informazione pubblicitaria

Il segreto di Elodie per gambe da urlo

Classe 1990, Elodie ha incantato tutti durante la 71° edizione del Festival di Sanremo, sia per la sua voce sia per la sua bellezza.

Fisico alto, tonico, snello e longilineo, merito non solo di Madrenatura ma anche di una sana alimentazione e di un costante allenamento, studiato e mirato su di lei dal personal trainer Paolo Zotta.

Quest’ultimo allena anche altre celebrities come Diletta Leotta e Aurora Ramazzotti, per citarne solo alcune, ed è il fondatore di Acrovibes, una tipologia di allenamento incentrato su forza, resistenza e flessibilità, che consente di tonificare tutti i muscoli del corpo.

Elodie allenamento gambe

Gli esercizi da fare per gambe snelle come Elodie

Le gambe snelle e toniche di Elodie sono frutto di un allenamento costante che, come ha spiegato il suo personal trainer in un’intervista, combina sessioni HIIT ad alta intensità e a corpo libero, per bruciare calorie, ad allenamenti con i pesi.

Quindi, il modo migliore per allenare le gambe e i glutei è variare la tipologia di workout; alternando vari tipi di allenamento senza mai dimenticare l’importanza del riposo per non stressare il corpo e, soprattutto, consentire ai muscoli di riprendersi tra un allenamento e l’altro.

Gli esercizi per snellire le gambe e averle come Elodie si possono fare anche comodamente a casa; cosa occorre? Tanta buona volontà, costanza, un tappetino e dei pesi, che possono essere sostituiti ad esempio da due bottiglie di acqua.

Tra gli esercizi da prediligere non mancano gli squat, da fare a corpo libero, con i pesi, o ancora con la schiena poggiata al muro.

Annuncio pubblicitario

Durante l’esecuzione lavorano anche i muscoli del bacino e della schiena, perché bisogna eseguire il movimento con la pancia in dentro; di conseguenza, gli addominali e i lombari saranno sempre sotto sforzo e ben contratti.

Esegui almeno 20 ripetizioni.

Un altro esercizio utile per tonificare le gambe sono gli affondi posteriori e anteriori.

Come si eseguono? Dalla posizione eretta, sposta in avanti la gamba destra con le mani sui fianchi. Piega la gamba destra mantenendo la schiena dritta e torna alla posizione di partenza.

Gli affondi possono essere eseguiti anche lateralmente oppure incrociati dietro, detti anche courtesy lounge; tutti esercizi essenziali per allenare il lower body e, nello specifico glutei, quadricipiti e quadricipiti femorali.

Esegui 20 ripetizioni per gamba.

Il consiglio in più, per aumentare l’intensità, è usare dei manubri da almeno 1 kg, oppure delle cavigliere con pesetti per mantenere in tensione i muscoli, o ancora, se si è particolarmente allenati si può optare per gli affondi saltati e i jump squat.

Annuncio pubblicitario

Prima di effettuare qualsiasi tipologia di allenamento è importante sottoporsi sempre a una visita di controllo presso il proprio medico, in modo da valutare il proprio stato di salute.

Foto account Instagram Elodie.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo su Pinterest.

Elodie workout gambe

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

informazione pubblicitaria
Marcella La Cioppa

Marcella La Cioppa

Content editor e seo copywriter con diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Sono appassionata di moda, beauty e tutto ciò che riguarda il mondo del fitness, dallo sport alla sana alimentazione.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

informazione pubblicitaria

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.