Un mirtillo per un sorriso

Mirtilli rossi per un sorriso smagliante. È quanto afferma un recente studio della University of Rochester Medical Center (USA), secondo il quale i mirtilli rossi contengono antibatterici naturali che possono ridurre del 70% la formazione della placca. L’attività anticarie di questa bacca rossa e gustosa, dal sapore agrodolce ed originaria del Nord America, si aggiunge al già ricco curriculum di  virtù benefiche.

Per secoli è stato, infatti, utilizzata come trattamento tradizionale per le infezioni del tratto urinario, come tonico per i capillari, come aiuto contro i disturbi circolatori e della vista.

L’attività antiplacca sarebbe da attribuire al contenuto di proantocianidine di tipo A, che combattono gli enzimi necessari ai batteri per realizzare i glucani, molecole che compongono la placca.

Dunque, per avere denti sani e belli, l’ideale sarebbe usare il cranberry come collutorio o, in mancanza di preparazioni già pronte, prepararlo con 30 gocce di estratto glicolico (con bassissime percentuali di alcol) diluite in mezzo bicchiere di acqua.

 

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Sylvie Pariset

Sylvie Pariset

Francese di origini, ma italiana d’adozione, sono stata insegnante di sport e attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni scrivendo soprattutto di fitness, lifestyle e alimentazione sana.

Related Posts