Valentina, -18 kg con Melarossa: “Adesso ho ripreso a farmi foto e piacermi!”

Bentornata Valentina! Sì, perché Valentina era già stata una “Melarossina” in passato. Per il suo matrimonio aveva voluto mettersi in forma, riuscendoci alla grande e perdendo oltre 10 kg!

Poi due anni fa, dopo la nascita della sua bimba, e soprattutto durante l’allattamento, ha ripreso peso e non ha avuto dubbi su come perderlo. Appena ha capito di non essere più serena nel suo corpo, di provare disagio al mare e di non vedersi bella nei suoi vestiti, ha deciso di ricominciare quella dieta che per lei aveva già funzionato alla grande.

A gennaio, subito dopo le festività natalizie, è partita grintosa e determinata con la dieta e i risultati sono stati da subito eccezionali.

“Sono tornata come una pecorella smarrita a Melarossa, perché sapevo che solo questa dieta poteva farmi perdere peso e così è stato: sono davvero felice!”

Fin da subito torna ad apprezzare il gusto dei cibi, la varietà dei piatti, l’allegria e i colori di frutta e verdura. Non si annoia mai con Melarossa. Inizia a giocare con accostamenti e varianti, usando le conversioni e le sostituzioni, crea gratificanti e deliziosi piatti con cui non le sembra di essere a dieta. Mangiare sano non è sinonimo di mancanza di gusto e si diverte a creare pranzi e cene via via più colorati e stuzzicanti.

“Ho giocato con gli accostamenti, con le salse fatte con yogurt e spezie: con gli ingredienti che avevo ho creato piatti che mi piacevano e mi facevano sentire gratificata.”

Alla dieta associa dello sport casalingo e delle belle passeggiate con la sua piccola, cambiando le abitudini che l’avevano portata ad una vita troppo sedentaria.
Usa sempre le scale invece dell’ascensore, parcheggia l’automobile e si sposta a piedi quando deve fare più commissioni, non passa il tempo sul divano, insomma ha voglia di avere una vita attiva.

Più si muove e più le torna la voglia di fare, si ritaglia del tempo per se stessa, per prendersi cura di sé attraverso i gesti quotidiani. La sua conquista è stata riuscire a rallentare, a fermarsi a fare colazione, a sedersi, a coccolarsi.

“Non voglio più andare di corsa, voglio essere attenta ai miei tempi e mi piace sedermi a fare colazione con calma e lentezza.”

Valentina ha perso anche più peso di quello che era nelle sue aspettative e in poco tempo: ben 18 kg in soli 4 mesi, raggiungendo il tanto atteso mantenimento.

Melarossa l’ha portata a volersi bene e a sentirsi finalmente bella come un tempo. E’ riuscita ad organizzarsi anche con la sua famiglia, condividendo i piatti Melarossa: la frutta, le verdure, la pasta e le proteine di carne, pesce o uova sono diventate elementi fondamentali della loro alimentazione.

“Con Melarossa ho affrontato tutto il percorso con gioia e serenità e, soprattutto ora che sono arrivata al traguardo, mi sento in pace con me stessa!”

Le tentazioni e gli sgarri non sono stati molto presenti durante il suo percorso. Da subito Valentina, seguendo con grande partecipazione anche il gruppo Facebook, ha capito che avrebbe potuto divertirsi in cucina con il suo menù, trasformandolo in piatti appetitosi e stuzzicanti.

Non si è mai vietata le uscite con gli amici, riuscendo a conciliare la dieta con le serate fuori, sia in pizzeria che al ristorante. Grazie alla varietà dei menù e ai consigli di Melarossa, si concede anche la pizza a cena, senza sentirsi in colpa. Il peso che scendeva e l’umore che saliva, erano i premi alla sua costanza.

“Adoro questa dieta, mangio tutto, persino il dolce e la pizza. Non è una di quelle diete in cui ti devi chiudere in casa, puoi uscire ed essere serena con te stessa, senza sensi di colpa!”

Il risultato più gratificante è il cambiamento che Valentina ha visto su se stessa in tutte le sfumature. Esteriormente, avendo peso moltissimo peso, ora si sente a suo agio con il suo corpo. Lo shopping è tornato ad essere un piacere. Finalmente qualsiasi cosa Valentina provi, non è più un tormento o un fallimento, ma un bel vestito da indossare con gioia.

Dopo questo percorso si vuole più bene e quando si guarda allo specchio vede la bella donna che vuole essere. Emotivamente si sente più sicura, spensierata e attenta a se stessa e, finalmente, è tornata a vedersi  bella nelle foto e nei selfie. Per Valentina, le fotografie sono state la vera spinta a migliorarsi: aveva smesso di farsele e di guardarle, perché non riconosceva il suo corpo. Oggi anche farsi foto è una conquista, senza più timori di guardarsi e non piacersi.

“Prima le foto erano crudeli, mi mettevano tristezza e non mi riconoscevo. Adesso me le faccio volentieri e mi sento bella!”

Commenti
Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.