Home Bellezza Fai da te Maschere alle castagne nutrienti fai-da-te per viso e capelli

Maschere alle castagne nutrienti fai-da-te per viso e capelli

CONDIVIDI
maschere alle castagne fai da te

Ogni stagione dà i suoi frutti e siamo all’inizio del periodo delle castagne. Buonissime da arrostire o bollite, ma avevi mai pensato di poter realizzare delle maschere alle castagne fai da te? Sì, hai capito bene, stiamo proprio parlando di ricette beauty a base di castagne, da applicare su viso, corpo e capelli. Insomma, la castagna ti fa bella!

Maschera alle castagne per pelli grasse

Se la tua è una pelle tendenzialmente impura, grassa e che spesso tende al fastidiosissimo effetto lucido, le maschere alle castagne possono essere delle ottime alleate per la tua epidermide. Infatti, il frutto del castagno, ricco di potassio, ha ottime proprietà astringenti, disinfettanti e seboregolarizzanti.

Ricetta:

  • metti a bollire circa venti castagne e, una volta cotte, schiacciane la polpa con una forchetta o con uno schiacciapatate.
  • Frulla con un mixer la purea di castagne, insieme con tre cucchiaini di miele o yogurt magro bianco e due spicchi d’arancia.
  • Stendi il composto sul viso e lascialo in posa per una ventina di minuti.
  • Al termine del tempo, rimuovi l’impacco con acqua tiepida.

Scrub fai da te alle castagne

Hai ancora la pelle secca, residuo dell’abbronzatura estiva e non ti decidi a fare uno scrub? Approfitta delle  castagne di stagione per regalarti una pelle più levigata, morbida e uniforme. Molto rigeneranti sono anche i trattamenti alle castagne per il corpo.

Ricetta:

  • Versa in un contenitore  20 gocce di olio di mandorle dolci o cinque cucchiaini di olio d’oliva.
  • Aggiungi  due cucchiai di farina di castagne e mischia bene.
  • Su una pelle umida, distribuisci lo  scrub.
  • Massaggia per bene con una leggera pressione e movimenti circolari.
  • Procedi quindi con il normale risciacquo.

Maschere alle castagne per capelli luminosi

Le castagne aiutano anche a ridare morbidezza e lucentezza a ai tuoi capelli che, spesso sono spenti e sfibrati in autunno.

La ricetta:

  • versa la polpa di venti castagne lessate in un contenitore. 
  • Aggiungi  un cucchiaio di miele.
  • 1 cucchiaio di henné neutro.
  • Versa una tazzina di olio di semi di lino o di olio di germe di grano.
  • Mischia bene.
  • Dopo lo shampoo, applica il composto sulle punte.
  • Lascia in posa per un paio d’ore, avvolgendo i capelli con della pellicola trasparente o un asciugamano tiepido.

Una volta risciacquati, i tuoi capelli  risulteranno più lucidi, forti e sani.

Raccomandazione: non buttar via l’acqua di cottura.  Usala per risciacquare i capelli: saranno ancora più luminosi!

Commenti