CONDIVIDI

La polenta di avena con moscardini e olive nere è una variante della classica polenta preparata con farina di mais: una ricetta completa che, grazie all’abbinamento con molluschi e olive, puoi gustare come piatto unico, ricco di benefici per la salute e ideale anche se sei a dieta.

I benefici nutrizionali della polenta di avena con moscardini e olive nere

La polenta è una fonte di carboidrati che la rendono nutriente ed energetica: apporta 362 kcal per 100 g se la prepari con la farina di mais, 385 se usi la farina di avena, un po’ più calorica, ma molto ricca di fibre nella variante integrale scelta per questa ricetta. Ecco perchè è l’alternativa ideale al classico primo piatto di pasta per variare la tua alimentazione con una ricetta gustosa e molto versatile, dato che si presta ad essere abbinata a un sugo di pomodoro, verdure, pesce o formaggi.

In questa ricetta te la proponiamo accompagnata dai moscardini, che come tutti i molluschi sono ricchi di proteine, sali minerali e grassi buoni omega 3, benefici per la salute del cuore, e rappresentano un ottimo sostituto alla carne o al pesce.

Come gustare la polenta a dieta

Polenta a dieta? Si può! Basta considerarla un’alternativa alla pasta o ad altri cereali come riso, cous cous, farro: la proporzione è 1 a 1, cioè a 50 g di pasta, o altro cereale, corrispondono 50 g di polenta, come ti spieghiamo nella nostra guida ABC delle sostituzioni di cereali e derivati. Il consiglio è di rispettare il condimento previsto dal tuo menù, quindi, per esempio, puoi preparare la nostra polenta di avena con moscardini e olive nere quando la tua dieta prevede un primo piatto con un condimento a base di pesce o carne, per mantenere il giusto equilibrio dei nutrienti.

Come preparare la polenta di farina di avena con moscardini e olive nere

Print Recipe
Polenta di avena con moscardini e olive nere
polenta di avena con moscardini e olive nere
Voti: 1
Valutazione: 2
You:
Vota al ricetta!
Piatto piatti unici
Porzioni
persone
Calorie Totali
1194
Calorie Totali 1194
Calorie a Persona 299
Ingredienti
Piatto piatti unici
Porzioni
persone
Calorie Totali
1194
Calorie Totali 1194
Calorie a Persona 299
Ingredienti
polenta di avena con moscardini e olive nere
Voti: 1
Valutazione: 2
You:
Vota al ricetta!
Istruzioni
  1. Taglia finemente la cipolla e mettila in una pentola a pressione.
  2. Aggiungi le olive nere al forno private del nocciolo, uno spicchio di aglio schiacciato, la salsa di pomodoro, il cucchiaio di olio e infine i moscardini, precedentemente puliti e privati del becco.
  3. Copri e fai cuocere a fuoco vivace fino al primo fischio della pentola.
  4. A questo punto abbassa la fiamma e continua la cottura per circa 15 minuti.
  5. Spegni e togli tutto il vapore dalla pentola.
  6. Sala leggermente e valuta la consistenza della salsa.
  7. Se è troppo liquida, fai sobbollire ancora senza coperchio per alcuni minuti.
  8. Adesso prepara la polenta: fai bollire l’acqua salata in un paiolo o in una pentola dal fondo spesso, togli dal fuoco per evitare la formazione di grumi e aggiungi la farina a pioggia mescolando velocemente con una frusta.
  9. Riporta la pentola sul fuoco continuando a mescolare, questa volta con un mestolo di legno.
  10. Fai cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti, avendo cura di mescolare la polenta in maniera costante.
  11. Metti la polenta nei piatti da portata e versaci sopra i moscardini con la salsa.
  12. Termina con un’abbondante manciata di prezzemolo fresco tritato.
Note della ricetta

Se non hai a disposizione una pentola a pressione, puoi cuocere i moscardini in una pentola dal fondo spesso, con un coperchio che chiuda bene.

In questo caso, però, i tempi di cottura saranno più lunghi: circa 40 minuti.

Puoi provare la polenta con moscardini nella variante con farina di mais.

Commenti