Leandra, -21 kg con Melarossa: “Adesso faccio tutto col cuore!”

Leandra ha lottato col suo peso per anni, fin dall’adolescenza non si è mai accontentata e, tra diete varie e sport, ha sempre sempre cercato di tenersi in forma.

Siciliana, dinamica, solare e amante della vita, questa giovane donna ha sempre avuto la necessità di sentirsi a suo agio con il suo corpo, ma dopo due gravidanze lo specchio le rimandava un’immagine che non corrispondeva più a quello che desiderava per se stessa.

Leandra prova a farsi seguire da un nutrizionista ma si ritrova costretta in un’alimentazione poco adatta a lei. Un giorno, parlando con una cara amica, scopre Melarossa ed è subito amore.

Dopo la prima settimana, perde più di 2 kg e si convince ad andare avanti senza remore.

“Ricordo benissimo quella domenica, di ritorno dal centro commerciale, in cui ho deciso di iscrivermi a Melarossa: per fortuna che l’ho fatto!”

Per Leandra, stare al passo con la dieta Melarossa risulta naturale, semplice e non le richiede grandi rinunce. Per evitare la tentazione di sgarrare, inizia a sperimentarsi in cucina: estro, fantasia, creatività diventano i suoi alleati e va avanti spedita con determinazione.

Alla dieta abbina anche dell’attività fisica che per via dei bimbi piccoli svolge a casa e, grazie allo sport, il suo corpo inizia così a cambiare forma e riprendere tono.

Insomma, la gratificazione continua che le dà la bilancia, unita alla soddisfazione di vedere il suo corpo che cambia e si rimodella, sono gli impulsi che la spingono a non mollare mai.
Oggi è a pochissimo dal mantenimento e nessuno può fermarla!

“Questa dieta è stata per me un susseguirsi di soddisfazioni, ho proprio scoperto un tipo di alimentazione che mi piace moltissimo.”

Anche la sua famiglia ormai ha abbracciato il Melarossa style e tutti, soprattutto la sera, quando sono riuniti insieme per la cena, seguono questo che è diventato il loro nuovo modo di nutrirsi.

Una volta imparati i meccanismi, infatti, per Leandra è stato tutto comodo, semplice e cucinare per tutti non è più un’impresa.  Ha imparato a mangiare pasta e pane integrali, che adora e di cui non può più fare a meno, a fare gli spuntini a base di frutta, che in passato aveva sempre evitato, ad avere sempre a casa verdura di stagione. Le abitudini e lo stile alimentare si sono modificati nell’ottica del mangiar sano e buono.

“Prima non mangiavo mai la frutta mentre ora mi diverto moltissimo con le macedonie e la verdura è una costante: guai a non averla nei pasti!”

Per Leandra, le sostituzioni sono la salvezza perché la aiutano a proseguire la dieta sempre con la stessa gioia ed entusiasmo. La possibilità di avere sempre a disposizione molte varianti per ogni alimento e tantissime idee su come ogni piatto del suo menu può trasformarsi la fanno andare avanti senza tentennamenti.

“La cosa più bella di Melarossa è che ogni menù può diventare con un po’ di estro tante belle cose. Non avverto restrizioni, ma mi sento serena.”

Anche il fatto di poter alternare pranzo e cena le dà modo di gestire le necessità di tutta la famiglia, senza stress.

La dieta del panino, nel caso di Leandra, quando è sola a casa, è una comodità per non affaticarsi troppo in cucina e avere più tempo per prendersi cura dei suoi due bimbi, gestire al meglio tutti gli orari e i bisogni della famiglia.

Nel gruppo Facebook  di Melarossa, invece, trova supporto, idee e gode della compagnia e delle ricette delle sue “compagne” di viaggio.

Leandra si sente ringiovanita, oltre che fuori anche dentro. Ha voglia di fare, si sente sempre più energica e vitale. Adora uscire, stare in mezzo alla gente e sorridere nuovamente.

Grazie alla sua trasformazione radicale, anche l’umore è cambiato. È riuscita ad affrontare alcune mancanze emotive e perdite importanti con una forza determinante, che non l’ha fatta sprofondare nel dolore.

Si sente rinata e rinvigorita di nuova luce. L’unico a piangere è il portafogli, perché negli ultimi tempi non vede l’ora di sbizzarrirsi con lo shopping!

“Ero arrivata a portare la 52. Adesso grazie a questa dieta sono riuscita a rimettermi vestiti di 10 anni fa e a comprare abiti taglia 42!”

Il percorso di dieta Melarossa l’ha mantenuta concentrata su se stessa, l’ha fatta rifiorire nella cura di Leandra come donna, non solo come moglie e mamma. Non la imbarazza più incrociare lo sguardo altrui, non ha timore del confronto e non teme il giudizio.

Si definisce una persona non conforme e libera. Non ama più assecondare e compiacere esclusivamente gli altri o le loro richieste, ma preferisce seguire con uno sguardo attento i suoi bisogni. Ha cambiato la sua visione del mondo e non ha paura di prendersi il suo spazio, di pensare a se stessa e di essere felice.

“Mi piace il contatto con le persone, uscire, vivere. Adesso faccio tutto seguendo il cuore!”

Commenti
Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.