. Questo sale minerale è consigliato per contrastare l’invecchiamento e per controllare la funzionalità tiroidea che influenza l’umore e il buon funzionamento del sistema nervoso centrale.

La presenza del pangrattato in questa ricetta, ti fornisce anche l’energia dei cereali, senza esagerare però con il conto calorico.

Cozze gratinate: scopri come prepararle

Print Recipe
Cozze gratinate
Voti: 3
Valutazione: 3.67
You:
Rate this recipe!
Porzioni
persone
Calorie a Persona
190
Calorie Totali
762
Ingredienti
Porzioni
persone
Calorie a Persona
190
Calorie Totali
762
Ingredienti
Voti: 3
Valutazione: 3.67
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Accendi il forno a 200°. Inizia a pulire le cozze, elimina quelle rotte, poi raschia i gusci con un coltello o una retina ed elimina le barbe, sciacqua più volte sotto l’acqua corrente. Adagia le cozze in una capiente padella, copri con un coperchio e falle cuocere per pochi minuti, fino a quando le valve si saranno aperte. Elimina eventuali cozze rimaste chiuse. Filtra il liquido di cottura con un colino a maglie strette e tienilo da parte.
    Preparazione delle cozze gratinate
  2. Poni il pan grattato in una ciotola, aggiungi l’aglio e il prezzemolo precedentemente tritati, due cucchiai di olio, una spolverata di pepe e il liquido delle cozze, tenuto da parte, sufficiente a creare un composto cremoso.
    Preparazione delle cozze gratinate
  3. Elimina le mezze valve vuote dalle cozze aperte e disponile su una pirofila o una teglia spennellata con l’olio restante.
    Preparazione delle cozze gratinate
  4. Riempi ciascuna valva, con all’interno la cozza, del composto di pan grattato. Inforna le cozze fino a quando saranno dorate e gratinate in superficie, servi immediatamente.
    Preparazione delle cozze gratinate

 

Commenti