Annuncio pubblicitario

Alessia, -10 kg con Melarossa: “Ora so come si mangia in modo sano”

Esiste un modo per dimagrire senza patire la fame e senza sentirsi troppo limitata nella scelta dei cibi? Forse Alessia se lo sarà domandato più di una volta nel corso degli anni. Alla fine ha trovato la risposta: la dieta Melarossa. “Ho conosciuto questa dieta qualche anno fa – racconta – Ho iniziato a seguirla e sono riuscita a raggiungere buoni risultati, ma non avevo voglia di continuare. Ero più piccola e non avevo la testa per impegnarmi seriamente con una dieta”.

Poi però, dopo l’estate, ha capito che bisognava fare sul serio: “A settembre mi vedevo grassa, non mi riconoscevo, così ho deciso che era arrivato il momento di intervenire. Sono andata a ricercare la dieta di Melarossa e a gennaio ho iniziato di nuovo.”

“Con la dieta di Melarossa non ti senti mai limitato nella scelta del cibo.”

dieta melarossa Alessia 10kg PrimaAlessia è riuscita a perdere, fino a questo momento, 10 kg e non ha mai sofferto come con le diete seguite in passato: “Ne ho provate molte, ma nessuna funzionava mai. Non riuscivo a portarle a termine perché erano troppo monotone. Ogni settimana dovevo mangiare le stesse cose e questo mi deprimeva, mi faceva desistere. Con Melarossa questo rischio non c’è. Ogni giorno cambia e con le sostituzioni ti dà un’ampia scelta di alimenti che puoi mangiare. Poi nelle altre diete soffrivo troppo la fame, mentre con Melarossa ci sono sempre il pane e la pasta, il che è meraviglioso”

Per Alessia è stato sorprendente vedere tutti questi carboidrati in una dieta e anche il padre era convinto che non sarebbe riuscita a dimagrire: “Io stessa ero abbastanza stupita. Poi, anche mio padre mi disse che era impossibile che perdessi peso senza eliminare i carboidrati. Invece Melarossa ha dimostrato a entrambi che l’unica cosa che conta è un’alimentazione sana. I carboidrati fanno bene, basta mangiarli nel modo e nelle quantità giuste”.

“Melarossa mi ha insegnato come si mangia in modo corretto.”

“Io ingrassavo perché mangiavo male – continua Alessia. – Se avevo fame mi prendevo un gelato o magari un dolce. Ora invece, quando capita, mangio un frutto o una verdura cruda. Melarossa ha cambiato drasticamente il mio modo di relazionarmi con il cibo, dandomi delle alternative e delle soluzioni che non conoscevo e senza le quali ero portata a mangiare male.”

Alessia deve perdere ancora 13 kg, ma grazie alla vicinanza di tutta la comunità di Melarossa è pronta per portare a termine la sua avventura: “Il gruppo Facebook di Melarossa è importantissimo nel mio percorso. Ogni persona è pronta a sostenerti e aiutarti nel momento del bisogno. Quando ho voglia di sgarrare o paura di mollare, le melarossine mi motivano e mi fanno capire che devo proseguire sulla mia strada. Sono pronta e ce la farò”.

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Gianmarco Davato

Gianmarco Davato

Giornalista sportivo, mi occupo di vari tipi di sport fra cui il calcio. Specializzato in sport e fitness, per Melarossa mi occupo della stesura e della pubblicazione di articoli legati al benessere.

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario

Welcome Back!

Login to your account below

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.