Home Bellezza Trucco e capelli Tagli di capelli anti-età e colore per sembrare più giovane

Tagli di capelli anti-età e colore per sembrare più giovane

CONDIVIDI
tagli capelli anti-età per sembrare più giovane: Sharon Stone

Per ringiovanire il viso, scegliere il colore ed il taglio appropriati è fondamentale. Ebbene sì, esistono nuance e tagli di capelli anti-età e, al contrario, haircut e colori che invecchiano. Azzeccare il look della chioma, anche in base ai tuoi lineamenti ed al tipo e consistenza del tuo capello, può farti sembrare più giovane di parecchi anni. L’hairstyle può fare molto di più di un trucco o di una crema di bellezza.

Quali sono i tagli di capelli anti-età giusti per te?

le idee di tagli di capelli antiage
Foto Pinterest

In base alla tipologia del tuo capello, su consiglio del tuo fidato parrucchiere, potrai scegliere quello tra i tagli che ringiovaniscono il look che fa al caso tuo. In linea generale, la tendenza, superati i 35 anni, è quella di evitare i capelli che superino, come lunghezza, la metà della schiena. Perciò, lascia alle teenager il crine da principessa. Se proprio non riesci a rinunciare al lungo, però, evita quantomeno un effetto paro e liscio. Il capello mosso e scalato, infatti, distrae lo sguardo dalle imperfezioni della pelle e dona al look quella morbidezza e sensualità che aiutano a sembrare più giovane. Ancora meglio, aggiungere il tocco di una maxi frangia, a nascondere le rughe della fronte. Se, vuoi una via di mezzo, scegli il taglio medio-lungo o long bob, che è anche estremamente di tendenza. Se ami il capello corto o se il tuo capello è debole e sfibrato, allora sono ancora più vari i tagli effetto anti-age tra cui scegliere. Puoi sfoggiare un dolcissimo pixie cut come Anne Hathaway. Altrimenti, è sempre “in” il classico bob, ma con un tocco scalato per giocare con i volumi e rendere il look più sofisticato. Attenzione, scalato sì, ma non sfilzato, altrimenti si rischia l’effetto contrario di impoverire la massa, anziché movimentarla.

Il colore che ringiovanisce

il castano con sfumature è un colore anti-età
Foto Pinterest

La strategia continua: non solo tagli di capelli anti-età, ma anche colori che ringiovaniscono. Eh sì, perché il colore sbagliato può vanificare anche un taglio ben fatto. Attenzione al rosso! Il top per le giovanissime, il rosso rischia di diventare un’arma a doppio taglio se sei più avanti con gli anni. La pelle chiara riflette questo colore e il rischio è accentuare il pallore e le imperfezioni della pelle. Anche il nero corvino è un azzardo superati i 40! Infatti, innanzitutto richiede una manutenzione quasi maniacale, perché la ricrescita si vede subito. Inoltre, un tono così scuro e senza sfumature fa un effetto macchia di colore che contorna il viso in modo netto, mettendo in risalto qualsiasi segno o rughetta del viso. È evidente che i colori chiari sono vincenti, ma scegli sempre e comunque dei toni caldi. Il biondo platino, infatti, è un’audace provocazione adatta per una ventenne. Mentre, una donna con un viso meno giovane dovrebbe virare verso i toni del biondo cenere o del castano nocciola con sfumature miele. Guarda Jennifer Lopez, ad esempio. Ha quasi toccato la soglia dei 50 ed i giochi di luce dei suoi capelli le donano un look che la fa sembrare molto più giovane. Ideale è l’hair strobing, una tecnica di colorazione a mano libera che consente al tuo parrucchiere di adattare alla tua età, al tuo colore di pelle ed alla forma del tuo viso le nuance che più ti donano. Un colore su misura, insomma!

Credits:  Denis Makarenko / Shutterstock.com

Commenti
CONDIVIDI
Mi chiamo Elisabetta Cinotti e nella vita mi occupo di diritto societario e delle successioni. Per diletto, ho sempre scritto di tutto e mi interesso, in particolare, alla cura del corpo e all'alimentazione. Pratico yoga da anni e amo stare a contatto con la natura. Per Melarossa mi occupo soprattutto di ricerca e redazione di articoli.