Home Fitness Workout Elastici fitness: 3 esercizi per tonificare glutei, braccia e addominali

Elastici fitness: 3 esercizi per tonificare glutei, braccia e addominali

CONDIVIDI
elastici fitness, 3 esercizi per tonificare glutei, braccia e addominali

Gli elastici fitness ti aiutano a tonificare ed ad allungare i muscoli di tutto il corpo: braccia, gambe, addominali e glutei. Gli esercizi da fare con gli elastici fitness sono molti e possono essere eseguiti dappertutto: a casa, al parco …. E’ anche un’ attività molto pratica per chi non ha molto spazio e per chi ha poco tempo: bastano 10 minuti di esercizi mirati al giorno per notare i risultati! Gli elastici fitness non costano molto, sono pratici e adatti a tutti, che aspetti ad iniziare?

elastici fitness, perché usarli fa bene alla muscolaturaUna proposta perfetta se segui la dieta Melarossa, vuoi dimagrire in armonia e avere un corpo tonico.

Consigli tecnici

Con gli elastici fitness, puoi far lavorare qualsiasi parte del corpo: prendi in mano le estremità oppure blocca un’estremità sotto una poltrona o attorno ad un elemento fisso. Per modulare l’intensità, basta lavorare sulla lunghezza dell’elastico: più è corto, più la resistenza è forte e i muscoli lavorano.

Intensità

Inizia con 2 serie da 15 per arrivare a 3 serie da 20.

Frequenza

Almeno 3 volte alla settimana. L’ideale sarebbe 10 minuti al giorno

3 ESERCIZI PROPOSTI DA MELAROSSA

1Primo esercizio: un lato B sodo!

Distesa sul fianco destro, braccio teso (o dritto) sotto la testa, gamba destra leggermente piegata, spalle e fianchi allineati, l’elastico sotto il piede sinistro e le 2 estremità dell’elastico nella mano sinistra. Espira e distendi la gamba sinistra. Poi riporta la gamba verso l’alto senza muovere nè il bacino nè la schiena.

2Secondo esercizio: addominali da sogno

Seduta con le gambe tese, schiena dritta con l’elastico sotto i piedi e l’elastico in ambedue le mani, braccia piegate. Scendi piano piano sentendo tutte le vertebre della colonne vertebrale. Poi risali, pancia in dentro. Più l’elastico è teso, più l’esercizio è facile.

3Terzo esercizio: tonificare le braccia

Passa l’elastico attorno ad un elemento fisso a tua scelta. Poi in piedi, gambe aperte al livello del bacino, braccia piegate in dietro. Distendi le braccia sopra la testa espirando, per poi ripiegarle piano piano.

 

Illustrazioni: Marcello Carriero

Commenti