CONDIVIDI

Smoothie di kiwi : energizzante e nutriente, la bevanda ideale per darti la carica. La vitamina C e le proprietà antiossidanti dei carotenoidi contenuti sia nelle carote che nei kiwi, forniscono infatti un mix incredibile di energia.

Smoothie di kiwi: valori nutrizionali

Il kiwi è un frutto particolarmente ricco di sostanze benefiche: contiene sali minerali come calcio, fosforo, magnesio, sodio e potassio. Fondamentale il suo apporto di vitamine: questo frutto contiene infatti la vitamina K, E (potente antiossidante), B9 (folati) e C. Solo 2 kiwi sono sufficienti a fornire oltre il 150 % della dose giornaliera raccomandata della vitamina C, valore molto maggiore se paragonato all’apporto di vitamina C di un’arancia. Inoltre il kiwi contiene quercetina, un flavonoide ad azione antiossidante, il cui apporto può ridurre il rischio di malattie cardiache, luteina, utile per la salute della vista e actinidina, in grado di migliorare la digestione delle proteine in quanto è un enzima e quindi capace di scomporle.

100 grammi di kiwi forniscono 61 calorie

Le carote posseggono proprietà particolarmente utili al benessere della vista, del cuore, della pelle e dell’apparato digerente. Fantastiche per il loro alto contenuto in beta carotene10: un composto antiossidante che contrasta la produzione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare. Inoltre nell’organismo esso viene convertito in vitamina A.

Le carote sono anche molto ricche di vitamine come la vitamina K, la B6 e la C, ma anche di sali minerali come potassio, rame e manganese.

Non dimentichiamo poi che le carote non solo favoriscono l’abbronzatura ma hanno un effetto fotoprotettivo sulla pelle.

Smoothie di kiwi conto la stanchezza

Lo smoothie di kiwi è particolarmente indicato in primavera, quando si avvertono i sintomi tipici del cambio di stagione: stanchezza, spossatezza, tendenza a buttarsi giù sia mentalmente che fisicamente. Con una semplice bevanda come lo smoothie, facile e veloce da preparare, puoi recuperare le energie e dissetarti.

Smoothie di kiwi: acidulo o dolce

Il sapore dello smoothie di kiwi è particolare, perché questo frutto modifica il gusto in basa al grado di maturazione. Se in casa hai un kiwi ancora acerbo, sappi che lo smoothie avrà un sapore tendenzialmente aspro e acidulo. Se al contrario hai un kiwi molto maturo, avrà un gusto dolce che sarà poi accentuato da quello delle carote.

In ogni caso lo smoothie al kiwi è adatto per una pausa rinfrescante, energizzante e nutriente, sia per gli adulti che per i più piccini. Preparalo per la merenda, accompagnandolo con biscotti leggeri o con morbide pizzette allo yogurt.

Ecco la ricetta dello smoothie di kiwi

Print Recipe
Smoothie di kiwi: un pieno di energia
smoothie di kiwi
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Porzioni
Ingredienti
Porzioni
Ingredienti
smoothie di kiwi
Voti: 1
Valutazione: 4
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Sbuccia i kiwi e tagliali a fette.
  2. Spunta e pela le carote e tagliale a pezzi.
  3. Metti kiwi e carote nel frullatore e aziona fino ad ottenere una consistenza morbida e cremosa.
  4. Tieni lo smoothie in frigorifero per almeno 10 minuti prima di gustarlo.

 

smoothie al kiwi energizzante

Commenti
CONDIVIDI
Mi chiamo Nicoletta Cinotti, sono un Event Manager e mi occupo della gestione della produzione, della grafica e del montaggio video all'interno del sito melarossa.it