I 18 principi del Dalai Lama per un 2018 felice

Lo sapevi che Dalai Lama è un termine mongolo-tibetano che, tradotto letteralmente, vuol dire “oceano” e “maestro”? Quindi il Dalai Lama è un “maestro la cui sapienza è grande come l’oceano“ e seguire la sua filosofia e i suoi principi ti aiuterà ed essere una persona più felice e soddisfatta della tua vita, sotto tanti diversi aspetti.

Il principio fondamentale della filosofia del Dalai Lama si basa sull’idea che per essere felici è necessario diventare responsabili della propria vita: quindi basta dare il merito o la colpa delle cose che ci accadono al destino!

Per stare bene bisogna diventare sempre più autori della propria esistenza ed esperti dell’arte della felicità.

Melarossa come augurio di Buon Anno condivide con te i 18 principi del Dalai Lama per vivere un 2018 pieno di felicità e serenità. Tra l’altro, leggendo i saggi consigli di questo grande maestro, ti renderai conto che possono tornarti di aiuto anche per raggiungere il successo nella tua dieta!

Inizia il 2018 facendo un pieno di felicità con i principi del Dalai Lama!

Tieni sempre conto del fatto che un grande amore e dei grandi risultati comportano un grande rischio

In ogni grande opportunità c’è sempre una percentuale di rischio: se così non fosse, tutti otterrebbero senza difficoltà quello che vogliono, rendendo ogni successo come una cosa ordinaria e facile da realizzare.

Distinguiti dalla folla come una persona che non solo è in grado di prendersi dei rischi, ma anzi si diverte a farlo: la certezza nella vita sarà anche rassicurante ma, fidati, dopo un po’ potrebbe diventare noiosa!

Quando perdi, non perdere la lezione

Questo è davvero un grande insegnamento che il Dalai Lama ti offre. Se ti perdi per strada ciò che l’esperienza ti ha mostrato essere sbagliato, sei destinato a ripetere l’errore all’infinito.

Non aver paura del fallimento, perché di solito il fallimento è proprio quello che precede il successo: quasi niente nella vita si ottiene senza incappare prima in qualche inciampo.

Segui sempre le 3 “R”: Rispetto per te stesso, Rispetto per gli altri, Responsabilità per le tue azioni

  • Rispetto per te stesso – L‘autostima è la chiave del successo e se non ci rispettiamo vuol dire che fondamentalmente non crediamo in noi stessi. Quindi, se non ti rispetti, è molto difficile che tu riesca ad ottenere grandi risultati.
  • Rispetto per gli altri – Rispetta gli altri e in cambio riceverai rispetto. Chiunque non ti rispetti non merita il tuo tempo.
  • Responsabilità per le tue azioni – Solo tu sei responsabile delle tue azioni, delle tue emozioni, dei successi e dei fallimenti. Hai il completo controllo della tua vita, quindi smetti di incolpare gli altri, o l’universo, per i tuoi sbagli e le tue sfortune.

Ricorda che non ottenere ciò che si vuole, può essere talvolta un meraviglioso colpo di fortuna!

Non sempre ciò che desideri è davvero positivo per te, soprattutto a lungo termine. Se noti che qualcosa continua a non funzionare, costantemente, ripetutamente, allora considera seriamente di smettere di perseguire quell’obiettivo, almeno per un po’.

Il Dalai Lama ci ricorda che l’universo lavora in modi per noi imperscrutabili, di cui dovremmo avere fiducia. Magari questo non era il momento giusto per affrontare una determinata sfida e potrebbe essere sufficiente tornarci sopra nel futuro.

Impara le regole, affinché tu possa infrangerle in maniera appropriata

Che bello questo principio del Dalai Lama. Le regole sono fatte per essere infrante: quindi non disperarti per quello sgarro che ha interrotto momentaneamente la tua dieta!

Non permettere che una piccola disputa danneggi una grande amicizia

È chiaro che un’amicizia forte e sincera è più importante di una piccola litigata, ma saresti sorpreso di scoprire quanta poca gente mette davvero in pratica questo principio. A volte lasciamo che le piccole cose distruggano quelle davvero grandi: non permettere che accada anche nella tua vita!

Quando ti accorgi di aver commesso un errore, fai immediatamente qualcosa per correggerlo

L’orgoglio è madre di tante conseguenze negative per la tua felicità, quindi non permettergli di mettersi in mezzo e se riconosci di aver sbagliato, chiedi scusa.

Questo dirà tanto su che tipo di persona sei, molto di più dell’errore che hai commesso!

Trascorri un po’ di tempo da solo ogni giorno

Non importa quello che scegli di fare, l’importante è che dedichi almeno 30 minuti al giorno a te stesso per stare da solo in un posto tranquillo. Una mezz’ora che ti permetterà di esaminare quello che sta succedendo nella tua vita e anche di riflettere su quello che vuoi veramente.

Se poi vuoi mettere in pratica questo consiglio camminando, facendo yoga o meditando, dipende solo dalle tue preferenze!

Apri le braccia al cambiamento, ma non lasciar andare i tuoi valori

Il nostro mondo è in continua trasformazione: se non apri le braccia al cambiamento sei destinato a vivere una vita difficile. Il cambiamento a volte è anche un modo per crescere, l’importante è che ti ricordi che essere aperti a cambiare non vuol dire rinunciare ai propri valori.

Ok a un nuovo amore, un nuovo look, un nuovo posto dove vivere, ma non perderti mai la tua essenza originale.

Ricorda che talvolta il silenzio è la migliore risposta

Quando ti prendi un momento di silenzio, questo porta con sé anche un momento di riflessione, in cui tu puoi avere modo di gestire le tue emozioni e prendere una decisione molto più saggia di quella che avresti preso d’impulso.

Pensa a Gandhi, che con la sua lotta silenziosa e pacifista ha ottenuto grandi conquiste per l’umanità!

Vivi una buona, onorevole vita, in modo che, quando ci ripenserai da vecchio, potrai godertela una seconda volta

Il Dalai Lama ti ricorda che dovrai vivere con le tue azioni per tutta la vita. Comincia da subito ad agire in modo corretto, integro e onesto, così ti metterai al riparo da grandi rimorsi e possibili sofferenze per il tuo comportamento.
 Il buono attira il buono: non dimenticarlo!

Un’atmosfera amorevole nella tua casa deve essere il fondamento della tua vita

Sembrerebbe un principio facile da seguire, ma in realtà è uno dei più difficili, perché l’atmosfera della tua casa dipende anche dagli altri componenti e dalle dinamiche che si creano in famiglia.

Sicuramente, però, le tue azioni possono avere un impatto positivo anche sugli altri: mostra alla tua famiglia che li ami e vedrai che l’amore ti tornerà indietro.

Quando ti trovi in disaccordo con le persone a te care, affronta soltanto il problema attuale, senza tirare in ballo il passato

Quanta saggezza in questo principio: il passato non si può cambiare, è quello che è, quindi tirarlo in ballo a cosa serve? A volte solo a ferire di più l’altro.

Fermati e rimani concentrato sul presente.

Condividi la tua conoscenza. È un modo di raggiungere l’immortalità

Condividere le proprie esperienze e conoscenze con gli altri è un modo per aiutarli nel loro percorso di vita, lasciando così un segno positivo nel tempo.

Non dimenticare di condividere anche i tuoi fallimenti, perché a volte questo può aiutare chi ti sta intorno, più del racconto di un grande successo: vedere lo sbaglio di un altro, può essere d’insegnamento a non ripeterlo.

Sii gentile con la terra

La terra è la nostra casa: trattarla malamente vuol dire fare del male a te stesso e a tutti i bambini che dovranno viverci in futuro.

Almeno una volta l’anno, vai in un posto dove non sei mai stato prima

È importante esplorare e scoprire nuovi posti: tornerai sempre indietro con una nuova prospettiva, che ti aiuterà a vedere in modo diverso anche i luoghi dove vivi solitamente.

Ricorda che il miglior rapporto è quello in cui ci si ama di più di quanto si abbia bisogno l’uno dell’altro

Se è il bisogno a farla da padrone in una relazione, forse è arrivato il momento di chiuderla. Quando hai bisogno di qualcuno più di quanto lo ami, non si parla più di amore, ma di dipendenza.
Attenzione: la dipendenza ha degli effetti a catena molto negativi anche su altri ambiti della tua esistenza. Liberati dalle catene.

Giudica il tuo successo in relazione a ciò a cui hai dovuto rinunciare per ottenerlo

 Se per raggiungere il successo sei dovuto scendere a grandi compromessi con quello in cui credi o addirittura hai dovuto sacrificare relazioni o persone a cui vuoi bene, forse la vittoria non è poi così grande.
Dipingi un quadro immaginario di come vorresti fosse la tua vita e poi punta a quell’obiettivo: ti aiuterà a capire se i compromessi che ti si prospettano davanti sono compatibili con il quadro di vita che hai scelto.
Guarda il video!
Commenti
Flavia Rodriguez

Flavia Rodriguez

Giornalista dal 1995, sono Life Coach Umanista e lavoro con persone che vogliono allenarsi per raggiungere obiettivi in linea con la loro natura. Per la redazione di Melarossa, scrivo articoli e approfondimenti curando in particolare le sezioni dieta, nutrizione e psicologia.

Related Posts