Martina, – 30 kg con Melarossa: “Mangio più di prima, solo che perdo peso e sto meglio!”

In sovrappeso dall’adolescenza, quando scopre di essere incinta Martina decide di cominciare a mangiare sano. Vuole liberarsi dei chili di troppo che l’avevano portata a non riconoscersi più: la bilancia ne segnava ben 109. Grazie ad un gruppo di mamme su Facebook, scopre la dieta Melarossa e decide di cambiare vita e aspetto. Perde peso e gestisce adeguatamente il resto della gravidanza pur non seguendo la dieta alla lettera. Arriva poi il secondo bimbo e, a soli 20 giorni dal parto, Martina si sente pronta e motivata a riprendere il percorso interrotto.

Comincia con una dieta da 1900 calorie, aumenta a 2100 perché il suo lavoro in macelleria richiede molte energie, oltre a quelle di cui ha bisogno per occuparsi dei bambini. Oggi ha perso 30 chili ed è nella fase di mantenimento. Un risultato che la rende orgogliosa del traguardo raggiunto e, soprattutto, felice di aver imparato a mangiare in modo sano.

“Ho seguito tutto il percorso con Melarossa pensandolo come una rieducazione alimentare, più che come una dieta. Adesso mangio più di prima, solo che perdo peso e sto molto meglio!”

Quali sono gli aspetti vincenti di questa dieta? La semplicità, la mancanza di restrizioni importanti, di divieti assoluti, la possibilità di essere creativi in cucina. E, soprattutto, il fatto che non siano vietati i carboidrati!

“La prima volta che ho visto la dieta ero anche scettica, mi chiedevo come si potesse dimagrire mangiando tutti quegli alimenti, tanta pasta e pane. Invece eccomi qua, con 30 kg in meno e orgogliosa di me e di questo percorso!”

Un percorso che le ha totalmente cambiato l’approccio all’alimentazione: ha compreso che un ingrediente considerato “da dieta” non necessariamente è un alimento privo di gusto e sapore. Grazie a Melarossa è infatti riuscita a trasformare proprio quegli ingredienti in pietanze gustose e sfiziose. Con la dieta ha scoperto la possibilità di modificare i suoi menù, il mondo delle sostituzioni e delle conversioni e riesce anche ad organizzare i pasti dei suoi familiari rendendoli affini a quelli che prepara per lei.

“Sono convinta che non riprenderò più peso perché adesso il mio corpo è abituato a un certo tipo di alimentazione ed è lui stesso che, se sgarro troppo, mi dice di fermarmi.”

La sua consapevolezza e il desiderio di imparare a mangiare in modo sano ed equilibrato si sono tradotte in una calma serena che l’ha portata ad affrontare la dieta senza alcun tipo di ossessione. Ha vissuto spensieratamente gli inviti a cena, le tentazioni e anche gli “sgarri”.

“Se ci avessi messo una settimana in più, non mi sarebbe importato. Io stavo bene, ero soddisfatta e sapevo che sarei arrivata al mio obiettivo, perché l’ho fatto per me e nessuno mi avrebbe fermato!”

Oggi tutti le fanno i complimenti, a volte qualcuno neanche la riconosce, i suoi clienti la guardano con ammirazione, sono stupiti del suo cambiamento. Martina è felice perché, a 26 anni, ha potuto finalmente ritrovare, oltre alla forma fisica, anche la sua femminilità. Ora che veste la taglia 44 (prima era una 52) ha scoperto la gioia di poter comprare gli abiti che più le piacciono, invece di uscire demoralizzata dai camerini dei negozi. Si trucca, si guarda più spesso allo specchio perché è tornata ad amarsi.

“Ero arrivata ad un punto in cui non mi piacevo più e quasi non uscivo più di casa. Adesso sono rinata, finalmente poi posso indossare i vestiti che voglio senza quel fastidioso sfregamento alle cosce!”

Tutto questo si traduce in comportamenti ed emozioni positive. Si sente più vitale da una parte e, dall’altra, più soddisfatta del rapporto che ha con se stessa e con gli altri grazie all’autostima e alla sicurezza che ha conquistato.

“Sono proprio cambiata, adesso mi voglio bene, prima di tutti vengo io e in questo modo, amando me stessa, posso amare di più gli altri!”

Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Related Posts