Simona, -18 kg: “La dieta? Un grande investimento su me stessa!”

L’esperienza di Simona con la dieta Melarossa racconta la storia di un grande successo, di una serie di obiettivi raggiunti di fronte ai quali lei stessa è rimasta stupita. Si è concessa un grande regalo che ha migliorato notevolmente la qualità della sua vita e le ha offerto grandi soddisfazioni.

Ma partiamo dall’inizio. Già anni fa Simona era venuta a conoscenza di Melarossa: aveva scaricato l’app della dieta ma non l’aveva mai seguita con convinzione.

Dopo aver affrontato vari problemi di salute, e aver utilizzato farmaci che le avevano fatto prendere peso, decide che è arrivato il momento di dare una svolta radicale alla sua vita.

A gennaio scorso si fa la promessa di rimettersi in forma: si ricorda della dieta Melarossa e la inizia disponibile al cambiamento. I risultati arrivano immediatamente e Simona, entusiasta, decide di proseguire.

“Mi pesavo spesso e riuscivo a vedere le piccole oscillazioni positive di peso, con un calo quasi quotidiano: questo mi entusiasmava molto!”

Dopo un mese di dieta seguita costantemente, Simona decide di iscriversi anche in palestra per svolgere un po’ di attività fisica. La perdita di peso e la parallela diminuzione dei centimetri su tutto il corpo la rendono sempre più entusiasta della sua scelta.

La dieta le piace, la fa stare bene e in forma. Simona fa un lavoro piuttosto duro e faticoso che la costringe a stare molte ore in piedi. Ma lei si sente molto energica, piena di voglia di fare e riesce ad affrontare con slancio anche le giornate più frenetiche: finito il suo turno, non torna a casa per sdraiarsi, distrutta, sul divano, ma corre in palestra.

“Mi sento piena di energie, positività, forza. Non vedo l’ora di correre in palestra sul mio tapis roulant e sfogarmi!”

La dieta per lei ha paradossalmente coinciso con la scoperta dei piaceri del palato. Simona ha capito che è possibile mangiare tanto, in modo “vivace”, riuscendo a dimagrire. Con le altre diete, si sentiva sempre “punita” a tavola, ma con Melarossa è tutto diverso.

Si stupisce della sua ritrovata voglia di sperimentare: non amava e non mangiava da anni la frutta eppure con Melarossa scopre la passione per la pera abate!

Di questo percorso alimentare ama le verdure, i colori, i piatti sempre diversi, la possibilità di scegliere e adeguare il suo menu anche consumando i suoi pasti nella mensa aziendale.

Ormai i colleghi conoscono la caparbietà di Simona, la sua determinazione a non cedere mai alla tentazione di piatti non in linea con la dieta. Grazie alla tabella di conversione crudo/cotto presente sul sito, e alle sostituzioni possibili, lei gira tra i banconi della mensa con il suo bilancino portatile per esser certa di non sbagliare.

“Il mio bilancino mi è stato molto utile a lavoro, oramai tutti sanno che sono a dieta ma vedono la mia serenità e se ne complimentano.”

Per Simona il valore aggiunto di questa dieta è il gruppo Facebook. Grazie a questo ha trovato la vera strada per il successo, la motivazione e il supporto emotivo necessario per farcela.

Ha scoperto tanti trucchetti, suggerimenti, consigli di altre persone che seguono la dieta come lei e insieme a lei. Ama la cura e l’attenzione con cui admin e moderatori seguono passo passo le persone come fosse un programma individuale.  

Simona racconta che senza il gruppo probabilmente non ce l’avrebbe fatta e prova molta gratitudine verso chi ne fa parte e chi lavora al suo interno.

“Questa dieta è sicuramente vincente, ma io personalmente credo che senza il gruppo non ce l’avrei fatta!”

Adesso pesa 66 kg, ben 18 kg in meno rispetto a quando ha iniziato. E, grazie allo sport, sembra anche più magra perchè, oltre ai chili, ha perso tantissimi centimetri in tutto il corpo. Le persone si congratulano con lei, le fanno i complimenti, la trovano ringiovanita. E quando a maggio sostiene un importante intervento chirurgico, i chili in meno persi con la dieta la aiutano nella fase di recupero e guarigione.

Per Simona il grande pregio della dieta Melarossa è la semplicità: non si discosta molto dalla naturalità con cui mangiava anche prima di iniziare. E la stessa semplicità ha fatto sì che la seguisse anche il marito: entrambe si sentono appagati davanti a pietanze preparate con fantasia ma realizzate con ingredienti semplici.

“Insieme a mio marito, grazie a Melarossa, ci divertiamo, cuciniamo variando e senza annoiarci e stiamo bene. Amiamo questa dieta!”

Con Melarossa Simona ha scoperto il significato della parola “costanza”: costanza nel seguire la dieta, costanza nel mangiare sano, costanza nel fare attività fisica. Simona non ha mai mollato anche quando, avvicinandosi al peso forma, l’ago della bilancia scendeva più lentamente. E anche se non ha ancora raggiunto il suo obiettivo, è certa di poter affermare che questa è l’alimentazione adatta a lei e che non mollerebbe mai.

Simona oggi è sicura di sé, agile, bella, in una parola: migliore. Una sensazione straordinaria, la motivazione migliore per continuare ad andare dritti verso il successo.

“Con tutti questi rimandi positivi che questa dieta mi dà, un vero e proprio investimento su me stessa, non mi sogno proprio di mollare!”

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Related Posts