Emma Marrone ha un nuovo problema di salute: lo sconvolgente annuncio sui social

“Succede e basta. Questo non era proprio il momento giusto, ma in certi casi nessun momento lo sarebbe stato.” Inizia così l’annuncio choc di Emma Marrone sul suo profilo Instagram, pubblicato un’ora fa.

La cantante, ha dichiarato ai suoi fan, e con molto dispiacere, che dovrà fermarsi per un problema di salute

Emma Marrone e il problema di salute 

Proprio in un momento così vivo per Emma – il film girato con Gabriele Muccino I migliori anni e  il nuovo singolo scritto da Vasco Rossi, Io sono bella, tutto deve (almeno per il momento) fermarsi. 

La cantante, da lunedì dovrà smettere con il suo lavoro e i suoi progetti, per affrontare un problema di salute. 

Tuttavia, nel post pubblicato sul suo profilo Instagram, Emma specifica:

Ve lo dico personalmente per rassicurarvi e per non creare allarmismi inutili. 

Per questo motivo, Emma non potrà esibirsi a Malta la settimana prossima per il concerto di Radio Italia, e ha voluto annunciarlo personalmente ai fan, scusandosi per questo disagio. 

Inutile dirvi l’immenso dispiacere che provo per tutti quei ragazzi che hanno speso dei soldi in voli aerei e alberghi per venire fino a Malta per sostenermi.

Emma Marrone e il tumore che la colpì qualche anno fa 

Quando aveva 25 anni, la cantante Emma Marrone aveva dovuto affrontare un tumore alle ovaie

Un’esperienza che l’artista aveva deciso di condividere in pubblico, e che  si concluse fortunatamente bene. 

E’ dunque chiaro che, l’annuncio di Emma di questa mattina possa in qualche modo suscitare preoccupazione tra il pubblico che la ama e la segue, dato i trascorsi. 

Tuttavia, Emma rassicura tutti e dice:

Vi prometto che tornerò più forte di prima! Ci sono troppe cose belle da vivere insieme. Andrà tutto bene.

Il tumore alle ovaie in età giovanile  

Purtroppo, il tumore alle ovaie è una malattia diagnosticata  ogni anno in Europa in 65.000 casi, dei quali quasi 5.000 in Italia (dati Istituto Europeo di Oncologia). 

Esistono varie tipologie di tumore e generalmente insorge quando le cellule dell’ovaio crescono e si dividono in modo incontrollato. Generalmente colpisce le donne in età dai 50 ai 65 anni, ma alcuni tipi di tumore dell’ovaio possono presentarsi in donne più giovani. 

Nel 15-25 %  dei casi – come spiega la Fondazione Umberto Veronesi – ha come fattore di rischio principale la familiarità.

Ciò significa che le ragazze la cui madre (sorella o figlia) sia stata  affetta da un tumore dell’ovaio – ma anche della  mammella o dell’utero – hanno maggiori probabilità di contrarre la malattia.

I sintomi del tumore all’ovaio 

I sintomi più comuni del tumore dell’ovaio potrebbero essere fuorvianti e scambiati per disturbi di tipo generico. 

Tra questi sintomi, rientrano ad esempi:

  • gonfiore o dolore  addominale
  • necessità di urinare spesso
  • inappetenza  
  • perdite ematiche vaginali. 

Il campanello d’allarme è quando i sintomi iniziano a comparire per più giorni di seguito e se non erano mai stati avvertiti in precedenza. 

In tal caso è consigliato rivolgersi a proprio ginecologo per eseguire i controlli opportuni. 

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Marianna Feo

Marianna Feo

Giornalista e Digital Seo Copywriter, amo raccontare il lato positivo della realtà che ci circonda e sempre col sorriso "sulla tastiera". Qui su Melarossa, scrivo tante chicche e news su mondo beauty, stile, lifestyle, benessere e fitness.

Related Posts