CONDIVIDI

La panna cotta allo yogurt è un dolce al cucchiaio light e appetitoso. Facile e veloce da preparare, ha un sapore leggero che può essere arricchito in vari modi.

Ad esempio con una copertura gustosa e croccante come un crumble di mandorle e mirtilli. La panna cotta allo yogurt diventa così un dolce perfetto per chiudere il pasto oltre che per una merenda appetitosa.

Puoi prepararla di volta in volta con frutta secca e fresca diversa, alternando nocciole e pistacchi alle mandorle, e la frutta di stagione ai mirtilli. Con le fragole e le ciliegie il crumble di farcitura è infatti ugualmente dolce e gustoso.

La panna cotta light allo yogurt è un’idea di Antonella del sito Fotogrammi di zucchero

Calorie totali: 1660 Kcal / Calorie a porzione: 275 Kcal

Ingredienti per 6 persone:

Per la panna cotta:

  • 200 g di yogurt greco
  • 100 ml di panna
  • 260 ml di latte
  • 110 g di zucchero
  • 5 g di colla di pesce
  • 1 stecca di vaniglia

Per il crumble:

  • 60 g di mandorle
  • 3-4 biscotti integrali
  • 10 g di burro leggero
  • 1 cucchiaio di miele
  • mirtilli

Procedimento:

Metti a bagno nell’acqua i fogli di colla di pesce per 10-15 minuti.

Fai scaldare la panna ed il latte in un pentolino, aggiungi lo zucchero, incidi la stecca di vaniglia ed estraine i semi, uniscili alla stecca nel pentolino e scalda tutto senza far bollire.

Togli quindi dal fuoco e unisci la colla di pesce ormai ammorbidita e ben strizzata mescolando.

Lascia raffreddare e poi versa il composto, filtrandolo con un colino, in una terrina contenente yogurt e mescola con una frusta per ottenere un composto omogeneo e senza grumi.

Versalo quindi nei bicchieri e ponilo in frigo a raffreddare per almeno due ore.

Frulla i biscotti e trita le mandorle grossolanamente, unisci un cucchiaio di miele e il burro fuso e mescola per rendere omogeneo il tutto.

Distribuisci il “crumble” sui bicchieri con la panna cotta allo yogurt, cospargili di mirtilli e lascia raffreddare per almeno un’altra ora prima di servire.

Commenti