Annuncio pubblicitario

Non trovi la farina? Falla a casa con il Bimby®!

Uno degli effetti di #iorestoacasa è che gli italiani hanno riscoperto la cucina. L’alimento più gettonato (e per questo spesso assente sugli scaffali del supermercato) è la farina.

In effetti, torte e pizza fatti in casa, ma anche pane, biscotti, crêpes e muffin hanno fatto lievitare l’acquisto di questo ingrediente principale.

Addirittura, secondo le ultime rilevazioni Nielsen, nella settimana dal 9 al 15 marzo, l’acquisto di farina è aumentato del 185,3% rispetto al 2019.

Per chi ha la fortuna di avere il Bimby®, la soluzione è farsi la farina in casa propria e con l’occasione riscoprire il gusto delle cose semplici e artigianali.

Annuncio pubblicitario

Farine di tutti i tipi

Con il famoso robot da cucina, è possibile preparare le farine partendo dal grano e dai cereali, ma anche miscele per ottenere morbidi impasti sia dolci che salati.

Farine di cereali

Ecco quali farine si possono ottenere per esempio partendo dai cereali in chicco essiccati:

  • grano
  • orzo: particolarmente indicata nell’alimentazione di bambini e anziani, grazie alle sue proprietà rimineralizzanti
  • farro: ricca di vitamine e sali minerali, soprattutto magnesio, utile per il sistema muscolare
  • avena: contiene proprietà nutritive che aiutano ad abbassare il livello di colesterolo cattivo e rallentare l’assimilazione del glucosio.

Farine da frutta secca e legumi

Ma, come ben sanno gli amanti della cucina naturale e senza glutine, la farina si può ottenere anche partendo da altri ingredienti:

  • mandorle: questa farina ha un elevato potere calorico e un buon contenuto di acidi grassi insaturi, vitamine E e B e sali minerali. Inoltre, contiene emulsina, un particolare enzima che facilita la digestione dei glucidi.
  • ceci: naturalmente senza glutine, la farina ottenuta dai ceci è perfetta per preparare ricette tradizionali come la farinata, ma anche per le crêpes.
  • cocco: molto aromatica, questa farina conferisce ai dolci un sapore esotico molto gradevole.
  • amaranto: è un cereale naturalmente senza glutine, quindi indicato per la dieta dei celiaci, dai caratteristici chicchi molto piccoli.

Tante ricette dedicate

Nel portale di ricette ufficiale Cookidoo® di Bimby® si trovano non solo gli ingredienti, le quantità e le indicazioni per ricavare le farine, ma anche tante gustose ricette per utilizzarle.

Annuncio pubblicitario

Qualche esempio? La miscela di farina al cacao e frutta secca diventa un gustoso pane in cassetta dolce. Oppure, la farina di patate, anche questa da fare in casa, è perfetta come addensante per vellutate e creme, e per rendere più soffici gli impasti di pane e focaccia.

In aggiunta, con la farina di soia si può ottenere un’ottima bevanda vegetale, perfetta per chi segue una dieta vegana. Infine, con la farina di mandorle, oltre alla tradizionale pasta di mandorle, è possibile preparare dolci da forno e creme, ma anche ricette salate, come le Costolette di agnello in crosta.

Farine senza glutine

Oltre a quelle di legumi, per chi ha necessità di seguire una dieta senza glutine, in Cookidoo® c’è anche un’intera sezione dedicata alle farine gluten free.

Dalla miscela di farina senza glutine, a quella di grano saraceno, miglio e riso. In particolare, quest’ultima, leggera e facilmente digeribile, è indicata anche nello svezzamento dei neonati.

Annuncio pubblicitario

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Carolina Peciola

Carolina Peciola

Carolina Peciola è giornalista, editor, consulente editoriale e lavora nel mondo dell’editoria da trent'anni. Si occupa soprattutto di salute, benessere, alimentazione, cucina, fenomeni sociali. Scrive per riviste in edicola e testate online, cura l’editing di libri, realizza pubblicazioni per ragazzi.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario