Annuncio pubblicitario

Miele di eucalipto: i benefici di un alimento che contrasta l’invecchiamento ed è un potente battericida

Il miele di eucalipto è un alimento dalle tante virtù.

Rimedio naturale ai mali di stagione, contrasta l’invecchiamento cellulare ed è un potente battericida.

Annuncio pubblicitario

Eucalipto: cos’è e diffusione in Italia

L’eucalipto (Eucalyptus Camaldulensis, Eucalyptus Globulus, e altre varietà della famiglia delle mirtacee) è una pianta sempreverde, originaria dell’Australia. Osservata per la prima volta da un botanico francese nel 1792, viene introdotta in Italia alla fine del ‘700. Durante e dopo la bonifica dell’Agro Pontino, nel ventennio fascista, sono stati piantati numerosi esemplari di eucalipti in filari per due motivi:

  • per svolgere una funzione frangivento
  • per limitare la dispersione d’acqua nei casi di irrigazione a lungo getto.

Dalle foglie è possibile estrarre un olio essenziale, l’eucaliptolo: da esso si ricavano prodotti che hanno proprietà calmanti della tosse, antisettiche, balsamiche, antiparassitarie.

Se vuoi approfondire il tema leggi il nostro approfondimento su Eucalipto: botanica, coltivazione, proprietà terapeutiche, benefici, usi e controindicazioni.

eucalipto-benefici

Miele di eucalipto: cos’è e valori nutrizionali

Per la realizzazione di questo miele vengono impiegati l’Eucalyptus Globulus e l’Eucalyptus Camaldulensis. Il colore è:

  • ambrato quando è liquido
  • beige-grigiastro quando è cristallizzato.

Ha un odore intenso che ricorda i funghi secchi o il dado per il brodo. Il gusto è persistente in bocca, particolarmente balsamico e non troppo dolce, ricorda le caramelle alla liquirizia e al malto.

Annuncio pubblicitario

Le produzioni più abbondanti vengono dalla Maremma toscana, dal Lazio e dalla Sardegna.

Per quanto riguarda i valori nutrizionali del miele di eucalipto: 100 grammi corrispondono a 286 calorie.

Miele di eucalipto: le proprietà

Il miele di eucalipto è conosciuto per le sue proprietà terapeutiche derivanti dalla presenza di flavonoidi e antiossidanti. Questi principi attivi sono efficaci nel contrastare l’invecchiamento cellulare e nel prevenire malattie degenerative e processi infiammatori.

In particolare, il miele di eucalipto è ricco di antiossidanti, utili per:

  • prevenire fenomeni infiammatori e degenerativi
  • per combattere i radicali liberi.

Inoltre, il miele di eucalipto presenta numerose proprietà antibatteriche e antisettiche.

Annuncio pubblicitario

Infatti, è un vero e proprio scudo contro i batteri resistenti agli antibiotici. Lo dimostra una ricerca dell’università La Sapienza di Roma su mieli italiani di diversa origine botanica e provenienza territoriale. Il team di ricercatori ha scoperto che i mieli di timo e di eucalipto agiscono come potenti battericidi.

È un toccasana per le influenze stagionali, soprattutto in caso di mal di gola e raffreddore. È un valido aiuto anche contro tosse e catarro, perché ha un’azione fluidificante e mucolitica.

Infine, il miele di eucalipto ha anche proprietà antipiretiche ed è indicato per chi ha problemi di stitichezza.

Miele di eucalipto: gli usi in cucina

Il miele di eucalipto è un valido alleato anche in cucina. Intanto, è indicato naturalmente per tè e tisane, soprattutto quelle a base di zucchero e cannella.

Inoltre, si usa in abbinamento ai formaggi stagionati, come il grana o il parmigiano, ma può essere gustato anche insieme al primo sale. Buono anche in associazione allo yogurt magro o per accompagnare primi e secondi piatti a base di pesce e verdure. Il miele di eucalipto, infine, viene impiegato anche per preparare salse agrodolci.

Annuncio pubblicitario

Se vuoi saperne di più sul tema leggi anche Miele: che cos’è, come viene prodotto, proprietà, benefici e ricette.

Fonti: Unaapi -Unione Nazionale Associazioni Apicoltori Italiani

Università la Sapienza di Roma

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Pinterest.

miele-eucalipto-benefici

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Maria Luisa Prete

Maria Luisa Prete

Laureata in Scienze della comunicazione, dal 2007 sono giornalista pubblicista. Ho collaborato con Repubblica, scrivendo, tra le altre, per le rubrica Sapori e Salute. Per Melarossa mi occupo delle news riguardanti alimentazione e benessere

Annuncio pubblicitario

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario