Le mandorle, le tue alleate contro il diabete

Consumare abitualmente mandorle può contribuire a ridurre il rischio di diabete di tipo 2. Invece , nei soggetti affetti da pre diabete aiutano a limitare l’incidenza di malattie cardiovascolari.

Lo rivela uno studio condotto dall’Università di Medicina e Odontoiatria del New Jersey. Bastano  16 settimane di consumo continuato di mandorle per migliorare significativamente il livello di sensibilità all’insulina.

Non solo: nei soggetti affetti da pre diabete, le mandorle farebbero anche notevolmente abbassare i livelli di colesterolo LDL, il “colesterolo cattivo”,  fattore di rischio per le malattie cardiovascolari.

Lo studio conferma gli effetti positivi del consumo di frutta secca  nella prevenzione del diabete di tipo 2. Precedenti ricerche avevano già evidenziato il potere degli anacardi di aiutare le cellule dei muscoli ad assorbire gli zuccheri presenti nel sangue.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Commenti
Sylvie Pariset

Sylvie Pariset

Francese di origini, ma italiana d’adozione, sono stata insegnante di sport e attrice per 10 anni. Appassionata di salute e benessere, collaboro per Melarossa da 5 anni scrivendo soprattutto di fitness, lifestyle e alimentazione sana.