Come fare i capelli mossi naturali

Come disciplinare i tuoi capelli mossi? Il look wavy è semplice da realizzare se hai i capelli ricci o mossi, più difficili da ottenere se i tuoi capelli sono molto lisci. Questo look si differenzia dallo styling ondulato che viene realizzato dando volume ai capelli. L’effetto wavy, invece, dà risalto al movimento dei capelli,  con onde più o meno definite, senza creare necessariamente volume.

Come realizzare un’acconciatura Wavy

Per ottenere delle onde più o meno definite, con un aspetto molto naturale, puoi procedere in due modi.

Prima tecnica: la più facile da realizzare

  1.  Dopo lo shampoo, asciuga i capelli  a testa in giù
  2. applica un prodotto termo protettore su tutta la lunghezza dei capelli
  3. utilizza un ferro arricciacapelli abbastanza largo e arrotola delle ciocche grosse attorno alla piastra calda
  4. arrotola tutta la lunghezza del capello e lascia le punte libere per un risultato più naturale
  5. fissa con la lacca per un risultato più duraturo.

Seconda tecnica (difficoltà media)

  1. Capelli umidi, seleziona piccole ciocche da arrotolare in verticale intorno a bigodini di diametro medio
  2. utilizza un po’ di spray fissante e lascia asciugare idealmente 1 o 2 ore per un risultato perfetto
  3. termina di asciugare i capelli con il casco prima di disfare i bigodini e spettinare con le dita le tue onde.

Il consiglio di Melarossa


L’acconciatura wavy si differenzia dai capelli ondulati per il movimento che riuscirai a dare alla pettinatura. Quindi una volta terminata la messa in piega, lascia andare i tuoi capelli ed evita assolutamente di legarli.

 

Commenti
Sylvie Pariset

Sylvie Pariset

Francese di origini, ma italiana d’adozione, sono stata insegnante di sport e attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni scrivendo soprattutto di fitness, lifestyle e alimentazione sana.

Related Posts