CONDIVIDI

Lo yogurt di soia fatto in casa è un’alternativa senza lattosio allo yogurt classico preparato con il latte vaccino, ideale per chi è intollerante o allergico al latte. E’ infatti privo sia del lattosio che delle proteine del latte vaccino, quindi è perfetto da gustare al posto dello yogurt tradizionale: ha un sapore meno acido, con delle note più dolci, che lo rende ottimo da solo o arricchito con la frutta fresca, ad esempio fragole e mirtilli: provalo, in alternativa allo yogurt classico, a colazione, come spuntino per spezzare la fame o anche come dolce light, quando hai voglia di una coccola golosa ma genuina, perchè oltre ad essere leggero è anche ricco di benefici per la salute. La nostra ricetta, che non prevede l’uso della yogurtiera, richiede solo un po’ di tempo ma è molto semplice e alla portata di tutti.

Yogurt di soia fatto in casa senza yogurtiera: i benefici nutrizionali

Grazie alla presenza della soia, questo yogurt è ricco di proteine vegetali e di proprietà benefiche per la salute: non contiene grassi saturi, come la maggior parte degli alimenti di origine vegetale, e svolge un’efficace azione anticolesterolo grazie al contenuto di lecitina. La soia inoltre è una fonte di fitoestrogeni, che competendo con gli estrogeni riducono la stimolazione ormonale: per questo è un alimento particolarmente amico delle donne, perché aiuta a prevenire la comparsa di tumori femminili, come quello delle ovaie, dell’endometrio e del seno, e ad attenuare i sintomi della menopausa.

Come preparare lo yogurt di soia fatto in casa senza yogurtiera

Ecco la ricetta di Antonella del sito Fotogrammi di zucchero

Print Recipe
Yogurt di soia fatto in casa senza yogurtiera
yogurt di soia fatto in casa senza yogurtiera
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Piatto Dolci light
Porzioni
porzioni
Calorie a Persona
88 (calorie per 100 g: 35)
Calorie Totali
352
Ingredienti
Piatto Dolci light
Porzioni
porzioni
Calorie a Persona
88 (calorie per 100 g: 35)
Calorie Totali
352
Ingredienti
yogurt di soia fatto in casa senza yogurtiera
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. In una pentola ben pulita e sterilizzata metti a scaldare a fiamma bassa il latte di soia. Quando arriva al bollore spegni il fuoco.
  2. Lascia raffreddare completamente il latte: se hai un termometro da cucina, il latte sarà pronto quando sarà sceso sotto i 38° (altrimenti la temperatura elevata ucciderà i fermenti lattici dello yogurt), se invece non disponi di un termometro ti basterà farlo raffreddare completamente.
    come preparare in casa lo yogurt di soia
  3. Accendi ora il forno a circa 30-40 gradi per pochi minuti e spegnilo, lasciando solo la luce accesa.
  4. Metti in un recipiente di vetro ben pulito lo yogurt.
  5. Aggiungi 5 cucchiai di latte e con un cucchiaio mescola accuratamente, fino a sciogliere completamente lo yogurt con il latte.
  6. Versa ora il restante latte senza mescolare, chiudi il recipiente ermeticamente e ponilo nel forno spento con la luce accesa, in modo che stia al caldo. Lascialo al caldo per circa 10-12 ore.
  7. Trascorso questo tempo avrai ottenuto uno yogurt sodo e compatto, che si solidificherà ulteriormente una volta posto in frigo a raffreddare.
Recipe Notes

Per preparare lo yogurt di soia, usa uno yogurt con una data di scadenza più lontana possibile: sarà più ricco di fermenti lattici vivi. E’ importante che lo yogurt non sia freddo, ma a temperatura ambiente.

Puoi conservare il tuo yogurt di soia in frigorifero per circa 10 giorni.

Ricorda di non mangiarlo tutto e di tenerne da parte 3 cucchiai: ti serviranno per preparare i prossimi yogurt, vedrai che saranno ancora più buoni!

Commenti
CONDIVIDI
Sono laureata in Event Management allo IED, per Melarossa mi occupo di coordinare la parte di produzione, gestisco l'area video e dedico la maggior parte del mio tempo al montaggio e alla realizzazione di materiale grafico per il sito.