Perché il legame tra madre e figlia è il più forte al mondo

Il tuo rapporto con la mamma è complicato? A volte ti fa impazzire ma continui a rivolgerti a lei? Non entrare in crisi, è normale! Secondo la scienza, il legame madre figlia è un legame indissolubile, nonostante possa essere conflittuale.

Sei uscita dall’adolescenza e sei andata via di casa forse da molto tempo, ti sei sposata,  vivi in coppia e forse hai anche dei figli e continui a litigare con tua madre?  Non ha importanza: tua madre è il tuo modello e il tuo punto di riferimento quotidiano. In fondo è semplice, lo sai: anche se a volte non vi capite, la tua mamma è la migliore mamma del mondo… per tutta la vita!

Le figlie ereditano la struttura del cervello della madre

Un’inchiesta pubblicata sulla rivista “Journal of Neuroscience” ha dimostrato che  madri e figlie condividono similitudini biologiche che spiegano la loro relazione di amore profondo. Hanno, in particolare, una struttura del cervello identica. Il risultato? Pensano spesso nello stesso modo e provano emozioni simili.

I ricercatori hanno effettuato delle risonanze magnetiche sul cervello dei membri di 35 famiglie e sono arrivati alla conclusione che il legame madre-figlia è molto più forte dei legami madre-figlio, padre-figlia o padre-figlio. Hanno spesso le stesse opinioni, lo stesso modo di vedere la vita e vivono le stesse emozioni. Conseguenza: le madri e le figlie hanno anche alte probabilità di soffrire degli stessi disturbi, come la depressione.

Un passo in avanti nella ricerca sui geni

Lo studio ha quindi stabilito per la prima volta una correlazione netta tra le qualità, i difetti e le capacità dei genitori e dei loro figli. Ormai, battute come “Sei tutta tua madre!” sono visibili sulla risonanza magnetica!

Per i ricercatori, c’è  la  prova irrefutabile del carattere ereditario del comportamento e della sensibilità tra genitori e figli, e soprattutto tra madre e figlia. Ovviamente non va dimenticata l’importanza dell’esperienza di ognuna nella vita.

Quindi non essere sconvolta se tu e tua madre siete 2 gocce d’acqua, ma rassicurati: il fattore ereditario conta, ma non è determinante al 100%, quindi non sei il suo clone. E anche se noti molte somiglianze che a volte ti fanno arrabbiare, accettale: è tutta colpa dei geni!

 

Commenti
Gloria Amato

Gloria Amato

Professionista specializzata in comunicazione, pubbliche relazioni e uffici stampa radio-televisivi. Per Melarossa mi occupo di redazione delle ricette di articoli su nutrizione e alimentazione.