Scoperto il gene che nasconde cellule del cancro

Esiste un gene nelle cellule tumorali che è in grado di nasconderle all’immunoterapia. E rendere così le cure più inefficaci. Lo ha identificato un team di ricercatori del Fred Hutchinson Cancer Research Center negli Stati Uniti.

In uno studio ha infatti svelato che, quando si trova nelle cellule tumorali si trova il gene Dux4, ciò può impedire che queste vengano riconosciute e distrutte dal sistema immunitario.

Lo studio del Fred Hutchinson Cancer Research Center

Il team, guidato Robert Bradley e Stephen Tapscott, ha esaminato i profili di espressione genica di quasi 10mila tumori da 33 diversi tipi di cancro.

Ha scoperto, così, che il gene Dux4, noto per il suo legame con un certo tipo di distrofia muscolare, era presente in molte forme di tumori. Come quello alla vescica, alla mammella, ai polmoni, ai reni e allo stomaco.

Questo gene impedisce alle cellule immunitarie di riconoscere quelle tumorali. Diminuendo, così, la probabilità dei pazienti di rispondere all’immunoterapia.

Le conclusioni dei ricercatori

Visto che è legato a così tanti tipi di tumore, dicono i ricercatori, bloccare l’attività di Dux4 potrebbe aumentare il successo delle future cure per il cancro.

L’immunoterapia può essere incredibilmente potente contro i tumori precedentemente non trattabili, ma non è ancora efficace per la maggior parte dei pazienti. Comprendere i meccanismi che impediscono al sistema immunitario di identificare e attaccare i tumori è un primo passo verso la ricerca di cure efficaci per tutti i malati di cancro.

Fonte: Adnkronos

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Related Posts