Home Bellezza Fai da te Tea tree oil: proprietà, usi e benefici

Tea tree oil: proprietà, usi e benefici

CONDIVIDI
tea tree oil: proprietà, benefici e usi

Parente dell’eucalipto, anche il tea tree oil è estratto da una pianta della famiglia delle Mirtaceae, prevalentemente sviluppatasi in Australia.
La varietà più conosciuta è quella ricavata dalla Melaleuca alternifolia, anche detta albero del thè (tea tree). E’ per questo che il tea tree oil viene anche chiamato olio di Melaleuca alternifolia.

Tea tree oil nel tempo

Già migliaia di anni fa, gli aborigeni ne avevano intuito la “miracolosa” natura. Per lo più ne facevano e ne fanno ancora uso a fini medicamentosi. Tra le forme di utilizzo dei nativi australiani rientrano applicazioni di unguento direttamente su ferite ed ustioni della pelle. Si usa anche fare inalazioni dei vapori ottenuti dalla tritatura delle foglie per alleviare i problemi respiratori. E non solo! Nei secoli, si è anche diffuso il costume di assumere una bevanda (sempre ottenuta dalle foglie della pianta) per combattere i sintomi influenzali.

Il tea tree oil, anche alla luce di studi che ne hanno confermato gli effetti benefici sulla salute, è risultato un olio davvero essenziale! Le sue gocce prodigiose sono ricche di proprietà: antibatteriche, antiossidanti, antifungine ed antisettiche.

Si tratta di un toccasana per l’uomo e per l’ambiente che lo circonda. Vediamone insieme alcuni usi.

Potente azione antimicotica e battericida

Si dice che quando Madre Natura crea una malattia ne crea anche la cura.
Ebbene sì, il tea tree oil è un prodigioso alleato nel trattamento delle infezioni e dei funghi tra i più diffusi. Insomma, un antibatterico naturale.

Ti sarà certamente capitato che le tue unghie siano state attaccate da fastidiosissimi funghi. Tu o tuo figlio avrete vostro malgrado sperimentato una di quelle noiosissime verruche, che facilmente puoi prendere camminando scalzo in palestra, piscina o nei luoghi affollati.Ecco che il tea tree oil giunge in tuo soccorso. È possibile diluire l’olio in una bacinella di acqua tiepida con sale o bicarbonato, se vuoi fare un rilassante pediluvio la sera prima di andare a letto. Altrimenti, se preferisci un’azione più “strong”, puoi applicarlo direttamente puro (una o due gocce) sulla parte da trattare.

tea tree oil ottimo per capelli luminosiTea tree oil per i tuoi capelli

L’olio di Melaleuca alternifolia è anche indicato come uno fra i più utili rimedi naturali per capelli grassi e forfora. L’eccessiva produzione cutanea di sebo ne è una tra le più frequenti cause. Puoi realizzare un impacco, aggiungendo a qualche goccia di tea tree oil anche un altro olio essenziale, come ad esempio l’olio di cocco. Lascia poi in posa sulla cute per un quarto d’ora circa, meglio se con un asciugamano o uno strato di pellicola per rinforzarne l’efficacia. Oppure, perché no?! Aggiungi qualche goccia di tea tree oil al tuo shampoo prediletto.

Azione lenitiva e cicatrizzante

Il tea tree oil sembra sia anche molto efficace per accelerare la cicatrizzazione delle ferite. In caso di scottature, è nota la sua azione calmante.

Sarai felice di sapere che persino acne, brufoli ed impurità della pelle possono beneficiare delle proprietà purificanti ed antinfiammatorie del tea tree oil. In questo caso, ti consiglio di fare un mix tra acqua e poche gocce dell’olio essenziale per poi fare degli impacchi sulla pelle, usando cotone o garze sterili. Volendo, puoi anche diluire il tea tree oil nella crema da viso che usi abitualmente.

Per prevenire e lenire i sintomi di cistiti e candide vaginali, invece, puoi aggiungere qualche goccia di olio al sapone intimo con cui ti lavi quotidianamente. Oppure, fai dei lavaggi intimi riempiendo il tuo bidet con acqua tiepida a cui miscelare una decina di gocce di tea tree oil.​​

Proprietà espettoranti

L’inverno è lungo, specie per chi è di vie respiratorie delicate e soggette ad attacchi di virus o ad allergie.

Se soffri di congestione nasale, bronchiti, catarro, o persistente raffreddore, l’azione mucolitica e conseguentemente espettorante (di espulsione del muco stesso) dell’olio essenziale di tea tree potrà giovarti moltissimo.

Questa volta, hai tre possibilità per beneficiare del potente tea tree oil. Potrai spalmarne qualche goccia sul petto così da inalarne le “magiche” emissioni durante il sonno. Altrimenti, se ti infastidisce il contatto diretto con la pelle, puoi lasciarne cadere qualche goccia sul cuscino prima di coricarti. Se preferisci i classici suffumigi della nonna, invece, sciogli in acqua bollente 4 o 5 gocce dell’olio essenziale di tea tree.

Anche la gola irritata e dolorante potrà beneficiare degli effetti portentosi del tea tree oil. Ti basterà fare sciacqui o gargarismi con un bicchiere d’acqua in cui avrai diluito una o due gocce dell’olio essenziale. Come alternativa, metti un po’ d’olio nel miele per dolcificare il tuo tè della mattina.

tea tree oil, ottimo per pulire casaUtile anche per la casa!

Arrivati a questo punto non puoi stupirti se l’olio di tea tree è anche un formidabile prodotto per la pulizia della casa. Per i pavimenti, puoi sciogliere una quindicina di gocce di tea tree oil ed un po’ di bicarbonato nel secchio di acqua che usi abitualmente. Se poi hai voglia di un pulito profumato, aggiungi alla miscela anche poche gocce dell’essenza che preferisci.

Anche per la disinfezione dei sanitari e di tutte le superfici di casa, il tea tree oil può essere sempre diluito in acqua e poi usato sotto forma di spray.

Libera l’immaginazione e usalo dove vuoi, nel bucato a mano per pulire più a fondo, nell’acqua dei termosifoni per depurare l’ambiente.

Dove trovarlo

Dove trovi il tea tree oil? Certamente in erboristeria e anche in alcune farmacie, sotto forma di flacone con contagocce.

Ma fai attenzione a che la boccetta sia di un vetro scuro così che l’olio, protetto dalla luce, conservi le sue proprietà al meglio. Prediligi sempre un prodotto ricavato da coltivazioni bio.

Controindicazioni

Per soggetti allergici o ipersensibili, può essere sconsigliato l’uso dell’olio puro direttamente sulla pelle, potendo comportare eruzioni cutanee o altre reazioni avverse. Meglio, in quei casi, diluirlo.

Inoltre, se sei in gravidanza o assumi altri medicinali, meglio assumere il tea tree oil previo consiglio di un medico. Sempre occhio a non esagerare con le quantità.

E per finire non farti ingannare dal nome! Anche se si chiama “olio” di tea tree non è certo un olio da ingerire. Evita pertanto ogni incauta assunzione per bocca.

Commenti