CONDIVIDI

La bruschetta con spinaci e uova apporta carboidrati, fibre e proteine. Cosa volere di più? Tutto il buono del pane abbrustolito con la freschezza degli spinaci e il sapore ricco delle uova.

Il pane, che può essere anche integrale per rendere più light il piatto, è fonte di carboidrati, mentre l’uovo, cucinato a occhio di bue, contiene proteine e vitamine. Gli spinaci, da parte loro, oltre ad arricchire il gusto del piatto, sono fonti di sali minerali, ferro, acido folico e fibre.

Ecco allora che una semplice bruschetta diventa un piatto completo dal punto di vista nutrizionale, da proporre in diversi modi sulla tavola. Nella classica veste di antipasto la bruschetta con spinaci e uova va bene, ma dato che è già una pietanza sostanziosa, è meglio farla seguire da un piatto leggero. Un’insalata ricca magari, oppure un passato di verdure.

Altrimenti, proprio perché completa, può rappresentare un piatto unico da mangiare a pranzo o a cena, per assumere tutti i nutrienti importanti per la salute. Per una variante ancora più veloce da preparare, puoi utilizzare gli spinaci freschi, che hanno foglioline piccole e tenere ideali anche da consumare crude. In questo modo devi solo tostare il pane e cuocere le uova, e la tua bruschetta con spinaci è pronta.

Calorie totali: 447 Kcal / Calorie a persona: 223 Kcal

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 fette di pane comune (da 30 g l’una);
  • 2 uova;
  • 150 g di spinaci;
  • 10 g di olio evo;
  • sale;
  • pepe

Preparazione:

Fai bollire gli spinaci, scolali e quando sono tiepidi condisci con olio, sale e pepe.

Taglia due fette di pane dello spessore di un cm, con un taglia pasta di 10 cm di diametro ricava dei dischi e grigliali su una piastra in ghisa.

Nel frattempo prepara le uova ad occhio di bue.

Disponi sul piatto le fette di pane, poi gli spinaci e infine l’uovo.

Completa con una macinata di pepe e un pizzico di sale.

Servi ben caldo.

Commenti