Eleonora, -15 kg con Melarossa: “Questa dieta è una manna dal cielo”

Eleonora, sportiva da sempre e concentrata sulle sane abitudini alimentari, ha attraversato un periodo in cui l’attenzione ai menù equilibrati è stata l’ultima delle sue preoccupazioni. Il conto, neanche a dirlo, le si è presentato presto insieme ad un carico di chili di troppo!

Calza a pennello l’invito al matrimonio della sua migliore amica: il desiderio di indossare un bel vestito elegante diventa l’input che le fa iniziare la dieta. Le sue amiche blogger le suggeriscono Melarossa ed è amore a prima vista! A fare da Cupido la presenza del pane e della pasta.

“Quando ho visto tutta quella pasta e quel pane, ho pensato fosse la dieta adatta a me. Io non avrei mai potuto rinunciare al mio amato piatto di pasta. E sono passata da una taglia 48 ad una 44: ho perso ben 15 chili!”

Dal momento in cui Eleonora ha deciso di rimettersi in forma, ha anche iniziato a fare sport seguendo degli allenamenti casalinghi: questo le ha permesso di avere una dieta piuttosto ricca, da 1400 calorie. Ai primi check le prime risposte e sempre tutte positive: Eleonora perdeva un chilo a settimana. E, ci racconta, quasi senza fatica perché non ha mai avvertito un prepotente senso di fame.

“Prima della dieta non mi sentivo a disagio, o grassa. Abbinando la dieta allo sport, il mio corpo però si è proprio modellato e adesso vedo una me più bella e in forma!”

La tavola di Eleonora era ricca di menù a base di carboidrati e prodotti da forno, menù che di rado contemplavano pesce, verdura e frutta tra i suoi ingredienti. Grazie alla dieta Melarossa ha avuto l’occasione di rieducarsi ad una alimentazione sana ispirata ai principi della dieta mediterranea. Ha così riassaporato, e riscoperto, gusti che aveva abbandonato nella giostra del disordine alimentare. La scoperta più interessante è stata la verdura cruda, grande aiuto anche contro gli attacchi di fame. E ad una sana alimentazione si accompagna un benessere fisico straordinario.

“Ho capito che l’unico modo per stare veramente in pace con se stessi e il proprio corpo è quello di riprendere a mangiare tutto secondo i principi della dieta mediterranea: si sta davvero bene!”

Eleonora ci racconta a tal proposito un aneddoto: quando era in sovrappeso le capitava di sentire un fastidioso affanno quando parlava. Pensava che la causa fosse l’ansia: solo quando insieme al peso ha perso anche il fiatone, ha compreso che quel fastidio dipendeva proprio dai chili di troppo! Ora, senza difficoltà, sale 4 piani di scale più volte al giorno.

“A lavoro, durante il periodo natalizio, ho ricevuto un pacco: sono scesa a prenderlo e l’ho portato su per 4 piani, con tranquillità. Poi mi sono accorta pesasse 8 kg. Prima della dieta al terzo scalino sarei morta!”

Anche per Eleonora la dieta è stata un’occasione per riorganizzare tutte le sue abitudini: ha riscoperto quanto sia bello alzarsi la mattina quando ti aspetta una colazione nutriente, svegliarsi prima durante i week end per fare una passeggiata ed apprezzare poi pasti sani e ricchi di tutti i nutrienti. Ora quando va in ufficio ha un nuovo e rassicurante rito, di quelli che ti mettono di buon umore: tè, fette biscottate e marmellata. Altro che merendine prese alle macchinette!

“Per me adesso, come si suol dire, il mattino ha l’oro in bocca, non rinuncio ad alzarmi presto per godere della mia colazione!”

Le sostituzioni, il fatto che si possa mangiare un po’ di tutto, la creatività nell’abbinamento degli alimenti, la possibilità di uscire a cena con gli amici senza rinunciare alla sua dieta, sono tutti elementi che Eleonora definisce vincenti. Anche nel suo blog di cucina ha sperimentato alcune ricette Melarossa e creato nuovi menù per chi sta a dieta o semplicemente desidera mangiare bene.

“Quegli alimenti che mangiavo spesso, come le patatine fritte, adesso mi danno proprio fastidio. E’ pazzesco come il corpo, rieducato grazie a questa dieta, non richieda più certi cibi”.

Eleonora è presente anche nel gruppo Facebook, che percepisce come una grande famiglia accogliente. La condivisione continua, il supporto da parte degli admin e il confronto con le altre “melarossine” le hanno dato carica e sostegno durante tutto il suo percorso.

“Il gruppo è bellissimo, pieno di affetto e condivisione. Sembra una vera famiglia!”

Considerati i risultati, molti le fanno i complimenti e si informano sulle modalità che ha seguito per raggiungerli. Consiglia a tutte la dieta Melarossa, in particolare l’applicazione che le permette, dal suo cellulare, di avere tutte le informazioni a portata di mano.

“Ho sempre usato l’applicazione, trovandola davvero utile ed economica e posso dire con assoluta certezza che sono i 3 euro che ho speso meglio nella mia vita!”

Adesso Eleonora è a soli 2 kg dal traguardo e sa che deve ringraziare solo se stessa per aver creduto nei suoi obiettivi e aver portato a termine questo percorso. Questo stile alimentare l’ha fatto suo e non può più farne a meno.

“Mi sento più raggiante, energica e sicura. Sto bene fisicamente ed emotivamente e non ho mai sentito necessità d’altro. Questa dieta è una manna dal cielo!”

Commenti
Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Related Posts