Come combattere la cellulite

Come combattere la cellulite? Una domanda che tutte le donne si fanno, almeno una volta nella vita, spesso prima di ogni appuntamento con la prova costume, perché questo inestetismo tipicamente femminile non risparmia quasi nessuna ed è difficilissimo da eliminare.

Anche se ad oggi non è stata ancora scoperta una formula in grado di far scomparire miracolosamente la cellulite, esistono però molti accorgimenti che possono ridurre o prevenire la comparsa della nemica n.1 delle donne.

L’importante è aggredire la cellulite su più fronti: per prevenirla e curarla, serve agire sui diversi fattori che causano l’insorgenza della pelle a buccia d’arancia, cioè sugli accumuli adiposi e sulla cattiva circolazione che causa il ristagno di liquidi. E’ quindi importante l’azione congiunta di tanti alleati, dalla dieta allo sport, dai trattamenti estetici ai rimedi naturali fino ai farmaci.

Inoltre, non bisogna avere fretta: i risultati migliori si ottengono con pazienza e dedizione.

Scopri di più su come combattere la cellulite con le strategie giuste.

dieta anticellulite

La dieta anticellulite

Per combattere la cellulite, il primo passo è seguire una dieta equilibrata e varia, cercando di limitare al massimo il consumo di zuccheri e grassi, che favoriscono gli accumuli adiposi, e il sale, che tende ad aumentare la ritenzione idrica locale.

Anche bere molta acqua rappresenta una misura preventiva anti-cellulite: l’ideale sarebbe 1,5/2 litri al giorno. L’acqua trascina con sé il sale e ne favorisce l’eliminazione. Non riesci a bere acqua? Puoi ottenere lo stesso risultato con le tisane, ottime anche fredde da sorseggiare durante la bella stagione.

E’ importante anche portare in tavola cibi ricchi d’acqua, ad azione idratante e depurativa. Un organismo carico di tossine, infatti, è più esposto al rischio di cellulite, perché la loro presenza impedisce al tessuto connettivo di svolgere correttamente la sua funzione di transito dei prodotti di scarto del metabolismo e dei nutrienti cellulari. In questo modo, la pelle perde la sua compattezza ed elasticità. Un’alimentazione ricca di cibi depurativi può aiutarti a smaltire le tossine, oltre che a contrastare la ritenzione idrica.

La giusta dieta anticellulite è anche molto ricca di fibre, che favoriscono l’attività dell’intestino e lo aiutano a trattenere meno liquidi e meno grassi.

Ci sono poi una serie di cibi utili perché migliorano la circolazione e riducono l’infiammazione e il gonfiore dei tessuti.

Vuoi saperne di più su come seguire una dieta anticellulite efficace e su quali cibi portare in tavola per prevenire e combattere questo inestetismo? Leggi il nostro articolo con i consigli del nutrizionista: “La dieta anticellulite per combattere la buccia d’arancia“.

come combattere la cellulite esercizi sport anticellulite

Come combattere la cellulite con lo sport

Sì all’attività fisica, in qualsiasi forma, perché migliora la circolazione, tonifica i muscoli e i tessuti, aiuta a bruciare i grassi.

Il consiglio è di cambiare il tuo stile di vita, adottando una dieta sana e svolgendo regolarmente attività fisica.

L’ideale è combinare potenziamento muscolare e lavoro cardio: contro la cellulite puoi abbinare l’allenamento in palestra per tonificare i muscoli con sedute di allenamento aerobico per bruciare grassi e calorie. Tra gli allenamenti più efficaci c’è il GAG, acronimo di “gambe, addominali, glutei” perché fa lavorare soprattutto quei gruppi muscolari, tra i più colpiti dalla cellulite. Puoi abbinarci un lavoro di endurance, come una camminata o la corsa.

Ci sono poi alcuni sport che si rivelano particolarmente utili per eliminare la cellulite, perché agiscono sulla circolazione e sulla ritenzione idrica.

Melarossa ti propone un circuito GAG da fare a casa e ti consiglia i migliori sport anticellulite: leggi il nostro articolo.

Lo stile di vita che tiene lontana la cellulite

Mangiare sano, fare sport, ma non solo: ci sono tante altre buone abitudini che ti consigliamo di adottare nel tuo quotidiano per prevenire e combattere la cellulite. Eccone 4 particolarmente importanti:

  • Evita gli abiti troppo stretti, perché impediscono la normale circolazione sanguigna e, comprimendo il sistema venoso e capillare, favoriscono il formarsi della cellulite.
  • Non usare tacchi troppo alti e scarpe troppo strette, perché potrebbero ostacolare la normale circolazione. Quandoti viene voglia di acquistare dei tacchi vertiginosi, pensa che non fanno bene alla tua cellulite.
  • Non fumare. Il fumo provoca il restringimento dei capillari causando una cattiva ossigenazione delle cellule. In questa maniera i tessuti soffrono e diventano facile preda della “buccia d’arancia”.
  • No all’alcol. Cerca di abolire, o almeno di ridurre, le bevande alcoliche, che oltre ad apportare calorie inutili sovraccaricano il fegato ostacolandone l’azione depuratrice.
come combattere la cellulite creme anticellulite

Le migliori creme anticellulite

Dieta e sport sono i due pilastri per eliminare la cellulite, ma se abbini ad un’alimentazione sana e ad una vita attiva anche delle creme adatte potrai ottenere risultati ancora più efficaci. Le creme, infatti, possono aiutarti a ridurre i cuscinetti di grasso e a migliorare molto l’aspetto e il tono della pelle. Ce ne sono di tanti tipi, nutrienti, in gel, con diversi principi attivi ideali ai primi stadi della cellulite o per contrastare la pelle a buccia d’arancia più ostinata.

Non sai su quale orientarti? Leggi l’articolo “Creme anticellulite: le migliori del 2019 da provare!” e trova quella più adatta alle tue esigenze nella lista che Melarossa ha stilato per te.

I rimedi naturali contro la cellulite

I rimedi naturali anticellulite sono rimedi fitoterapici che ti aiutano a ridurre questo inestetismo. In genere migliorano la circolazione e hanno effetti antinfiammatori o drenanti. Sono disponibili in erboristeria, sotto forma di tisane, tinture madri o gemmoderivati. Tra i più efficaci ci sono il finocchio, la vite rossa, la betulla, il tarassaco, la centella, il mirtillo nero.

Vuoi sapere di più su questi rimedi naturali, sui loro effetti benefici e su come assumerli? Leggi il nostro articolo “Rimedi naturali anticellulite: ecco i migliori“.

I farmaci contro la cellulite

Se i rimedi naturali non hanno sortito effetti e cerchi una soluzione più potente, sono disponibili anche veri e propri farmaci per la cura della cellulite e integratori, da usare, naturalmente, sempre dietro consiglio del tuo medico.

Si tratta di creme da applicare localmente o di compresse da assumere per via orale che intervengono sulle cause e i sintomi della cellulite: regolano i processi metabolici, riducono il ristagno di liquidi nei tessuti, favoriscono il drenaggio, attenuano il gonfiore, migliorano il microcircolo.

Nel nostro articolo “Farmaci per la cura della cellulite: quali sono i migliori e come si usano” trovi un’utile guida ai farmaci e agli integratori più efficaci, alla loro azione, alle eventuali controindicazioni.

I migliori trattamenti estetici per combattere la cellulite

Anche i trattamenti mirati possono darti una mano a eliminare la cellulite.

In particolare, la medicina estetica offre diversi rimedi per combattere gli inestetismi della pelle legati alla cellulite. Non sai quale scegliere? Tra le tecniche all’avanguardia per rimodellare e snellire la silhouette se soffri di cellulite ci sono:

  • linfodrenaggio
  • mesoterapia
  • criolipolisi
  • carbossiterapia

Attenzione: la cellulite non si elimina con la liposuzione.

Scopriamo di più su queste metodiche.

come combattere la cellulite trattamenti estetici

Massaggio linfodrenante

Il massaggio linfodrenante va ad agire sulla circolazione linfatica, che se è rallentata causa ristagno di liquidi e gonfiore, e la riabilita attraverso la manipolazione. Deve essere effettuato da un fisioterapista specializzato e può essere eseguito con un macchinario o a mani libere. Grazie al massaggio linfodrenante, la cellula adiposa si sgonfia e questo lo rende un’utile arma contro la cellulite.

Vuoi saperne di più su come funziona questa tecnica anticellulite? Leggi il nostro articolo “Massaggio linfodrenante: un valido aiuto contro la cellulite”.

Criolipolisi

La criolipolisi è un trattamento di medicina estetica che sfrutta il potere del freddo per ridurre accumuli di grasso e cellulite. Questa tecnica si basa sul fatto che le cellule di grasso sono particolarmente sensibili alle basse temperature: con un apposito macchinario è quindi possibile distruggere gli adipociti, cioè le cellule adipose, attraverso l’applicazione del freddo per un tempo determinato, associata ad una pressione importante, che ne provoca la morte.

Scopri a chi è consigliata, per quali parti del corpo è efficace, quali risultati assicura leggendo il nostro articolo: “Criolipolisi: cos’è, come funziona, benefici e costi”.

Mesoterapia

La mesoterapia, o intradermoterapia distrettuale, è una tecnica mininvasiva che aiuta a contrastare gli accumuli adiposi e ad eliminare il ristagno dei liquidi nei tessuti cutanei e sottocutanei. Per questo si rivela utile nel trattamento della cellulite.

Si tratta di una terapia iniettiva intradermica che, attraverso piccoli aghi, permette di inoculare farmaci nel mesoderma, ovvero nello strato medio-profondo della pelle: nel caso della cellulite, vengono impiegati prevalentemente farmaci lipolitici, efficaci per trattare le adiposità localizzate e il ristagno dei liquidi.

Vuoi saperne di più sui benefici della mesoterapia, su come si svolge una seduta e su qual è la durata ideale del trattamento per ottenere i risultati desiderati? Leggi il nostro articolo su “Mesoterapia: cos’è, a cosa serve, benefici“.

Carbossiterapia

La carbossiterapia consiste nell’iniettare anidride carbonica sotto forma gassosa nel derma o nel tessuto sottocutaneo. Si tratta di un trattamento medico efficace contro la cellulite perché svolge un effetto lipolitico (cioè scioglie i grassi), migliora il microcircolo, ha un’azione depurativa perché favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso e lo smaltimento delle tossine.

Come funziona? E’ dolorosa? L’anidride carbonica ha controindicazioni? Scopri tutto quello che devi sapere su questo trattamento leggendo il nostro articolo “Carbossiterapia: cos’è, come funziona e quando è consigliata“.

Coppette anticellulite

La coppetta anticellulite è un accessorio in silicone, di forma sferica, che ti permette di fare a casa un massaggio per ridurre o eliminare la cellulite. Sfrutta i benefici della coppettazione orientale e li applica alla lotta contro la buccia d’arancia. Il principio è quello di creare un’aspirazione localizzata sull’epidermide, con effetti benefici come il miglioramento del microcircolo, un’azione drenante, l’eliminazione delle tossine e l’ossigenazione dei tessuti. Il tutto grazie ad un comodo trattamento domestico che puoi eseguire da sola, a casa tua, quando vuoi!

Vuoi saperne di più? Leggi il nostro articolo: “Coppetta anticellulite: cos’è, come si usa e quanto è efficace“.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo su Pinterest!

come combattere la cellulite dieta sport rimedi naturali trattamenti

Commenti
Tiziana Landi

Tiziana Landi

Laureata in Scienze della Comunicazione, sono una giornalista specializzata in produzione di contenuti sui media digitali e tradizionali, content e social media marketing. Sono esperta di cucina light e alimentazione sana e all'interno di Melarossa mi occupo soprattutto di pianificazione editoriale e coordinamento redazionale.

Related Posts