Maria Assunta, – 9 kg con Melarossa: “Sono una fan di questa dieta e la consiglio a tutti!”

Maria Assunta decide di rimettersi in forma e perdere quei chili in eccesso che le impediscono di essere serena e di avere un buon rapporto con il suo corpo. Ispirata dai grandi successi di una collega che aveva seguito la dieta Melarossa, Maria Assunta, molto determinata, scarica l’applicazione e consulta il sito per tutte le informazioni relative al percorso. Entusiasta per le molte ricette, per i “trucchi” e gli spunti che trova on-line e sull’app, inizia la sua avventura con Melarossa.

“Mi piace il sito e seguire la dieta dall’applicazione, comoda, chiara e sempre a portata di mano.”

Maria Assunta trova Melarossa una dieta semplice, che non la priva di nulla. La sua alimentazione era già simile alla dieta mediterranea ma non riusciva ad organizzare in modo equilibrato gli ingredienti. Con Melarossa ha invece imparato a gestire i suoi pasti, ha capito quale sia il giusto apporto dei nutrienti e l’equilibrio corretto tra i diversi cibi. Questo le ha permesso di dosare al meglio le quantità dei suoi piatti e di organizzare con armonia il suo menù. Una dieta completa e senza rinunce che l’ha resa serena durante tutto il percorso. Adesso che è vicinissima alla meta, è felice della scelta che ha fatto. Una scelta che l’ha portata a ritrovare il benessere e a riconquistare un’immagine di sé che pensava perduta.

“Mi sono trovata benissimo con Melarossa perché è affidabile e completa, non manca niente!”

Riuscire a gestire il suo menù in autonomia, poter integrare alcuni pasti e “spostare” gli alimenti all’interno della stessa giornata è stato un grande aiuto. Maria Assunta, per esempio, ha reso la colazione più abbondante di quella prevista dal suo menù riducendo il pane della cena, che per lei era troppo.

Melarossa si è rivelata perfetta anche per la famiglia. Spesso ha potuto condividere i suoi piatti con il suo compagno, modificandone solo le quantità, in modo da non dover cucinare pietanze diverse. Amando molto la frutta ha poi trovato meravigliosi i tre spuntini previsti ogni giorno, che appagano il palato e danno la sensazione di chiudere il pasto con dolcezza.

“Sono felice che Melarossa proponga la frutta anche a dieta: non potrei rinunciarci!”

Ridimensionando le quantità, imparando l’equilibrio dei nutrienti, Maria Assunta ha mangiato tanto e bene perdendo peso. Senza grandi attività sportive, con solo qualche camminata di tanto in tanto, la dieta le ha dato comunque grandi risultati. Ora vuole perdere ancora un paio di chili per poi entrare nella fase di mantenimento. Melarossa è stata per lei un percorso rilassante, che le ha insegnato a sperimentare, variare, provare gusti e ricette nuove e gestire la sua alimentazione senza stravolgere troppo le sue precedenti abitudini.

“Questo percorso mi ha insegnato ad ordinare con equilibrio la mia alimentazione, senza alterarla.”

Ora Maria Assunta, oltre a piacersi di nuovo, si sente molto più energica e in forma. Non avverte più fatica o stanchezza nelle attività quotidiane e ha ritrovato la vitalità. Tutti le fanno moltissimi complimenti per i risultati che ha ottenuto, compreso il suo compagno che la vede anche più solare in mezzo agli altri. Orgogliosa e soddisfatta, consiglia questa dieta a tutti e si dichiara fan del progetto Melarossa.

“Mi dichiaro fan di Melarossa e sento vivamente di consigliarla a tutti quelli che conosco!”

Gilda Palumbo

Gilda Palumbo

Psicologa e psicoterapeuta, mi occupo di interviste approfondite che vertono sui temi del dimagrimento e dei problemi psicologici legati ad esso. Per Melarossa curo le interviste ai testimonial: persone che grazie alla dieta Melarossa sono riuscite a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Related Posts