Annuncio pubblicitario

Teresa, -19 kg con Melarossa: “Una dieta che ha solo risvolti positivi!”

Teresa, dopo la gravidanza ma soprattutto con l’allattamento, aveva preso dei chili di troppo. Al di là dell’aspetto estetico, non le piaceva come si sentiva da un punto di vista fisico. Affanno, disturbi articolari, dolori alle anche, le facevano vivere un quotidiano che non la appagava. Quando scopre Melarossa, consigliata da sua sorella, riacquisisce un equilibrio e una disciplina alimentare che aveva perso. E inizia un percorso positivo, con successi via via più gratificanti. Nella sua testa è scattato qualcosa. Da subito Melarossa è diventata un’avventura piena di soddisfazioni. Grazie a una dieta che le piace e la appaga, con tenacia e costanza, procede senza scossoni.

“Sono una persona molto determinata, quando voglio una cosa davvero, la porto a termine!”

Melarossa, per Teresa, diventa da subito un’alleata vincente. Le prime settimane sono entusiasmanti: il calo è davvero formidabile! Non fa pause da questa alimentazione nemmeno durante le feste di Natale e a inizio anno, in soli 5 mesi, raggiunge il tanto desiderato mantenimento, perdendo in totale 19 kg e tornando ad una forma strepitosa. Teresa è molto impegnata sia in famiglia che sul lavoro, è spesso fuori e con poco tempo a disposizione. Per questo la dieta con il pasto veloce che prevede un panino a pranzo, è stata una compagna utilissima nel suo percorso.

L’ha trovata semplice, comoda, seria e validissima per chi come lei, pranza quasi sempre fuori. Svolgendo un lavoro da impiegata, quindi molto sedentario, si è impegnata anche a cambiare le sue abitudini quotidiane, per essere più dinamica. Quindi per camminare di più, ha lasciato l’auto sempre più lontana o ha fatto le scale invece di prendere l’ascensore. Tutte abitudini utili per una vita attiva da abbinare alla sana alimentazione.

“Mi sento meglio soprattutto fisicamente, che è la mia più grande vittoria!”

Il gruppo Facebook è stato un ausilio importantissimo nel suo cammino con Melarossa. Motivare ed essere motivata da persone che fanno il suo stesso percorso, le ha fatto sentire un senso di appartenenza piacevole e stimolante. Ricette, informazioni, condivisioni, hanno reso tutto più leggero, divertente e coinvolgente. Così, seguendo costantemente la dieta e il gruppo, non ha mai sentito il desiderio di mollare. Non ha sofferto la fame, e ha imparato delle regole alimentari e uno stile di vita che l’hanno accompagnata lungo il cammino.

La semplicità della dieta, l’ordine positivo che ne deriva, l’equilibrio che regala, sono state le motivazioni che hanno spinto Teresa a proseguire. Lista della spesa, tabelle precise per le conversioni, sostituzioni per ogni piatto: piccole regole alimentari che hanno accompagnato serenamente Teresa al suo obiettivo.

Annuncio pubblicitario

“A me piace avere tutto ordinato e organizzato e questa dieta mi ha reso davvero serena e felice!”

Anche in famiglia, la dieta è stata un valido aiuto per gestire meglio i pasti di tutti, regolando anche la cena degli altri componenti. Grazie alle sostituzioni e ai piccoli trucchetti imparati da Teresa, tutti si sono adattati a Melarossa con tranquillità. Ha stupito anche suo marito che era scettico sulla sua determinazione ed effettiva riuscita. E anche lui, all’ultimo check, quando finalmente l’obiettivo è stato raggiunto, è stato orgoglioso e felice per lei. Tutti quelli che la vedono dopo qualche tempo, si complimentano dei grandi risultati ottenuti e notano il cambiamento evidente. E ovviamente la soddisfazione cresce e anche l’orgoglio di Teresa per avercela fatta.

“È stata una gratificazione enorme scoprire di poter fare qualcosa per me stessa, con costanza e serenità!”

Adesso il risultato più importante e quello a cui davvero ambiva Teresa, è raggiunto: stare bene. Si sente in forma, forte, dinamica e senza alcun disturbo fisico. I problemi alle anche sono spariti, i dolori alle gambe passati e la respirazione non è più affannosa. Ma anche l’aspetto estetico è importante. Teresa riscopre la femminilità, si sente fiera di sé, si guarda allo specchio con gioia e orgoglio. Ha indossato abiti che aveva sepolto nell’armadio da anni, “vestiti ricordo” come li chiamava lei, che sono tornati ad essere una stupenda realtà.

Essere in normopeso la porta a vedersi più bella, vitale, sicura di sé. Si sente a suo agio con se stessa, più felice e gioiosa anche nel rapporto con gli altri e persino il suo bambino di 11 anni si complimenta con lei e le dice che sembra di andare in giro con una ragazza. Non è un benessere solo fisico ed estetico, ma soprattutto mentale ed emotivo. Un periodo che l’ha resa positiva, distesa e rilassata, portandola a vedere le cose con immenso ottimismo.

“E’ tutto un mondo diverso, dai risvolti solo positivi in cui mi sento cambiata, anzi rinata!”

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo su Pinterest!

pin testimonial

Rimani aggiornato sulle novità di Melarossa.it

Altri articoli

Annuncio pubblicitario
Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Annuncio pubblicitario

Articoli correlati

Iscriviti alla Newsletter

Annuncio pubblicitario