Annuncio pubblicitario

Medicina cinese: mangia una noce al giorno da ottobre a marzo per combattere le infiammazioni

La tua salute è direttamente collegata all’alimentazione. La millenaria medicina tradizionale cinese tratta gli alimenti come farmaci, o veleni, e quasi non utilizza altre prescrizioni. All’acqua della mela bollita, per esempio, vengono attribuiti grandi poteri curativi per lo stomaco e l’intestino.

E nel periodo autunnale/invernale, cioè di maturazione delle noci da frutto, una noce al giorno viene consigliata dalla medicina cinese, come farmaco di prevenzione della fastidiosa cistite.

Gli alimenti come farmaci e la stagione della loro massima efficacia

Come per l’olio, anche i poteri della noce diminuiscono man mano che si allontana il tempo della sua maturazione e raccolta.

Per questa ragione la medicina tradizionale cinese consiglia l’utilizzo degli alimenti anche in relazione alle stagioni dell’anno.

Un alimento che nel periodo del suo massimo potere – cioè il tempo vicino alla maturazione – ha delle specifiche proprietà terapeutiche, diventa inutile – e solo ingrassante – in altri periodi dell’anno.

La noce è un frutto molto calorico (650 calorie per 100 grammi), ma parliamo di “calorie ‘sane‘”, e ricco di grandi proprietà nell’arco dei 5/6 mesi dopo la sua maturazione – che cambia nelle diverse latitudini.

Le proprietà della noce includono molti minerali (potassio, ferro, calcio, manganese e zinco), elevate dosi di omega 3 e 6, acidi grassi insaturi, e l’arginina, un aminoacido disintossicante e vasodilatatorio.

Annuncio pubblicitario

Una noce ha più proteine di un uovo e un’alta concentrazione di vitamine E e B.

Scopri tutte le proprietà e benefici delle noci.

una noce al giorno per combattere le infiammazioni

Le dosi consigliate e le stagioni in cui mangiare le noci

Cinque noci al giorno forniscono quantità di omega 3 pari a quelle presenti nel pesce.

Anche per questo le medicine tradizionali, come quella cinese, consigliano di assumere una noce al giorno in autunno e inverno, sufficiente a proteggere da molte infiammazioni, tipo la cistite.

Perché gli omega 3 e gli acidi grassi insaturi sono importanti

Alcune parti del cervello sono costituite da omega 3 e insieme agli acidi grassi insaturi, come l’oleico e il linoleico, gli alimenti ricchi di queste sostanze aiutano a prevenire il colesterolo e le malattie del cervello, come la perdita di memoria, Alzheimer, diabete e hanno proprietà antinfiammatorie.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Pinterest.

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Sylvie Pariset

Sylvie Pariset

Francese di origini, ma italiana d’adozione, sono stata insegnante di sport e attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni scrivendo soprattutto di fitness, lifestyle e alimentazione sana.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.