Tendenze benessere 2020: tutte le novità per migliorare mente e corpo

Le più grandi tendenze benessere 2020 sono davvero innovative. Dai dati delle ricerche online, di Google Trend, è emerso che le persone richiederanno sempre più aiuto alla tecnologia e che si vorranno vivere esperienze uniche, per migliorare il  benessere fisico e mentale. Ecco quali saranno le novità wellness, che potremo provare il prossimo anno.

1. Il bagno di suoni 

La meditazione e l’esercizio alla consapevolezza sono diventate sempre più popolari tra le persone che intendono affrontare l’ansia e lo stress, e il prossimo anno la tendenza sarà quella di raggiungere una sana guarigione attraverso la pratica del bagno di suoni. Quest’ultimo è una seduta rilassante, durante la quale ciotole di cristallo o strumenti sintonizzati su frequenze specifiche emettono suoni dolci che allentano le tensioni.

Si dice che queste frequenze scatenino determinate aree del cervello, che aiutano a rilassare. Il bagno di suoni spesso viene unito a pratiche di meditazione e yoga.

Il bagno sonoro, come riferiscono gli esperti, accende le onde cerebrali alfa e theta. Le onde alfa sono note per aumentare la creatività e sopprimere la depressione, mentre le onde cerebrali theta si attivano principalmente quando dormiamo e sono la porta del cervello per l’apprendimento e la memoria.

2. Applicazioni per praticare la respirazione

meditazione-benessere

Tra le tendenze benessere 2020 ci saranno anche le applicazioni per allenare la respirazione, che  saranno sempre più richieste. Gli studi hanno dimostrato che praticare solo 25 minuti di tecniche di respirazione può calmare la mente, migliorare la funzione cognitiva e aumentare i livelli di energia, motivo per cui è così importante in attività come lo yoga. In forma di app, possiamo eseguire questo esercizio più facilmente, sia durante il tragitto per andare al lavoro (se viaggiamo in treno ad esempio) o appena prima di andare a letto.

3. Cura della pelle con il CBD

Si è riscontrata, a livello mondiale, una maggiore richiesta dei prodotti per la cura della pelle a base di CBD. Quest’ultimo è un cannabidiolo, il ceppo non psicoattivo della cannabis o della canapa – ha dunque un’origine diversa dalla marijuana e non contiene THC (la parte  psicotrope) ricavata dalla pianta.

Il CBD viene utilizzato per le sue proprietà terapeutiche; disponibile in gocce e anche in forma commestibile, questo principio è specificamente utilizzato nei prodotti per la cura della pelle, in caso di infiammazioni.

Per esempio, chi soffre di problemi come l’acne preferisce utilizzare il CBD in quanto calma la pelle, attenua i rossori e favorisce il rinnovamento cellulare. Si ritiene che il CBD sia anche un  buon ingrediente anti-invecchiamento perché antiossidante (prima di provare a utilizzare un prodotto a base di CBD, chiedere sempre consiglio al proprio medico o professionista, evitando in ogni caso il fai da te).

4. Ritiri per il benessere

Il concetto di ferie diventerà sempre più volto al recupero del proprio tempo, trasformandosi in ritiri consapevoli, focalizzati sul benessere fisico e mentale. Ecco che le mete favorite il prossimo anno saranno luoghi lontani, silenziosi, dove poter praticare discipline dallo yoga alla meditazione, fino alle pratiche ayurvediche. Destinazioni quali il Marocco, l’India; ma anche luoghi calmi dell’Italia – dalle montagne del Trentino alla natura del Veneto – diventeranno i soggiorni sempre più richiesti.

5. Virtual Wellness

cura -pelle

La mancanza di tempo non sarà più una buona scusa per non avere cura di sé nel 2020.  Il virtual wellness diventerà sempre più popolare, permettendo alle persone di migliorare il proprio benessere anche da remoto, svolgendo sessioni di rilassamento ovunque ci troviamo.  Il benessere virtuale apre le porte alla possibilità di un benessere costante, anche in casa.

A tal scopo si possono usare i futuristici specchi wellness interattivi, che possono mostrare esercizi yoga o di pilates da fare in camera da letto.  Altre opzioni, che sono già ben consolidate, includono riviste interattive sul benessere o app di meditazione – che diventeranno sempre più parte integrante della nostra vita.

Marianna Feo

Marianna Feo

Giornalista e Digital Seo Copywriter, amo raccontare il lato positivo della realtà che ci circonda e sempre col sorriso "sulla tastiera". Qui su Melarossa, scrivo tante chicche e news su mondo beauty, stile, lifestyle, benessere e fitness.

Related Posts