Rosaria, – 15 kg con Melarossa: “Adesso mi piace sentirmi colorata e allegra!”

Rosy, così la chiamano tutti, a gennaio si vede in un breve video realizzato dal suo compagno in un momento divertente della loro vita. Un’esperienza che la getta nello sconforto: nota, infatti, di avere tanti chili in più, dei quali non si era mai resa conto. Si iscrive quindi ad un programma dimagrante presso un centro, dove segue una dieta proteica e un piano di allenamento. Ma i risultati non arrivano e Rosy perde ogni motivazione e quasi decide di gettare la spugna.

Un giorno una sua conoscente condivide un post su Facebook in cui parla della dieta Melarossa. Incuriosita, ma diffidente e sfiduciata, comincia a leggere i commenti di chi ha seguito la dieta. Tutti sembrano contenti dei risultati raggiunti. Rosy decide così di tentare, pensando che di certo questa esperienza non farà danni, al massimo sarà solo l’ennesima dieta inefficace. Ma dopo solo 3 settimane deve ricredersi, perché finalmente inizia a calare di peso!

A dieta da una vita e dopo l’ennesima delusione, ero molto scettica anche stavolta: ma mi sbagliavo!”

Con Melarossa si rende immediatamente conto di essere di fronte ad una dieta diversa, non sente il sacrificio di mangiare alimenti che la disgustano o la annoiano. Si sente motivata e continuamente stimolata dai risultati che arrivano sempre più costanti. La bilancia diventa una sua amica e il suo corpo torna lentamente a piacerle.

Con una famiglia numerosa, tre figli e un compagno, Rosy è sempre in movimento, ma riesce a ritagliarsi due giorni a settimana da dedicare allo sport. Anche la minore della sue figlie, che è una sportiva, apprezza la nuova alimentazione, che la mamma propone a tutta la famiglia. Melarossa diventa così, a pieno titolo, lo stile alimentare di tutti e 5. Insieme iniziano a sperimentare, creare, fantasticare su quali potrebbero essere i piatti da cucinare perché Melarossa coinvolge, stimola e dà un senso nuovo alla parola “dieta”.

“Abbiamo scoperto tante cose da fare insieme, la mia piccolina mi prepara persino la colazione super Melarossa: se non è amore questo!”

In questo clima di riacquistata fiducia nel cibo e di costante sperimentazione culinaria, Rosaria può anche riappropriarsi della sua passione per la cucina. Non deve più sentirsi insoddisfatta da pietanze monotone e tristi come con le altre diete che ha seguito, ma può finalmente dare sfogo al suo estro in cucina. Così, usando le conversioni del sito Melarossa, riesce a realizzare gustosi manicaretti. Riscoprendo il sapore del buon cibo, la sua tavola si anima dei colori delle verdure di stagione e della frutta fresca. Ormai, quella dal fruttivendolo è diventata una tappa fissa della sua spesa!

“Ho ricominciato ad apprezzare la frutta e ho scoperto quanto bello sia avere le verdure onnipresenti sulla tavola!”

Con questa dieta, che ha seguito nella versione panino, Rosaria perde 15 kg e si riappropria di un peso che non raggiungeva da oltre 20 anni, passando da una taglia 48 ad una 42. Non pensava di poter ottenere questi risultati mangiando panini, pizza, piadine e pasta. Ora si sente serena, in forma e appagata dalle sue mini cheesecake fatte con lo yogurt, dal gelato realizzato con la frutta fresca e dai dolcetti per la colazione, preparati rigorosamente con gli ingredienti previsti dal suo menù. Fondamentale è stato il gruppo Facebook, dove ha scoperto trucchetti e stratagemmi per rendere il tutto completamente diverso. Qui ha trovato anche supporto, alleanza, condivisione e nuove amicizie. Melarossa è una dieta che le è piaciuta a 360° e che mai cambierebbe.

“Con questa dieta non manca niente, non si può volere qualcosa di diverso se mangi tanto e bene!”

Persino il cuoco del ristorante dell’Hotel dove Rosy lavora è stato “istruito”: quando per lavoro mangia lì, gli ha chiesto di cucinarle qualcosa che sia in linea con il suo programma alimentare. Anche quando va a cena fuori o è in vacanza, sa gestirsi in piena autonomia, non cadendo in tentazioni troppo gravose per il suo percorso. E,quando “sgarra”, avverte immediatamente il desiderio di tornare al suo menù sano e gustoso. Tutti la vedono diversa, si stupiscono di quanto bene mangi e si complimentano con lei.

“Sono serena, mi piace quello che cucino e mi piace come mi sento adesso con 15 kg in meno!”

I benefici estetici della dieta non si sono fatti attendere: pelle più luminosa, corpo più tonico, cellulite ridotta. A volte Rosaria fa ancora fatica a sentirsi magra e, quando entra nei negozi, chiede una taglia in più, stupendosi di come invece adesso il suo fisico sia cambiato. Osa di più, scegliendo abiti aderenti o corti, va a fare shopping con sua figlia diciottenne con cui adesso può anche condividere qualche capo. E’ riuscita finalmente a vedere la donna che voleva: determinata, risoluta, serena. Si sente più gioiosa, positiva, con una grande voglia di fare. Imparando a mangiare bene, perdendo peso, ha riscoperto l’allegria dei colori, che mette nella sua vita in maniera trasversale: in tavola e nei suoi nuovi capi di abbigliamento, non più total black!

“Con questa dieta mi riscopro positiva e allegra, ritrovando colori diversi che mi fanno stare bene!”

Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Related Posts